Trasforma il tuo tablet Android in un'unità principale per auto

Di recente ho finito di integrare un sistema di aggancio nel mio Subaru Baja del 2005 per il mio Asus Nexus 7 (2013). Ecco un articolo sul mio progetto con alcune immagini e un elenco delle parti per chiunque cerchi di fare qualcosa di simile.

Un'autoradio standard va bene, ma cosa succede se si desidera più funzionalità dallo spazio nella dashboard? Puoi scegliere di installare componenti di aggiornamento, come un GPS, un sistema audio migliore, una videocamera di backup e persino un computer di bordo. Ma queste opzioni possono costare centinaia, se non migliaia, per attrezzature e manodopera. Mi è piaciuto usare un tablet Android da un po 'di tempo e ho capito che tutte le funzionalità che desideravo nella mia auto erano integrate in questo sistema. Quindi, perché non integrare il tablet nel cruscotto della mia auto invece di fare casino con costosi aggiornamenti? Bene, è esattamente quello che ho fatto.

Ho iniziato questo progetto un po 'di tempo fa e ho dedicato molto tempo alla ricerca su Google e forum per progetti simili, compilando idee e parti e imparando di più sui requisiti software e hardware per questa build.

I miei obiettivi

  • Usa il mio tablet come "interfaccia Android" con la mia auto per sostituire diversi dispositivi (musica, radio FM e Internet, chiavetta USB, navigazione per mappe e GPS e informazioni diagnostiche su scanner / auto OBDII).
  • Rendi il tablet rimovibile per prevenire il furto e per consentire l'uso domestico.
  • Rendi l'interfaccia una configurazione senza soluzione di continuità, "plug-and-play-and drive" con connessioni e manipolazioni minime da effettuare ogni volta che il tablet viene collegato.
  • Facilmente restituibile a magazzino se decido di vendere la mia auto.

App da usare in macchina

  • Automatizzare
    • App beta che funge da schermata principale del tablet. Controlla la musica, la navigazione e le app. (Props to Kahtaf Alam, che ha sviluppato questa app)

  • Torque Pro
    • App di diagnostica con interfaccia scanner OBDII Bluetooth ELM327
  • Google Play Music
  • SDR Touch
    • App per ricevitore radio FM. Richiede il driver RTL2832U per DVB-T per funzionare
  • Google Maps (per la navigazione)
  • Trigger (per scrivere tag NFC)
  • Tethering del telefono (consente al mio telefono di fungere da hotspot Wi-Fi a cui il mio tablet può connettersi)

Elenco delle parti

  • Elenco delle parti per l'installazione dell'auto del Nexus 7 (meno il pezzo di rivestimento del cruscotto della Subaru Baja, che è stato trovato su eBay)

Strumenti e materiali richiesti

  • Spellafili / tronchese / piegatore
  • Multi-metro
  • Saldatore
  • Guaina termorestringente
  • Stucco epossidico (mi piace Quick-Steel)
  • plexiglass
  • Colla al silicone
  • Cacciaviti / pinze

Grazie per aver letto!

Passaggio 1: Guarda il video

È difficile descrivere questa build a parole, quindi mostrarti ti darà la migliore idea di cosa sia questo Instructable. Inoltre, se ti senti così incline, iscriviti al mio canale YouTube. JakeOfAllTrades. Pubblicherò altri video di progetti e creazioni in futuro. Godere!

Passaggio 2: passaggi di base

Ok, poiché questo processo è altamente personalizzato in base al tipo di auto e tablet che stai utilizzando, nonché ai tuoi obiettivi personali e all'operazione desiderata, traccerò una guida approssimativa su come installare un tablet nella tua auto e dare seguito a ciò che ho fatto personalmente e alle sfide che ho affrontato.

