Filato

Il filato è stato filato su mandrini per migliaia di anni. Con un po 'di fibra e un fuso, anche tu puoi partecipare a questa più antica delle alchimie. Questo istruttivo ti mostrerà come far girare un singolo dal roving di lana, usando un mandrino a spirale.

Passaggio 1: materiali

Fibra:

Quasi tutto ciò che è vagamente simile alla fibra può essere filato. Le fibre più comuni utilizzate per la filatura a mano sono lana di pecora, cotone, seta, alpaca, mohair (da capre d'angora) e angora (da conigli d'angora). Secondo me, il più facile da imparare a filare è la lana di pecora, sebbene i principi siano gli stessi per la filatura di qualsiasi fibra.

Ti consigliamo di lavorare con lana di pecora preparata, nota come roving, che è stata lavata per rimuovere la lanolina in eccesso (grasso) e cardata o pettinata per orientare tutte le singole fibre nella stessa direzione. Puoi trovare il roving nel tuo negozio di filati locale amichevole o presso diversi rivenditori online. Mi piace esaminare etsy.com per il roving dipinto a mano, me stesso. Cerca di evitare "top" per ora, che è lana pettinata per lasciare solo le fibre più lunghe, il che rende le cose più difficili per il principiante, anche se è delizioso girare con un po 'di pratica sotto la cintura!

La lana raffigurata in questo istruttore è una miscela Romney e Merino (queste sono razze di pecore.)

Mandrino:

Nella sua forma più semplice, un mandrino è in realtà solo un bastone con un peso su di esso da qualche parte (noto anche come un vortice.) I mandrini a caduta sono disponibili in due gusti principali: spirale superiore e spirale inferiore, abilmente chiamata per la posizione del spirale sul fuso. Anche i mandrini sono disponibili in molti pesi diversi, ma consiglio di iniziare con un mandrino di circa 2-3 once.

Il mandrino nella foto è un mandrino superiore da 1, 5 once, anche se è possibile utilizzare anche una spirale inferiore o persino il mandrino che memorizza i CDR. Ecco un documento che ti mostrerà come creare un mandrino da un CD, un tassello e un gancio: //www.instructables.com/id/Drop_Spindle_Constrution. Puoi anche trovare mandrini da rivenditori online o presso il tuo negozio di filati locale.

Passaggio 2: pre-bozza

Gioca con il roving. Rompi un pezzo di roving lungo circa un piede e tira delicatamente su entrambe le estremità, notando come si allunga e si assottiglia mentre tiri. (Potresti anche notare che se tiri abbastanza forte, si romperà. Se ciò accade, non preoccuparti, metti da parte i pezzi più piccoli e usali in seguito dopo aver letto di unirti.) Prova ad allungarlo con le mani 6 pollici, 4 pollici, a 2 pollici di distanza. Noterai che c'è una distanza di soglia in cui il roving non si allungherà più perché le tue mani sono troppo vicine l'una all'altra. Questo perché questa distanza è inferiore alla lunghezza della graffetta, che è la lunghezza delle singole fibre nel roving.

Continua ad allungare delicatamente il roving fino a quando non è almeno il doppio della lunghezza originale.

Passaggio 3: gestione delle fibre

Avvolgi il tuo roving preformato attorno al polso sinistro (o non dominante). Trovo utile avere un braccialetto di filato per infilare l'estremità del roving. Mentre giri, ti toglierai il dosso dal polso.

Questo serve essenzialmente allo stesso scopo di una rocca, anche se per i nostri scopi e una piccola quantità di fibra, un polso andrà bene.

Passaggio 4: associare un leader

Usando un filo di scarto a strati (più di un filo, che è tipico del filo) legare un pezzo lungo circa un piede all'albero del fuso. Ho usato un mezzo intoppo qui, ma qualsiasi vecchio nodo lo farà. Porta il capo attorno al bordo della spirale (molti mandrini hanno una tacca pratica nel bordo per questo scopo) e sotto il gancio nella parte superiore dell'albero del mandrino.

Prima di introdurre qualsiasi fibra nell'equazione, puoi dare al tuo mandrino una rotazione (in senso orario) facendo roteare l'albero sotto la spirale e lasciandolo pendere dal leader. Guarda come il mandrino continua a funzionare per qualche tempo prima che la torsione del filo si ribalti e lo rallenti. High Tech!

Passaggio 5: unisciti a Fiber to Leader

Prendi alcune fibre dall'estremità del tuo roving e tienile insieme alla fine del tuo leader usando la mano sinistra. Con l'altra mano, fai girare il mandrino in senso orario e lascialo appendere, tenendo uniti il ​​leader sinistro e la fibra. Dovresti notare la torsione della fibra sul leader. Lascia che il leader costruisca una buona dose di torsione, quindi "parcheggia" il tuo mandrino tenendo l'albero tra le ginocchia.

Passaggio 6: Park and Draft

Imbroglieremo un po 'e impareremo prima con le ruote da allenamento. La filatura in realtà sta solo aggiungendo torsione a una quantità controllata di fibra, ma rimarrai sorpreso da quanto possa essere difficile fare entrambe le cose contemporaneamente (cioè aggiungere torsione e controllare la quantità di fibra che ottiene detta torsione). È gentile di una manovra di picchiettio alla testa e di massaggio alla pancia, in modo da rimuovere metà della sfida usando il metodo "parcheggia e spifferi". Il "park and draft" è più facile da fare quando si è seduti su una sedia in modo da poter tenere il fuso tra le ginocchia, lasciando entrambe le mani libere per il wrestling.

