Metodi semplici per lo stampaggio di fibra di vetro e fibra di carbonio

Ecco un paio di procedure rapide ea basso costo che utilizzo per produrre parti semplici utilizzando fibra di vetro e fibra di carbonio. Anche se non è il metodo migliore per produrre parti che vedono carichi strutturali (per questo si dovrebbe usare una forma di consolidamento come l'insacco sotto vuoto / stampaggio a pressione per ridurre i vuoti interni) o parti che devono avere un livello di finitura estremamente elevato, ho modellato tutto da semplici parti di automobili a custodie per subwoofer a costuming / oggetti di scena teatrali utilizzando questi metodi.

Passaggio 1: materiali

Cancella nastro da imballo
Isolamento in schiuma blu - disponibile in molti negozi per la casa
Resina laminante - resina poliestere e resina epossidica (utilizzo resina poliestere Bondo per fibra di vetro e resina epossidica West Systems per carbonio)
Acetone
Pennelli: uso un pennello a setole corte, a volte taglio le setole da 1/2 'a 1 "di lunghezza
Pasta di rilascio stampo in cera disponibile presso Aircraft Spruce- //www.aircraftspruce.com
Tessuto in fibra di vetro e / o filo tritato, spesso chiamato CSM
Tessuto in fibra di carbonio - disponibile presso Aircraft Spruce - //www.aircraftspruce.com
Colla spray SuperM 3 77 (opzionale)
Guanti di gomma
Maschera filtrante

Utilizzare dispositivi di sicurezza adeguati quando si lavora con resine e fibre. Le fibre di carbonio sono estremamente affilate quando tagliate e l'uso di resine e fusione di schiuma può produrre cattivi vapori.

Passaggio 2: Metodo # 1- Creare uno stampo e tirare un positivo

Ho usato questo metodo per modificare la carrozzeria esistente sulla macchina da corsa Mazda Ralt R5 CSR di un amico. Il suo nuovo assetto di pneumatici / ruote stava facendo sì che le ruote anteriori colpissero la carrozzeria esistente, quindi la modificò tagliando i fori nei parafanghi e poi avvitando alcune piastre con distanziali in modo che le ruote anteriori si schiarissero quando le sospensioni erano completamente compresse. Le modifiche erano piuttosto brutte e non aerodinamiche (per non parlare del fatto che le gomme si sfregavano ancora occasionalmente), quindi mi chiese di realizzare nuove parti di parafango che potevano essere innestate sulla carrozzeria esistente in modo da non dover acquistare tutte le nuove carrozzerie per davanti alla sua macchina da corsa. Ho apportato queste modifiche diversi anni fa, quindi non ho foto dell'intera sequenza, quindi ho fatto dei disegni per colmare le lacune.

La prima cosa che ho fatto è stata capire quanto volevo alzare la linea del parafango e quindi tagliare un modello da utilizzare per tagliare la schiuma blu. La schiuma blu viene quindi tagliata con un tronchese a caldo e posizionata sopra il parafango esistente per verificarne l'aderenza.

Successivamente la schiuma viene fissata al parafango utilizzando un nastro trasparente per imballaggio: il nastro impedisce alla resina poliestere di fondere la schiuma durante l'applicazione della fibra di vetro. Ho quindi realizzato delle prese d'aria per il nuovo parafango utilizzando una modanatura in legno, incollata a caldo in posizione sulla schiuma nastrata.

La schiuma nastrata ottiene quindi un rivestimento di cera antimuffa.

Ora il tessuto in fibra di vetro è bagnato con resina poliestere e viene applicato sulla schiuma. Per questo puoi usare un panno in fibra di vetro intrecciato o un tappetino in filo di lana tritato. Se usi CSM devi usare la resina poliestere - la resina poliestere scioglie il legante stirene nel CSM. Tutta la resina epossidica non farà altro che fare un casino enorme.

Un trucco che faccio quando uso un panno tessuto è quello di pre-tagliare il mio panno e incollarlo sul mio motivo con del cemento spray 3M Super77 e quindi bagnare il panno tessuto con resina usando un pennello a setole corte. Se il tessuto (o CSM) deve essere applicato in sezioni, assicurarsi che le sezioni si sovrappongano di almeno un pollice.

Una volta che la resina è indurita, è possibile estrarre lo stampo in fibra di vetro dal modello di schiuma.