Ricetta per l'installazione di un'unità della testa del tablet

  1. Rimuovi la tua vecchia unità principale: segui il manuale del produttore per le fasi di rimozione. Di solito questo comporta la rimozione di alcuni pezzi di rivestimento dal cruscotto e / o della console e l'arrivo di alcune viti difficili da raggiungere, oltre a un po 'di grasso per gomito per far scorrere la radio dalla sua sede, quindi scollegare il cablaggio stereo.
  2. Installa un sistema di alimentazione / ricarica: qui ci sono alcune opzioni. È possibile eseguire una linea direttamente dalla batteria, che fornirà energia costante a meno che non si aggiunga un interruttore (assicurarsi di utilizzare un fusibile in linea qui), oppure è possibile eseguire il cablaggio da un fusibile inutilizzato esistente direttamente dalla scatola dei fusibili. A seconda del fusibile selezionato, verrà attivato dall'accensione o dalla costante. Ad ogni modo, avrai bisogno di un hardware di conversione per spostare i 12 V CC dalla batteria a 5 V CC per il tuo dispositivo. I caricabatterie USB standard per telefono / tablet hanno questo circuito integrato, quindi è intelligente usarlo. È inoltre possibile collegare un convertitore da CC a CC. Se il tablet supporta la ricarica wireless Qi, questa potrebbe essere un'opzione praticabile per mantenere l'installazione un po 'più pulita.
  3. Configura le apparecchiature audio: avrai bisogno di un modo per far arrivare l'audio dal tuo tablet agli altoparlanti. Le possibilità includono adattatori Bluetooth, audio jack per cuffie o audio USB. Quindi dovrai elaborare il suono, quindi avrai bisogno di un amplificatore e possibilmente di un equalizzatore. Infine, avrai bisogno di un cablaggio per ottenere il suono dall'amplificatore agli altoparlanti. Puoi far passare il cavo dell'altoparlante attraverso la tua auto fino agli altoparlanti aftermarket, ma se vuoi conservare i tuoi altoparlanti originali per auto avrai bisogno di un cablaggio stereo specifico del produttore per abbinarlo a quello che hai scollegato dall'unità principale che hai rimosso.
  4. Configura apparecchiature dati: è completamente facoltativo e dipende dalle attività extra che desideri che il tablet esegua. Puoi utilizzare periferiche Bluetooth, unità flash USB, tag NFC, telecamere per la vista posteriore e una miriade di altre cose. Questi di solito sono collegati alla porta USB del tablet con un hub o tramite Bluetooth. Devi essere sicuro che il tuo tablet possa supportare tali cose, si chiamerà USB On the Go (OTG), il che significa sostanzialmente che può rilevare l'input di dati, non solo inviare i dati dalla porta USB.
  5. Capire il posizionamento e un sistema di montaggio. Tonnellate di opzioni qui. Se non si desidera estrarre l'unità principale, è possibile installare il tablet sul cruscotto o sull'unità principale originale. Puoi persino montarlo sul vano portaoggetti o su un portabicchieri. Individua un posizionamento che non distragga la tua guida, ma è abbastanza conveniente da non essere una lotta da usare. Dovrai anche decidere dove posizionare le spine se stai utilizzando un cavo aux o USB per la ricarica. Pensa al cablaggio ed evita il disordine. Se si installa il tablet in modo permanente, è possibile scegliere di fabbricare un sistema di montaggio sul cruscotto. Puoi renderlo elegante o semplice come desideri.
  6. Scegli un'interfaccia: deve avere a che fare con le app e i temi che desideri sul tablet stesso. Di solito qui è bello un lanciatore speciale o un'app automobilistica. Android Auto è un tema emergente per le auto, puoi scegliere di emularlo nel modo che preferisci. Scegli un'interfaccia che ti dia un facile accesso a tutte le opzioni che hai creato per te e minimizza il disordine.
  7. Prova TUTTO: un buon multimetro ti porterà molto lontano qui. Controllare e ricontrollare tutti i collegamenti per la tensione e la corrente corrette. Confronta le specifiche del tuo amplificatore con le tue uscite audio per assicurarti di non friggere nulla. Assicurati di avere solide pratiche di messa a terra con i tuoi dispositivi elettronici in modo che non succeda nulla di strano o corti. Ricordo che l'orologio della mia macchina si ripristinava ogni volta che spegnevo la macchina e non riuscivo a capire perché. Si scopre che una delle mie giunzioni sul cablaggio stereo si era allentata e si stava scaricando. Quindi assicurati solo che il tuo hardware e software siano solidi e si uniscano bene insieme.

