Serigrafia per foto-emulsione

A volte devi inviare il tuo messaggio in modo rapido ed economico. Come si stampano velocemente tantissime magliette e toppe? Ecco come l'ho fatto.

Questo Instructable copre il processo standard di stampa serigrafica-emulsione, che è ottimo per la stampa di testo o immagini con dettagli precisi ... e alla fine, hai le tue stampe interamente uniche progettate personalmente su tessuto, abbigliamento, carta o qualsiasi altra cosa altrimenti puoi metterti sotto lo schermo.

L'idea generale: dopo aver steso un tessuto a maglia fine su una cornice di legno, si diffonde un sottile strato di emulsione fotosensibile sullo schermo e lo si lascia asciugare. Quindi si scatta un'immagine nera su una superficie trasparente o traslucida, la si posiziona sullo schermo e quindi si espone alla luce. La luce fa sì che l'emulsione si indurisca e si leghi al tessuto. Dove la luce colpisce lo schermo, l'emulsione si legherà, formando uno strato solido. Dove la luce è bloccata (ovvero dove è posizionata l'immagine nera), l'emulsione rimane solubile in acqua. Dopo aver esposto lo schermo, si spruzza lo schermo con acqua, lavando l'emulsione solo dove è stata posizionata l'immagine; questa area chiara è dove l'inchiostro verrà premuto attraverso lo schermo durante la stampa. Infine, appoggia lo schermo sulla maglietta, su altro tessuto o carta, distribuisci l'inchiostro all'interno dello schermo e premi l'inchiostro attraverso lo schermo. Se usi l'inchiostro per tessuti, puoi impostare il calore dopo che si è asciugato e sarà permanente e lavabile.

Sul sito sono già disponibili alcuni ottimi strumenti per i metodi di stampa serigrafica, ma c'è sempre spazio per altri. Per questo progetto, sono andato con uno schermo pronto e le immagini stampate in nero su lucidi.

Dai un'occhiata a Serigrafia: economico, sporco e a casa per informazioni su come creare i tuoi schermi e usare il sole per esporre la tua foto-emulsione.

Threadbanger ha un eccellente istruttore di serigrafia fai-da-te che copre la realizzazione di schermi usando vecchi cerchi da ricamo e l'uso di Mod Podge per mettere l'immagine sullo schermo.

Come Silk Screen ha una buona panoramica del processo di foto-emulsione.

Passaggio 1: raccogli i tuoi materiali!

Quello che ti serve:
@ uno schermo
Mentre ho usato un telaio Speedball già pronto per questo progetto, realizzare i tuoi schermi è più economico e non è difficile da fare. Dai un'occhiata qui e qui per ottimi consigli su come realizzare schermi.
@ un tergipavimento da stampa o un pezzo di cartone con un bordo liscio e diritto

@ foto emulsione e sensibilizzante
Ho usato l'emulsione foto diazo Speedball e il sensibilizzatore diazo; i tempi di esposizione che elencherò più avanti in questo Instructable sono per questa formula. Se si utilizza un altro tipo di emulsione fotografica, assicurarsi di leggere le istruzioni e test per assicurarsi di avere i tempi di esposizione corretti.
@ fluido di riempimento dello schermo (di nuovo, sto usando le cose standard di Speedball)
@ rimozione emulsione foto (per rimuovere l'emulsione dallo schermo in modo che possa essere riutilizzata)
@ inchiostro per serigrafia per tessuto

@ un tavolo luminoso
-o-
@ lampadina (almeno 150 W, trasparente a incandescenza), portalampada con riflettore, morsetto e cavo

Varie cose utili:
@ simboli (almeno 4 per schermo)
@ bacchette, bastoncini per ghiaccioli, cucchiai di plastica - per mescolare e mettere emulsione e inchiostro sullo schermo
@ tazzine resistenti alla vernice
@ nastro per mascheratura (il nastro resistente all'acqua è il migliore)
@ normale nastro trasparente
@ molti giornali (per tenere pulito tutto il resto!)
@ un libro o un pezzo di cartone spesso leggermente più piccolo del tuo schermo
@ foglio di cartone che si adatta alle tue magliette (se stai stampando le magliette)

Passaggio 2: preparazione dell'emulsione fotografica

Seguire le indicazioni elencate per l'emulsione fotografica. Per l'emulsione fotografica di Speedball che sto usando qui:

Riempi il flacone di Diazo Sensitizer per 3/4 con acqua fredda. Agitare bene. (Il sensibilizzatore era un fango nero sul fondo della bottiglia, quindi mescolarlo accuratamente richiedeva un sacco di agitazione e agitazione con una bacchette.)

