Drago semplice origami

Consigli personali:

- 6 "carta quadrata

- Carta stagnola

- Carta a una facciata

Tempo:

Mi ci vogliono circa 10 minuti per piegarne uno se sto prendendo il mio tempo, ma imparare potrebbe richiedere 30-45 minuti, a seconda di ciò che già sai.

Creatore originale:

Dimentico chi è il creatore originale di questo modello. Ho visto disegni simili su Google Immagini ma non corrispondono esattamente. Se qualcuno sa chi l'ha creato in origine, non esitare a farmelo sapere!

Passaggio 1: iniziare con un pezzo di carta quadrato

Consiglio di usare la carta stagnola, che è il modo in cui i draghi nell'introduzione sono stati piegati. È più facile piegare alcune pieghe (specialmente quelle più piccole o ripetute) e conferisce a questi draghi un aspetto più pulito.

La carta che sto usando è solo una carta verde standard (la fotocamera aveva un bagliore quando ho usato la pellicola) ed è 6 "x 6".

Inizia con il lato bianco del foglio rivolto verso l'alto.

Passaggio 2: piegare la carta a metà in diagonale.

Crea un triangolo.

Questo alla fine si trasformerà in una base di gru. Se sai già come piegarlo, vai al passaggio [7].

Passaggio 3: piega di nuovo questo triangolo a metà.

Passaggio 4: apri una delle alette triangolari.

Apri la tasca che forma il triangolo. Questo sarà ripiegato in una forma quadrata, nota anche come piega di zucca . Assicurarsi che i bordi siano allineati correttamente in questo passaggio, poiché sarà più semplice eseguire i passaggi seguenti. Ripeti questo processo dall'altra parte.

Passaggio 5: piega tutti i lati della piazza nella piega al centro.

Queste pieghe saranno annullate, ma sono configurazioni per creare le pieghe da seguire per creare una base per gru. Assicurati di piegarli bene, sarà più facile eseguire le seguenti azioni.

IMPORTANTE: assicurarsi che il lato appuntito sia il lato aperto!

Piega il lato opposto nel mezzo dei due lati piegati (spiegato molto meglio con l'immagine fornita). Questo non sarà per il passaggio successivo, ma per alcuni passaggi successivi.

Passaggio 6: aprire il modello e appiattire in una base di gru.

Annulla le pieghe appena fatte. aprire i lati e appiattire le pieghe esistenti, creando una forma a diamante. Ripeti dall'altra parte.

Congratulazioni, hai creato una base per gru.

Passaggio 7: creare una piega del lavandino.

Apri l'intero modello. Piega il piccolo quadrato nel mezzo e spingi delicatamente verso l'interno sul quadrato, lasciando che i due lati si pieghino verso l'interno e permettendo alle pieghe originali di ricadere nella forma quadrata.

Questo passaggio ripristinerà il modello nella forma quadrata, ma non piegarlo ancora nella base della gru. È necessario eseguire alcuni passaggi prima che il modello torni nella base della gru.

OPZIONALE: se non è possibile eseguire questa piegatura del lavandino o non si desidera farlo, è possibile saltare questo passaggio. Questo passaggio sta creando la schiena del drago. Lasciare questo passaggio renderà la schiena più appuntita e le gambe appariranno leggermente diverse, ma funzionerà comunque. Consiglio di fare questo passaggio, se puoi.

Se stai lasciando il lavandino aperto, salta il passaggio successivo.

Passaggio 8: piega i lati verso il basso.

Piega la parte superiore del modello verso il basso, in modo che la piega tocchi le estremità delle pieghe esistenti precedentemente. Da quello, spiega e piega le parti superiori sui due lembi verso l'interno. Il lato esterno inclinato deve toccare la piega appena formata.

Fallo anche dall'altra parte.

Da qui, lasciando la parte superiore così com'è, ripiegare il modello nella sua forma di base della gru.

Passaggio 9: piega le alette aperte in una "X"

I lati di questi lembi devono toccare la piega dritta al centro. Fallo su entrambi i lati del lembo, che formerà una "X".

Passaggio 10: Annulla e comprimi.