Passaggio 3: lezione audio

Per raggiungere i miei obiettivi, ho deciso di voler rimuovere completamente la radio della mia auto invece di fare un sistema di montaggio per tablet che si collega all'unità principale tramite Bluetooth o un jack per cuffie, che è ciò che si vede in genere con questi tipi di build. Volevo che il mio tablet diventasse la mia unità principale, minimizzando così il rumore e la perdita della qualità del suono, oltre a ridurre la quantità di connessioni e plug-in che dovevano essere fatti solo per far suonare la musica.

Volevo usare il tablet per riprodurre musica, eseguire compiti GPS ed eseguire informazioni diagnostiche OBDII. Per riprodurre musica, avevo bisogno di un modo per ottenere l'audio dal tablet agli altoparlanti. Non volevo usare la porta aux sul tablet. Ecco perché: sapevo che avrei usato la porta micro-USB per la ricarica, quindi un'altra connessione sul lato opposto del dock sembrava disordinata. Se potessi usare la porta micro USB per caricare E l'uscita della musica, insieme ad altri dati in uscita, ciò renderebbe le cose più semplici e significherebbe un'installazione più pulita.

Ecco una breve lezione sui segnali audio: tradizionalmente, i segnali audio sono analogici, il che è positivo perché gli altoparlanti richiedono un segnale analogico per produrre suono. Tuttavia, ogni fonte di dati da un dispositivo è digitale. Questo segnale digitale viene convertito in qualcosa chiamato DAC (convertitore da digitale ad analogico). Quando si tratta di segnali sonori, di solito un jack per cuffie è il DAC (il suono digitale viene convertito in analogico nella porta delle cuffie e un segnale analogico arriva alle cuffie). Ora, il DAC interno del Nexus 7 è piuttosto debole e la qualità del suono ne risentirebbe se riprodotta da grandi altoparlanti dell'auto (non sono un audiofilo, ma volevo solo farlo bene). Tuttavia, i produttori di questo tablet hanno consentito al segnale audio digitale di essere un'uscita della porta micro-USB. Questo "USB Audio" consente ai dati audio di viaggiare attraverso dispositivi digitali, come un hub USB, oltre a essere convertiti da qualcosa di diverso dal jack per cuffie.

Passaggio 4: soluzione audio

Una volta individuato l'audio USB, avevo bisogno di un DAC esterno per consentire il passaggio di un segnale analogico al mio amplificatore. Dato che stavo già utilizzando un hub USB, un DAC USB era perfetto. Sono andato con un TurtleBeach Micro II, perché è piccolo, economico e di buona qualità. Si collega all'hub USB, che si collega al tablet, ed emette un segnale analogico tramite una porta Aux. Ora, per amplificare l'audio proveniente dal DAC, avevo bisogno di un amplificatore. Sono andato con l'alimentatore alpino KTP-445U. È progettato per andare dietro un trattino o in un vano portaoggetti. È piccolo e potente, ha un'ottima dissipazione del calore e può essere spento dal cablaggio esistente della radio, perfetto per un'installazione senza soluzione di continuità. Permette un ingresso RCA, il che significava che avevo bisogno di un adattatore aux-RCA per uscire dal DAC USB. Sul lato di uscita dell'amplificatore, c'è un cablaggio che consiste di tutti i cavi necessari per far accadere la musica (altoparlanti e alimentazione). Ho usato un adattatore stereo specifico per Subaru per ottenere i cavi dell'altoparlante e l'alimentazione (costante 12V e accensione 12V) dall'amplificatore per abbinare il cablaggio stereo della mia auto. Ho appena collegato il cablaggio dell'amplificatore ai cavi dell'adattatore stereo, il che mi ha essenzialmente permesso di collegarlo al telaio che ho staccato dalla radio originale.