Versare il contenuto del flacone di Diazo Sensitizer nel contenitore di Emulsione foto di Diazo. Mescolare fino a quando tutta l'emulsione fotografica è uniforme. L'emulsione fotografica diazo inizia come un colore azzurro chiaro. Il sensibilizzante è un brutto colore nero-verde. Dopo la miscelazione, l'emulsione sensibilizzata dovrebbe essere verde-bluastra.

Idealmente, si desidera eseguire sia questa fase di miscelazione che la fase di rivestimento dello schermo in una stanza relativamente buia, per esporre l'emulsione alla minor quantità di luce possibile.

L'emulsione sensibilizzata può essere conservata (in base alla bottiglia) in un luogo fresco e buio per circa 8 settimane a temperatura ambiente (70 ° F) o quattro mesi in frigorifero.

Passaggio 3: rivestimento dello schermo

Primo: disponi i giornali sulla tua superficie di lavoro, se non l'hai già fatto. A volte questo passaggio è relativamente pulito, a volte finisco con un'emulsione verde su tutto.

Dato che durante questo processo capovolgerai ripetutamente lo schermo, vai avanti e metti una puntina da disegno in ogni angolo del lato inferiore (piatto) dello schermo. In questo modo, puoi capovolgere lo schermo e posizionarlo rivolto verso il basso senza ottenere emulsioni ovunque. Inoltre, se non hai un tergipavimento, puoi usare un pezzo di cartone semiflessibile, purché abbia un bordo largo, dritto e liscio per stendere.

Inizia con il lato inferiore dello schermo (piatto) rivolto verso l'alto. Versare (o curvare, a seconda dei casi) una spessa linea di emulsione attraverso un'estremità dello schermo. Usa il tergipavimento per distribuirlo uniformemente su tutto lo schermo, creando uno strato sottile. Capovolgi lo schermo e appoggialo sui quattro simboli. Versare un'altra spessa linea di emulsione su un'estremità della parte interna dello schermo e distribuirla uniformemente sullo schermo con il tergipavimento.

Ripeti questo processo fino a quando non hai uno strato sottile e uniforme di emulsione che copre l'intero schermo. (Ciò non dovrebbe richiedere di capovolgere lo schermo più di alcune volte; si desidera lavorare rapidamente per ridurre al minimo il tempo in cui l'emulsione sensibilizzata viene esposta alla luce.) Eseguire la fase di diffusione finale all'interno dello schermo, in modo da avere una superficie liscia per distribuire l'inchiostro in un secondo momento.

Una volta terminato, posiziona lo schermo dal basso (appoggiato sui simboli) in un luogo buio per asciugare. Di solito metto il mio dentro o sotto una scatola di cartone, in un armadio o in un armadio chiuso.

Ho lasciato riposare il mio da un giorno all'altro, ma se vuoi che si asciughi più velocemente, indica un ventilatore.

Passaggio 4: preparare l'immagine

L'emulsione sullo schermo è fotosensibile; quando viene esposto alla luce, l'emulsione si indurisce sul tessuto e diventa resistente all'acqua. Quindi, per mettere la tua immagine sullo schermo, vuoi un "positivo" con un'immagine nera opaca (blocca la luce) e uno sfondo trasparente che permetta alla luce di reagire con la fotoemulsione.

Un modo semplice per farlo è creare un'immagine in bianco e nero con un programma di grafica o disegnare su carta bianca, quindi fotocopiare l'immagine su un lucido.

Per questo progetto, sto stampando delle patch e forse delle magliette e le mie immagini sono solo un semplice testo nero. Ho incluso i file .pdf che ho usato per le mie stampe.

Altre idee:
È anche possibile realizzare una serigrafia "in scala di grigi", in cui le aree nere solide sull'immagine stampata finiscono per essere completamente chiare sullo schermo e le aree grigie sono un motivo di piccoli punti neri che diventano piccoli spazi chiari sullo schermo. Per fare ciò, dovrai comunque iniziare con un'immagine in bianco e nero a contrasto piuttosto elevato, quindi convertirla in bitmap. Un modello di test di risoluzione (come questo modello di test RCA classico) aiuta con la calibrazione e crea anche un'immagine serigrafata pulita da solo.

allegati

  • screenprints-large.pdf Scarica
  • screenprints-small.pdf Scarica

Passaggio 5: esporre lo schermo, quindi risciacquare

Lo schermo è nascosto in un luogo fresco e scuro per asciugare, quindi il passaggio successivo è l'impostazione della piattaforma di esposizione.