Annulla le pieghe appena fatte e comprimi il modello sulle pieghe appena fatte, fermandoti dove si incontrano al centro. Questo nuovo lembo può essere posizionato su entrambi i lati, ognuno di questi sarà l'ala del drago. Ripeti dall'altra parte.

Passaggio 11: piegare la metà inferiore del modello.

Piega su entrambi i lati, facendo pieghe. Spiega queste pieghe per eseguire il passaggio successivo.

Passaggio 12: Crea una piega inversa interna.

Aprendo il lato del modello, spingere verso l'interno, consentendo al bordo interno del lato di essere dritto con la parte centrale del modello. Fai lo stesso dall'altra parte.

Un lato di questo sarà la testa del drago e i piedi anteriori, l'altro lato sarà la coda e i piedi posteriori.

Passaggio 13: aprire un lembo e comprimere.

Sollevare completamente il risvolto della piega rovesciata interna. Piega il lato superiore verso il basso. La parte superiore del centro del modello si metterà in mezzo, quindi piega quella parte verso l'interno (essenzialmente facendo piegare l'orecchio di un coniglio). L'aspetto completo è mostrato nella terza immagine.

Fallo su tutti e quattro i lati. Queste piccole cose a forma di triangolo diventeranno i piedi del drago.

Passaggio 14: piega le ali del drago.

I due lembi su entrambi i lati del modello sono le ali del drago. Piegali entrambi verso l'alto, in qualsiasi angolazione, assicurandoti solo che la parte inferiore dell'ala sia piegata proprio nel punto della parte inferiore della piega centrale nel mezzo.

Passaggio 15: piegare la testa e i piedi anteriori.

Piega entrambi i lati verso l'alto, facendo una piega inversa interna. Applicare di nuovo la stessa tecnica, stabilendo la lunghezza del collo e creando la testa. Piega di nuovo questo suggerimento, creando la testa e il corno del drago.

Piega i lembi anteriori nella parte inferiore all'indietro, piegali a metà verso il basso, facendo i piedi anteriori.

Step 16: Crea i piedi posteriori.

Questi piedi devono essere ripiegati una sola volta, nella stessa direzione dei piedi anteriori. Usa la stessa tecnica, piegando verso il basso.

Prova a renderli uniformi, posizionando il drago su una superficie e vedendo quale gamba è più corta di un'altra. Questo non è essenziale, ma lo aiuterà a stare meglio.

Passaggio 17: Opzionale: piegare la coda.

Il drago è finito. Se vuoi dare qualche caratteristica alla coda del drago, crea pieghe a crimpare e piega verso il basso verso la parte anteriore del drago. Questo curva la coda verso l'alto in una curva. Una volta creata la curva, le pieghe possono essere ripiegate dal drago e conferire alla coda un effetto a spillo.

Passo 18: stilizzare il drago!

Il drago è finito. Queste immagini sono semplicemente idee di cosa si può fare giocando con il drago.

Il drago d'argento ha il suo corno rotolato verso il basso, la coda leggermente modificata e le ali piegate in un aspetto più simile ad un artiglio. L'ho chiamato il "drago di mantide" per via delle sue somiglianze con una mantide religiosa.

Il drago rosso ha anche la coda leggermente modificata e le sue ali sono piegate verso l'interno e appiattite. Come il drago d'argento, il collo e la coda sono di nuovo piegati verso l'interno. Il collo è abbastanza sottile da consentirmi di inserire una molla per la decorazione.

Il drago blu ha un effetto più swirly sulla sua coda, oltre a due pieghe extra aggiunte al corno. Le ali sono piegate per farlo sembrare ghiaccioli o effetto ghiacciaio. Volevo che questo drago blu sembrasse un drago di ghiaccio.

Nota: è più facile realizzare fantastici disegni su draghi piegati con un foglio, specialmente se si sta arrotolando la carta anziché piegarla. Le pieghe rimangono anche migliori quando si modificano le ali nell'aspetto desiderato, ma fare attenzione a non piegare eccessivamente la carta nella stessa area. La pellicola potrebbe staccarsi e le pieghe accidentali appariranno molto più visibilmente.

Altre varianti possono essere viste dalla mia foto del titolo!

Articoli Correlati