Quindi, sto ottenendo il suono dalla porta micro-USB del mio tablet, inviandolo tramite un hub USB a un DAC, suddividendolo per canali, amplificandolo e inviandolo agli altoparlanti. Di solito questo viene fatto all'interno del cablaggio di una radio, ma ho dovuto smontarlo da solo. Il risultato finale è un'incredibile qualità del suono e un'installazione molto pulita del tablet.

Passaggio 5: periferiche e alimentazione

Successivamente, volevo essere in grado di riprodurre la radio FM nella mia auto, nonché la musica memorizzata e su Internet. Qui entra in gioco un DVB-T. È una chiavetta USB che riceve la radio FM e si collega al mio hub USB a 4 porte. Viene fornito con una piccola antenna che si collega a quella parte posteriore dello stick. Ma volevo usare l'antenna della mia auto piuttosto che montare una piccola antenna sul mio cruscotto. Quindi ho usato un cavo di prolunga per antenna e l'ho collegato con l'estremità maschio dell'antenna del DVB-T che si collega alla parte posteriore. Ho trovato il cavo dell'antenna che ho staccato dalla radio originale che ho rimosso e inserito il mio adattatore di fortuna. Ha funzionato perfettamente!

Ho anche acquistato un'unità flash USB per contenere musica e film da collegare all'hub. Quindi, nel mio hub USB, c'è un'unità flash USB, una chiavetta DVB-T per la radio e un DAC USB per convertire il segnale audio dal mio tablet.

Per collegare tutto all'N7, avevo bisogno di un cavo OTG-Y. Ciò consente 1 ingresso nel tablet (micro USB) e divide il lato di ricarica e il lato dati della build. Sul lato dati, l'hub USB si collega all'estremità femmina del cavo OTG-Y. Questo hub contiene il DAC USB per l'elaborazione del segnale, DVB-T e l'unità flash, tutti citati in precedenza. Se decido di installare una sorta di telecamera di backup, posso utilizzare quella quarta porta per questo. Sul lato di ricarica, ho un semplice cavo di ricarica USB che si collega a un caricabatterie per accendisigari USB. Quello che ho usato (e aggiunto al link dell'elenco delle parti) assorbe la giusta quantità di corrente ed è sufficiente per caricare il tablet piuttosto che mantenere o rallentare il consumo della batteria. Questo è collegato a una presa di sigaretta che ho aggiunto, in modo da non occupare la presa di sigaretta della console e avere i cavi esposti. Sono andato con un accendisigari a due porte, nel caso volessi usare l'altra porta per caricare il mio telefono. Per aggiungere la presa, ho eseguito il cablaggio dietro il cruscotto e il piantone dello sterzo e nella scatola dei fusibili sotto il volante. Ho usato un fusibile Add-A per estrarre energia da una fonte commutata a 12V. Ho usato la miccia della radio, solo perché sapevo che funzionava e la radio non la usava più.

Passaggio 6: impacchettare tutto

Volevo che tutti questi dispositivi e cablaggi si adattassero perfettamente al cruscotto in cui si trovava la radio. Così ho realizzato una scatola di plexiglass per contenere tutto. Ho appena misurato le dimensioni della radio, ho tagliato il plexiglass e l'ho incollato con la colla siliconica. C'è una piccola fessura nella parte anteriore della scatola che è abbastanza grande per la mia mano, quindi posso accedere ad alcune parti con cui voglio scherzare, come la presa di ricarica e l'hub USB. Ho comprato un nuovo rivestimento per il cruscotto per questo progetto, in modo da poter tenere insieme la radio e il pezzo di ricambio per restituire tutto in magazzino se dovessi vendere questa macchina. Ho tagliato questo nuovo rivestimento per adattarlo alla soluzione di montaggio.

Ho deciso di scegliere un supporto RAM per tablet da 7 "(vedere l'elenco delle parti). Ho usato stucco epossidico per trattenere il supporto, quindi ho usato lo stucco per fissare l'estremità maschio del cavo OTG-Y in modo che il tablet scivolerà nel supporto e verrà collegato. Questo supporto è molto sicuro e consente di vedere l'intero schermo. Inoltre mi permette di installare facilmente il mio tablet e trovare la spina, quindi rimuoverlo ogni volta che lascio l'auto .