Un lightbox o un tavolo luminoso, con diverse lampadine fluorescenti posizionate direttamente sotto un pezzo di acrilico traslucido, consente una configurazione più semplice e tempi di esposizione più brevi, ma potrebbe richiedere alcuni esperimenti per capire quale dovrebbe essere il tempo di esposizione corretto. Ehi, c'è anche un istruttore per creare il tuo tavolo luminoso. A seconda dell'intensità della luce emessa dalla lightbox, il tempo di esposizione potrebbe essere di circa 4 o 5 minuti.

L'impostazione che ho usato per questo progetto è solo una lampadina a incandescenza chiara da 150 W in una presa con un lungo cavo e riflettore. Una lampadina da 150 W richiede un tempo di esposizione molto più lungo, ma per me va bene; mi dà la possibilità di fare una pausa e preparare tutto l'inchiostro e il tessuto.

Impostare:
Prima di togliere lo schermo completamente asciutto, mettere insieme il resto della piattaforma di esposizione.
Avrai bisogno di un tessuto nero non riflettente, una lastra di vetro o acrilico abbastanza grande da coprire lo schermo, un righello o un metro, la lampadina, la presa e il riflettore.

Con la lampadina e il riflettore tutti messi insieme, appenderlo in modo che la lampadina sia 12 pollici (per uno schermo 10x14) sopra la superficie dello schermo, centrata. Appoggia il tessuto nero sul terreno in cui verrà posizionato lo schermo. Tieni pronti i tuoi trasparenti per immagini e acrilico e verifica che i lucidi siano orientati correttamente.

Dal momento che imposterai lo schermo con il lato inferiore rivolto verso l'alto, quindi appoggia l'immagine e l'acrilico sopra, posizionerai l'immagine in modo che sia all'indietro quando guardi il lato inferiore dello schermo. Questo è particolarmente importante per il testo! (Pensaci in questo modo: inserirai l'inchiostro all'interno dello schermo e lo premerai per stampare. Quindi l'immagine che vedi dall'interno dello schermo è ciò che stampa; ciò che vedi quando guardi in basso il lato dello schermo dovrebbe quindi essere l'immagine invertita.)

Esposizione:
Dopo aver installato la piattaforma di esposizione, estrarre lo schermo sensibile e asciutto e centrarlo sotto la lampada, con il lato inferiore rivolto verso l'alto. Il tessuto nero non riflettente dovrebbe trovarsi sotto l'intero schermo. Disporre i lucidi con le immagini sul lato inferiore dello schermo, quindi adagiare il foglio di acrilico su di essi per tenerli piatti contro lo schermo. Verificare che la distanza tra la lampadina e lo schermo sia corretta. Accendi la luce, esponi per il corretto periodo di tempo, quindi spegni la luce. Dato che sto usando uno schermo da 10 "x14" e una lampadina da 150 W, ho esposto il mio schermo per 45 minuti.

Una volta terminata l'esposizione, rimuovere l'acrilico e i lucidi, quindi sciacquare lo schermo. Le istruzioni del kit per questo passaggio indicano "Applicare uno spruzzo di acqua potente (temperatura corporea) su entrambi i lati dello schermo. NON USARE ACQUA CALDA." "Forza" sembra essere la parola chiave qui - anche all'emulsione non esposta piace aderire al tessuto dello schermo quando è asciutta e usare un forte getto per doccia o l'ugello di spruzzatura su un tubo sembra funzionare al meglio. Mentre spruzzi, vedrai svilupparsi aree chiare in cui le immagini hanno bloccato la luce di esposizione; concentra la tua irrorazione su quelle aree. Puoi strofinare leggermente lo schermo con la punta delle dita, ma se l'immagine ha dettagli precisi, potresti perdere una certa risoluzione strofinando un'emulsione extra attorno ai bordi dell'immagine. Tieni lo schermo alla luce; la mesh del tessuto dello schermo dovrebbe essere completamente chiara e aperta nelle aree dell'immagine. In caso contrario, continua a spruzzare.

Una volta lavato lo schermo, lascialo asciugare completamente.

Diagramma di esposizione per il sistema di foto-emulsione diazo Speedball:
150 lampadina a incandescenza trasparente
Dimensioni schermo 150 W Altezza lampadina Tempo di esposizione
8 "x10". . . . . . . . 12 pollici. . . . . . . . . . . . 45 minuti
10 "x14". . . . . . . 12 pollici. . . . . . . . . . . . 45 minuti
12 "x18". . . . . . . 15 pollici. . . . . . . . . . . . 1 ora 14 minuti
16 "x20...... .17 pollici............ 1 ora 32 minuti
18 "x20". . . . . . . 17 pollici. . . . . . . . . . . . 1 ora 32 minuti

Fotoflood BBA No.1 da 250W
Dimensioni schermo Altezza lampada Tempo di esposizione
8 "x 10". . . . . . . . 12 pollici. . . . . . . . . . 10 minuti
10 "x14". . . . . . . . 12 pollici. . . . . . . . . . 10 minuti
12 "x 18". . . . . . .15 pollici. . . . . . . . . . 16 minuti
16 "x2O". . . . . . . 17 pollici. . . . . . . . . . 20 minuti
18 "x2O". . . . . . . 17 pollici. . . . . . . . . . 20 minuti

Passaggio 6: stampa con lo schermo!