Per modellare una fibra di carbonio positiva dallo stampo in fibra di vetro, devi prima applicare una cera di rilascio dello stampo allo stampo in fibra di vetro.

Quindi inizia a bagnare il tessuto di carbonio con la resina e ad appoggiarlo all'interno dello stampo in fibra di vetro. Quando si bagna la resina, utilizzare un pennello a setole corte e un'azione "a punteggiatura" per assicurarsi che la resina sia penetrata completamente nel tessuto di carbonio quando viene posizionata nello stampo. Tendo a utilizzare la resina epossidica per la laminazione del tessuto in carbonio poiché produce un prodotto finale molto più rigido.

Di solito applico strati di tessuto di carbonio con un posizionamento alternato di 45/90 gradi. Questo perché il tessuto in carbonio intrecciato ha rigidità solo nella direzione del suo orientamento in fibra.

Prima che la resina sia completamente indurita, puoi tagliare il materiale in eccesso attorno ai bordi dello stampo con le forbici: è molto più difficile farlo in seguito.

Una volta che la resina è completamente indurita, la parte può essere rimossa dallo stampo.

Dopo che il processo di stampaggio era terminato, tutto quello che dovevo fare era legare le nuove sezioni di carbonio sulla carrozzeria esistente e mescolarle con un po 'di riempitivo.

Passaggio 3: Metodo n. 2: stampaggio a schiuma persa

Ho usato questo metodo per creare un condotto dell'aria per il radiatore dell'olio sulla vettura da corsa Porsche GT5R di un amico. Questo è un modo molto semplice e veloce per modellare un componente cavo o una parte che ha dei sottosquadri severi che non consentirebbero di stamparlo in uno stampo femmina monopezzo.

Il primo passo è tagliare un motivo da schiuma isolante blu e avvolgerlo con nastro adesivo trasparente.

Quindi, coprire il modello registrato con una cera di rilascio dello stampo.

Ora copri il motivo con un panno di fibra di vetro intrecciato e inumidisci la resina. Assicurati di lasciare una sezione scoperta: è qui che la schiuma si scioglierà.

Dopo che la resina si è indurita, sciogli la schiuma versando acetone sulla sezione scoperta (nota che nel disegno n. 4 dice cherosene - questo non è corretto). Assicurati di avere un vassoio o un secchio di dimensioni adeguate sotto la tua parte: questo diventerà disordinato! Man mano che la schiuma si scioglie, puoi raggiungere la parte cava ed estrarre il nastro di imballaggio e ti rimane una modanatura cava.

Passaggio 4: Metodo n. 3- Utilizzo di un articolo esistente per uno stampo

In questo caso, volevo realizzare una custodia nascosta per subwoofer per la mia auto, stampando una vasca in fibra di vetro che si trovava all'interno della ruota di scorta in modo da non perdere spazio nel bagagliaio.

Ho iniziato coprendo l'interno della ruota della ruota di scorta con un nastro adesivo trasparente e conferendogli una buona mano di cera antimuffa.

Successivamente ho tagliato un grande anello da MDF e l'ho posizionato sopra la ruota di scorta.

Poi ho iniziato a sistemare la mia fibra di vetro (ho usato CSM per questo) nella ruota di scorta registrata. La fibra di vetro è stata applicata in modo da sovrapporsi alla superficie superiore dell'anello MDF. Ciò ha reso la vasca stampata finita molto più forte e ha reso molto più facile la rimozione dalla ruota di scorta dopo lo stampaggio.

Dopo che la resina è stata vulcanizzata, ho tagliato un altro anello MDF per montare il mio subwoofer e l'ho unito all'anello MDF che è stato modellato nella vasca in fibra di vetro. Ho usato del sigillante tra i due anelli e li ho anche avvitati insieme.

Quindi ho praticato un foro nel foro del MDF per il cablaggio del mio subwoofer e ho applicato del sigillante su di esso dopo aver eseguito il cablaggio sul woofer. L'ultimo passo è stato quello di fissare il subwoofer in posizione.

Il volume della vasca stampata si è rivelato perfetto per un subwoofer da 10 "e suona alla grande senza occupare spazio aggiuntivo nel bagagliaio e riesco a mantenere la mia ruota di scorta!

Articoli Correlati