Passaggio 7: software e connettività

Ora per una nota sul software.

Prima di tutto, potresti non essere in grado di utilizzare l'audio USB, è molto specifico per il software. Se stai utilizzando un dispositivo Android, è la versione software 5.0 (Lollipop) e superiore fornita con USB Audio nativo. In caso contrario, potrebbe essere necessario utilizzare una ROM personalizzata o kernal che lo consenta. Questo diventa piuttosto complicato e richiede il rooting del dispositivo e l'annullamento della garanzia. Quindi, a meno che tu non abbia esperienza di confusione con il software del tablet in quel modo, ti consiglierei di usare un altro metodo per far funzionare l'audio per te.

Successivamente, la cosa bella di questo progetto è che puoi aumentare notevolmente la funzionalità della tua auto con applicazioni progettate per la tua auto. Ad esempio, l'app Torque ti consente di installare ricevere informazioni diagnostiche e sul motore della tua auto da uno scanner Bluetooth OBDII che costa circa $ 15. Basta collegarlo alla porta OBDII (di solito sotto il trattino sul lato del conducente) e collegarlo all'app. È incredibilmente utile per scansioni della luce del motore, informazioni sul risparmio di carburante, persino il tracciamento GPS. Il che mi porta al prossimo punto.

Puoi anche utilizzare il tablet come sistema GPS. Esistono molte app che offrono mappe e istruzioni di navigazione passo-passo. Uso personalmente Google Maps e Navigation. Queste app utilizzano l'hardware GPS del tablet, ma sono notevolmente amplificate se il tablet è collegato al WiFi. Alcuni tablet hanno 3G o 4G, ma il mio è solo WiFi. Il che mi porta al prossimo punto.

Se sei interessato al rooting e all'installazione di ROM personalizzate sul tuo dispositivo, probabilmente hai familiarità con il tethering WiFi. Uso il telefono per il tethering quando il tablet è installato. Permette al tablet di utilizzare GPS di alta qualità, riprodurre musica in streaming e darmi ricerche e notifiche attivate dalla voce. Se il piano dati lo supporta, consiglio vivamente il tethering o un hot spot mobile.

Un'ultima nota sulla connettività: ho scoperto che ho perso tempo dopo aver collegato il tablet con l'accensione di tutte queste app e la preparazione per un'unità. Qui è dove i tag NFC sono preziosi. Possono essere utilizzati per eseguire attività pre-programmate semplicemente toccandole sul dispositivo. Ho un tag NFC nella mia auto per accendere e spegnere l'hot spot WiFi del mio telefono. Ho anche un tag sul supporto del tablet che accende il GPS e il Bluetooth, nonché avvia l'app di docking per auto AutoMate. Sono molto utili e ti fanno risparmiare un sacco di tempo.

Passaggio 8: Conclusione: testare e ottimizzare

In ogni fase di questo progetto, assicurati di testare tutti i componenti, controllare i terreni e garantire buoni collegamenti. Per esperienza, posso dirti che non c'è nessun mal di testa più grande di avere tutte le tue attrezzature e il cablaggio inseriti nel cruscotto e poi rendersi conto che non funziona o c'è qualche bug che devi risolvere. Verifica la continuità attraverso l'amplificatore e i cablaggi, assicurati che l'alimentazione sia accesa / spenta quando ti aspetti che sia, assicurati che il suono si stia comportando a volumi elevati.

Inoltre, trova ciò che funziona per te. Scegli app che abbiano senso per te e che migliorino la tua esperienza di guida e che non ti distraggano dall'attività da svolgere. Assicurati di poter utilizzare in sicurezza il tuo tablet e la tua auto contemporaneamente. Ottimizza la tua build in base alle tue esigenze specifiche e divertiti con essa!

Grazie per aver letto tutto questo e spero che tu abbia guadagnato qualcosa da tutto questo. Buona fortuna per i tuoi progetti futuri!

Articoli Correlati