Porta la mano destra verso l'alto per incontrare la sinistra e pizzica dove finisce la torsione, liberando la mano sinistra per tornare indietro. La fibra tra le mani si chiama "triangolo da disegno". La quantità di fibra nel triangolo da disegno determinerà lo spessore del filo finito. Se vuoi un filo più sottile, stendi di più la fibra nel triangolo. Quando sei soddisfatto dello spessore del triangolo da disegno, rilascia la mano anteriore (destra), lasciando che la torsione corra verso il triangolo e produca filo!

Ripetere questo processo, spostando la mano anteriore verso la nuova estremità della sezione attorcigliata, spostando la mano sinistra indietro, disegnando e lasciando che si attorcigli nella fibra appena stirata. Quando vuoi aggiungere più torsione, tieni il filo con la mano sinistra nella parte inferiore del triangolo da disegno, dove la fibra si trasforma in filato: è importante tenere al guinzaglio quella torsione. Usa la mano libera per girare il mandrino, accumulando più colpi di scena e parcheggiandolo di nuovo. Continua fino a quando hai un piede o due di filo, quindi vai al passaggio successivo.

Suggerimento: se trovi un eccesso di torsione nel triangolo da disegnare per disegnare comodamente, prova a distenderlo facendo rotolare la fibra con la mano destra. Potresti anche scoprire che non hai abbastanza risvolto e ti sembra che il filo possa essere facilmente smontato, nel qual caso vorrai aggiungere più risvolto.

Non preoccuparti di come appare a questo punto, preoccupati di più di come si sente il processo e lascia che le tue mani facciano molta comprensione.

Step 7: Wind On

Il tuo filato appena filato alla fine diventerà troppo lungo per continuare ad aggiungere comodamente. Sgancia il filo e avvolgi circa 10 'circa attorno all'albero del tuo mandrino, quindi portalo attorno alla spirale e nel gancio di nuovo. Ora continua con il metodo "Parcheggia e tratta".

Passaggio 8: aggiungi più fibra

Quando finisci la fibra preformata o quando rompi il filo, dovrai unirti. Questo è davvero lo stesso di quando inizialmente hai unito la tua fibra al leader, tranne che invece di un leader, ti stai unendo al tuo handpun.

Prendi in giro alcune fibre, tienile insieme alla fibra all'estremità della tua mano, e aggiungi una torsione fino a quando le fibre non si uniscono. La torsione è come la colla per le fibre e si afferrano magicamente l'una sull'altra. Ora continua a girare come prima.

Passaggio 9: togliere le ruote di addestramento

Quando le cose iniziano a sembrare facili, prova a girare senza parcheggiare il mandrino. Puoi anche alzarti e girare, e con la pratica anche camminare e girare. Potresti anche voler dare al tuo mandrino un giro più serio facendolo rotolare contro la tua coscia invece di farlo girare con le dita, ma assicurati di dargli la stessa direzione di rotazione (che dovrebbe essere in senso orario).

Continua a girare fino ad avere un mandrino pieno!

Step 10: Wind a Hank and Block

Il filato finito deve essere rimosso dal mandrino per il lavaggio, chiamato anche "blocco". Il blocco imposterà il filo e lo aiuterà a fiorire un po '. Se dovessi realizzare un filato a strati, per prima cosa bloccheresti il ​​"singolo" finito (questo è il nome per quello che hai appena realizzato) con uno o più singoli. Ma dal momento che ne stiamo realizzando un solo, andremo avanti per fare una matassa.

Potresti investire in un niddy-noddy, che è specificamente progettato per avvolgere filati in matasse, ed è divertente da dire, ma puoi anche semplicemente usare l'avambraccio. Avvolgere il filo dall'albero e formare una serie di anelli attorno al pollice e al gomito. Unisci le estremità e usa il filo di scarto per creare uno o due legami attorno a un lato della matassa, in modo da evitare che il filo si aggrovigli. La tua matassa sarà tutta traballante e agitata. Non agitarti.

Per bloccare il filo, immergerlo in acqua tiepida, strizzare delicatamente l'acqua in eccesso, farlo scattare tra le mani un paio di volte (o alcune persone lo schiacciano persino contro una superficie dura) e appenderlo per asciugarlo. Appendo le matite su maniglie delle porte o ganci per tende da doccia. Dal momento che questo è un singolo e ha un sacco di torsione attiva, vorrai anche appesantirlo per aiutare a eliminare i nodi. Un flacone spray pieno d'acqua o altro liquido funziona bene come un peso, poiché puoi agganciarlo facilmente alla metà inferiore della matassa. In alternativa, se ti capita di possedere un filo veloce, puoi allungare la matassa su quello per asciugare.

Puoi trasformare una matassa di filo in una matassa torcendola alcune volte, piegandola a metà e tirando un'estremità attraverso il passante sull'altra estremità.

Step 11: Pratica Pratica

Sto girando da quasi quattro anni e sto ancora perfezionando la mia tecnica. Non aspettarti che il tuo handpun sia perfetto subito o mai - questo fa parte del fascino del filato handpun. Sperimenta la filatura di fibre e spessori diversi e prova diversi stili di disegno.

Ancora più importante, fai le cose con la tua mano! Nelle parole della mia insegnante di filatura, Maggie Casey, una filatrice che non usa i loro filati è come un fornaio che non assaggia il loro pane. Lavorare a maglia, lavorare all'uncinetto o tessere con la tua mano ti darà un prezioso feedback e ti aiuterà a fare scelte informate durante il processo di filatura.

Spin spin spin!

Articoli Correlati