Raspberry Pi come alternativa al Chromecast (Raspicast)

In questo Instructables, ti mostrerò come utilizzare raspberry pi 3 come alternativa a Chromecast. Vale anche la pena ricordare che questo non è un clone diretto di Chromecast e che ci sono limitazioni. Questo metodo non supporta il pulsante Cast, ma trasmetterà in streaming video Youtube e file audio e video locali direttamente dallo smartphone tramite un'applicazione Android. E credo che questa applicazione sia solo per dispositivi Android.

Quindi, in realtà cos'è il Chromecast?

Chromecast è un adattatore multimediale in streaming di Google che consente agli utenti di riprodurre contenuti online come video e musica su una televisione digitale.

L'adattatore è un dongle che si collega alla porta HDMI della TV; un cavo si collega a una porta USB per alimentare il dispositivo. Un'app mobile consente essenzialmente di utilizzare uno smartphone, un tablet, un laptop o un computer desktop come telecomando della TV. Una volta avviato lo streaming, non è necessario mantenere l'app aperta e il dispositivo può essere utilizzato per altri scopi. Chromecast può eseguire lo streaming di contenuti da un numero crescente di fonti tra cui Netflix, Hulu Plus, YouTube, Google Play musica e film e il browser Chrome.

Passaggio 1: hardware richiesto

  • Raspberry Pi 3 (tutti i modelli funzioneranno, ma richiederà un dongle USB Wifi).
  • Custodia Raspberry Pi.
  • Dissipatori di calore per Raspberry Pi.
  • Scheda micro SD per archiviazione.
  • Caricabatterie e cavo Micro Usb

  • Cavo HDMI

  • Lettore di schede SD per caricare Raspbian sulla scheda SD

  • Mouse E Tastiera

Passaggio 2: assemblaggio del case e aggiunta del dissipatore di calore alla scheda

Qui il dissipatore di calore non è obbligatorio, ma durante la visione di video full 1080p per lungo tempo rende la CPU molto calda. Quindi è meglio aggiungere questi.

Il caso che ho usato è facile da montare e lavorare.

Passaggio 3: scaricare e installare Raspbian su scheda SD

Scarica qui il sistema operativo Raspbian per il Pi.

Ora segui attentamente le istruzioni per installarlo sulla scheda SD (Mac e Windows) qui.

Passaggio 4: Introduzione

Collegare il dongle del mouse e della tastiera. Alimentare tramite il cavo micro USB e collegare il cavo HDMI a uno schermo.

Dopo l'avvio, connettersi a una rete WiFi.

Passaggio 5: abilitare SSH

È possibile abilitare SSH andando su Preferenze> Configurazioni Raspberry Pi e facendo clic su Interfacce quindi selezionare SSH

Passaggio 6: essenziale per il software

Dobbiamo prendere alcuni software richiesti da omxiv in modo che possano essere compilati.

Ora fai clic sull'icona del terminale nero nella barra superiore del desktop Raspbian per aprire il Terminale.

Genere,

$ sudo apt-get install libjpeg8-dev libpng12-dev

Passaggio 7: scaricare e compilare OMXIV per il cast

Nel terminale e digita questi comandi per scaricare e compilare il software, uno per uno

$ git clone //github.com/HaarigerHarald/omxiv
$ cd omxiv $ make ilclient $ make -j4 $ sudo make install

Passaggio 8: Scarica Raspicast su Android

Scarica e installa Raspicast dal Playstore. Scarica

Passaggio 9: recuperare l'indirizzo IP del proprio PI

Una volta compilato tutto, scopri l'indirizzo IP del tuo Pi in modo da poterti connettere tramite la rete. Per fare ciò, fare clic sull'icona del terminale nero nella barra superiore del desktop Raspbian per aprire il Terminale.

Digita "ifconfig" e trova l'indirizzo IP wireless ("inet addr") in "wlan0" che avrà un aspetto simile a 192.168.43.252 e prendine nota. Nota che non è "192.168.43.252", dovrebbe esserci un indirizzo diverso in "wlan0".

Assicurati che raspberry pi e il telefono siano collegati alla stessa rete WiFi.

$ ifconfig

Passaggio 10: trasmissione dei contenuti su Raspberry Pi

Dopo aver scaricato tutto Apri il software e fai clic sui tre punti nell'angolo in alto a destra, quindi ti verrà chiesto un nome host o un indirizzo IP . A questo punto ora inserisci l'indirizzo IP ottenuto in precedenza insieme al nome utente e alla password sul tuo raspberry pi.

Il nome utente predefinito sarà "pi" . Lascia la porta su 22 come se stessa

Ora puoi aprire la tua app YouTube e selezionare un video da trasmettere. Quindi, facendo clic sull'icona di condivisione, cerca il "raspicast".

Puoi anche trasmettere immagini, musica e video che o sul tuo dispositivo direttamente alla destinazione target.

Articoli Correlati