Pin Curls 101!

I riccioli a spillo erano la base di molti stili classici diversi, dal 18 ° secolo fino agli anni '60. Puoi metterli in riccioli i tuoi capelli la sera prima di andare a letto e al mattino spazzolarli sulle onde del Lago Veronica, sull'effetto crespo di Clara Bow o su una capriola al Doris Day! I riccioli sono un modo super semplice e versatile per modellare i capelli una volta che hai abbassato la tecnica.

Passaggio 1: preparazione e forniture

Avrai bisogno:

  • una tonnellata di clip di becco d'anatra. Piace 5 volte di più di quanto pensi di aver bisogno. Usa questi invece di forcine: saranno più sicuri e non lasceranno pieghe sui tuoi ricci.
  • MOLTO gel super aderente. Se hai i capelli come un elmetto croccante quando hai finito, hai usato la giusta quantità di gel.
  • un pettine a coda di topo per separare i capelli.
  • clip a farfalla per sezionare i capelli.
  • un flacone spray è utile per bagnare nuovamente i capelli se inizia ad asciugare mentre stai ancora lavorando.

Questo processo è meglio su capelli di media lunghezza e lunghi, a meno che tu non sia una sorta di esperto di pin curl. È molto difficile formare un ricciolo sui capelli corti.

Inizia con i capelli bagnati e bagnati. L'umidità aiuterà i capelli ad aderire a se stessi e rimanere in posizione senza diventare crespi o irregolari.

Lavora il gel attraverso i capelli. Assicurati che l'intera testa sia satura di gel, non essere avaro! Più gel usi, più morbidi saranno i tuoi ricci e più dureranno.

Passaggio 2: seziona i capelli

Inizia usando il pettine a coda di topo per tagliare i capelli. La sezione superiore sarà quella che è conosciuta come una "parte mohawk" - la sezione dai tuoi templi indietro. Svitalo di mezzo e fissalo con una clip a farfalla.

Quindi, seziona i capelli sopra le orecchie, ruotali e fissali.

Passaggio 3: forma il tuo primo ricciolo

Inizia con una sezione di un pollice di capelli.

Pettina attraverso di esso con il pettine rivolto verso l'alto mentre disegna i capelli verso l'alto. Questo leviga i capelli assicurandoti che vadano tutti nella stessa direzione.

Ora, se hai iniziato sul lato sinistro, posiziona l'indice e il medio insieme vicino al centro del fusto del capello. Avvolgi i capelli sotto le dita e avvolgili. Se hai iniziato sul lato destro, avvolgi i capelli sulle dita. Vuoi che il ricciolo sia sempre rivolto lontano dal tuo viso.

Fai scivolare delicatamente le dita dal ricciolo che hai formato. Puoi usare il pollice e l'indice per avvicinarlo e tenerlo stretto.

Utilizzando la forma del ricciolo che hai già creato, arrotola il ricciolo fino alla base del fusto del capello.

Assicurati che il ricciolo sia piatto contro la testa e sia arrotolato dalla direzione del viso.

Fai scorrere un fermaglio da becco d'anatra attraverso il ricciolo per fissarlo. Fai scivolare il fondo attraverso la radice dei capelli, vicino al cuoio capelluto, per tenerlo; quindi tagliare la parte superiore ATTRAVERSO il ricciolo, non attraverso l'intera cosa.

Passaggio 4: continua il pin curling

Continua a creare riccioli, usando sezioni di capelli uniformi in file diritte. Mantieni i perni tutti allo stesso modo.

Dopo aver arricciato tutti i capelli ad eccezione della sezione superiore "parte mohawk", puoi decidere dove vuoi separare i capelli. Per una parte profonda sul lago di Veronica, fai rotolare i riccioli nella sezione mohawk allo stesso modo (nella direzione in cui vorresti separare i tuoi capelli). Puoi anche separarlo nel mezzo o darti una parte laterale meno profonda, basta mantenere i riccioli che si allontanano dal tuo viso.

Passaggio 5: Dry & Done!

Se stai dormendo nei tuoi riccioli, ti consiglierei di legarti una sciarpa intorno alla testa prima di andare a letto per proteggere i riccioli (e le federe!). Se hai un asciugacapelli, UTILIZZA! Puoi sederti sotto fino a quando i riccioli sono parzialmente asciutti, avvolgere la testa, andare a letto e sederti di nuovo al mattino prima di rimuovere i perni per rinfrescare il tuo stile, invece di sederti sotto finché non sei completamente asciutto.

Se hai i capelli folti, potresti voler fare i riccioli al mattino in un giorno in cui non devi uscire di casa e tenerli dentro fino a quando non sono asciutti la mattina successiva. Di solito mi ci vogliono circa 2-3 giorni per asciugarmi quando faccio i riccioli, ecco perché quando i miei capelli sono lunghi sono passato al set duro (tutorial fino a venerdì!).

Quando rimuovi i perni, inizia dal basso e sfilali con attenzione per evitare di catturare i capelli e incasinare il modello di arricciatura. Tocca i riccioli con le dita per rilassarli leggermente prima di fare qualsiasi tipo di styling.

Per ricci elastici e onde che non sembrano dei dreadlocks, pettina i capelli con un pettine a denti larghi.

Per un look stuzzicato del 1920, pettina i capelli con un pettine a denti fini, levigando la parte superiore e stuzzicando la parte inferiore.

Per onde gravi e volume che rimarranno tutto il giorno, spazzolare i capelli con una spazzola a setole.

Se hai i capelli lunghi, puoi agitare con le dita la parte superiore e il perno arricciato sul fondo.

Ci sono seriamente OODLES di stili che puoi creare con i riccioli come base. La mia modella aveva i capelli estremamente danneggiati e non si è asciugata del tutto durante la notte, quindi è finita con l'aspetto arricciato e arricciato che vedi sopra, ma la cosa grandiosa è che anche leggermente umido, finché lo lisci, il la forma rimarrà per tutto il giorno (o fino a quando non la bagnerai). Questo è GRANDE anche per i capelli etnici (anche se consiglierei di dare un'occhiata a un tutorial appositamente progettato per quella trama dei capelli in quanto si comporta diversamente dal mio tipo di capelli).

Articoli Correlati