Stitch Yourself Shut- Chirurgia a casa.

Eseguire un intervento chirurgico a casa. Questo piatto ti mostrerà come ricucire una ferita. Fornirà le linee guida da seguire, per assisterti nell'esecuzione del tuo intervento chirurgico a casa.

Questo non sostituisce un'opinione qualificata, tuttavia fornisce informazioni di carattere generale per aiutare coloro che non sono abbastanza fortunati da permettersi il medico di medicina generale o l'assistenza ospedaliera.

Quindi sei ferito? Hai un taglio che non guarirà? Non hai tempo di andare in ospedale?

Continua a leggere, poiché risolverò tutte le tue esigenze di infortunio.

Passaggio 1: cosa ti servirà

Quello di cui avrai bisogno è il seguente.


~ Ago da cucito, più piccolo è, meglio è.

~ Cotone circa 30 cm.

~ Disinfettante.

~ Bendaggio.

~ Sonde / strumenti di pulizia.




Una volta che hai questi, cominciamo ...

Passaggio 2: valutazione della ferita

Innanzitutto dobbiamo valutare se siamo in grado di completare l'attività a portata di mano.
Con "completo" intendo come finire in maniera accettabile e servire allo scopo attuale.
Cioè chiudere una ferita per aiutare nel processo di guarigione.

Niente di più, niente di meno.

Pensa alla sopravvivenza nel bush o come ultimo approccio.

Bene, quindi ci sono alcune aree che dobbiamo valutare.

1. Flusso sanguigno: se si riscontra un flusso sanguigno eccessivo, che limita la visione del sito, interrompere questa tecnica applicare una fasciatura di compressione e consultare immediatamente un medico.
Se "Flusso sanguigno" non è eccessivo e il sito può essere visualizzato correttamente, continua.

2. Dimensioni: questo diventa un fattore importante per quanto riguarda la chiusura di una ferita. Se la ferita è di dimensioni eccessive o è stata rimossa una quantità esorbitante di tessuto, è necessario consultare immediatamente un medico.

3. Materiali estranei - Cucire il tuo strato cutaneo sub-cutaneo mentre i materiali estranei sono all'interno è un grande NO NO . Se chiudi un pezzo di materiale estraneo nello strato sub-cutaneo della pelle (Sotto i tuoi strati di pelle), visiterai l'ospedale nel prossimo futuro, che ti piaccia o no. Il corpo umano è in grado di espellere materiale estraneo attraverso ascessi e pustole negli strati più alti della pelle, ad es. Zits. Se si racchiude materiale estraneo sotto la pelle, si corre il rischio che diventi settico quasi immediatamente. Questo può portare alla gang-grenge e alla possibile amputazione dell'area interessata. Ascolta il mio avvertimento, non vuoi percorrere questo sentiero. Pulisci e disinfetta completamente la ferita prima di continuare.

Come puoi vedere nella seconda foto, ho rimosso una piccola particella di materiale estraneo prima di ricucire.

Quindi il tuo sanguinamento?

Andiamo!!

Passaggio 3: sterilizzare gli utensili

Il passo più importante dopo la sterilizzazione del sito è sterilizzare gli utensili.

Devono ma completamente sterili prima dell'uso o si sta sconfiggendo lo scopo di pulizia, cucitura e bendaggio che ha ferito.

Consiglierei di usare una soluzione di sterilizzazione acquistata da un chimico o una miscela di perossido di idrogeno.

Passaggio 4: pulizia

Inizieremo immergendo completamente l'area interessata in una soluzione disinfettante. Una volta che l'area interessata è completamente immersa nella soluzione, potrebbe essere necessaria una certa agitazione per esfoliare i materiali dalla ferita.

Assicurarsi di rimuovere quanto più materiale estraneo possibile.

Se non riesci a rimuovere il materiale estraneo, ti suggerisco di fermarti qui, avvolgere la ferita in una benda sterile e consultare un medico.

Dopo aver pulito l'area interessata da materiale estraneo, asciugare l'area e passare al passaggio successivo.

Passaggio 5: cucire la ferita

Ora ci impegniamo nella cucitura della ferita.

Inizia con il bordo dell'armadio della ferita sul viso e cuci via da te stesso.

Noterai che il bordo immediato della ferita sarebbe diventato insensibile e sarà in grado di essere trafitto con poco o nessun disagio.

Assicurati di mantenerti il ​​più vicino possibile al bordo senza emoraggiare e rilasciare il punto.


Inizieremo a sinistra della ferita con un punto di presa iniziale.

Inserire l'ago verso il basso attraverso lo strato sub-cutaneo della pelle. A questo punto dovrai livellare l'ago e avventurarti attraverso la ferita e verso la parete adiacente della ferita.
Una volta attraversato l'altro lato della ferita, riportare l'ago sulla superficie della pelle attraverso gli strati sub-cutanei della pelle.

Abbiamo bisogno che l'ago sia abbastanza profondo da non rilasciare la pelle attraverso una lacrima.



Una volta che abbiamo raggiunto il lato destro della ferita, dobbiamo fare di nuovo un percorso diagonale attraverso la ferita fino al punto successivo. Lo schema semplice illustrerà.

Passaggio 6: finitura disattivata

Una volta che sei stato zigzagato fino alla cima della ferita, assicurati di legare con un nodo decente.

Ecco qua, una ferita ben riparata.

Questo metodo può richiedere un po 'di pratica, ma è molto utile quando necessario.

Potrebbe anche volerci un po 'di tempo per venire a patti con la possibilità di "Stitch Yourself Shut".
Devi ricordare, è solo pelle e lo cuciranno comunque in ospedale comunque.

Spero che abbiate trovato questo informativo o interessante almeno.


Wow!! Posso digitare molto meglio, ora che il mio dito è cucito chiuso.

Articoli Correlati