Innanzitutto, prendi il tuo schermo asciutto e tenerlo alla luce. Se ci sono fori o punti in cui l'emulsione non è stata esposta e sbiadita, coprile con del nastro adesivo. (Oppure, per una correzione più duratura, dipingere uno strato sottile di fluido di riempimento dello schermo sui fori di spillo o aree aperte indesiderate e lasciarlo asciugare.)

Indossa abiti su cui non ti dispiacerà l'inchiostro e assicurati di mettere un sacco di giornali sulla tua superficie di lavoro. Questo è sicuramente un passo disordinato.

Ho scoperto che la serigrafia è molto più semplice con l'aiuto di un amico, specialmente se stai stampando su tessuto. In questo modo una persona può tenere stretto lo schermo sul tessuto mentre l'altra sparge l'inchiostro.

Per la stampa su tessuto:
Ho usato gli inchiostri tessili Speedball o Versatex per la stampa su tessuto. È una buona idea testare l'inchiostro sul tessuto per accertarsi che aderisca e fissi correttamente. Se stai stampando su magliette o vestiti nuovi, assicurati di lavarli prima. Rottami di tessuto e resti del negozio di tessuti sono ottimi materiali per le patch. Puoi anche ritirare magliette bianche, canottiere o altri abiti di base nei negozi dell'usato.

Per la stampa su magliette, ti consigliamo di inserire un pezzo di cartone o di giornale all'interno della maglietta in modo che l'inchiostro non fuoriesca dall'altra parte. Di solito metto anche un libro o un pezzo di cartone leggermente più piccolo dello schermo sotto il tessuto, in modo che lo schermo possa essere premuto contro il tessuto.

Ci vuole un po 'di sperimentazione per capire quali tecniche di stampa funzionano meglio per un particolare schermo, inchiostro e tessuto. Per queste stampe, ho posato il tessuto su un pezzo di cartone, quindi ho posizionato lo schermo sopra il tessuto e l'ho tenuto premuto dal mio amico. Ho messo una goccia di inchiostro sullo schermo, quindi ho tirato l'inchiostro lungo lo schermo con il tergipavimento impostato a un angolo di circa 45 gradi. Se sembrava che non avessi nemmeno abbastanza pressione o avessi perso alcune aree, ho fatto un altro tratto di stampa senza spostare lo schermo. I miei risultati non sono perfetti, ma vanno bene per una serie di toppe da indossare su magliette, borse o quant'altro.

Altri suggerimenti e tecniche:
È possibile eseguire un "colpo di inondazione" per distribuire l'inchiostro sullo schermo prima di appoggiarlo sul tessuto. Per questo, dovrai far tenere il tuo amico un'estremità dello schermo lontano dal tavolo. Metti una goccia di inchiostro sul bordo dello schermo più vicino a te. Distribuire l'inchiostro su uno strato uniforme usando un passaggio uniforme e leggero con il tergipavimento. Chiedi al tuo amico di posizionare saldamente lo schermo sul tessuto, appoggia il tergipavimento sull'altro lato del cordone di inchiostro che hai appena spinto sullo schermo e tiralo verso di te con una pressione ferma e uniforme. (Ancora una volta, disporre il tergipavimento con un'angolazione di circa 45 gradi rispetto allo schermo.)

Gli inchiostri che sto usando per questo progetto sono piuttosto vecchi, quindi non scorrono bene come vorrei. Idealmente, vuoi che l'inchiostro sia liscio e scivoloso: puoi aggiungere alcune delle basi di inchiostro prodotte da Speedball o semplicemente mescolare in alcune gocce d'acqua.

Per la stampa su carta:
Il processo è praticamente lo stesso della stampa su tessuto. Ho trovato la tecnica del "colpo di inondazione" più utile quando si stampa su carta che su tessuto. Spesso uso ancora un po 'di cartone sotto la carta in modo da poter premere più saldamente con lo schermo, ma non è necessario. Diversi tipi di carta prenderanno l'inchiostro in modo molto diverso, quindi sperimenta un po 'per scoprire cosa funziona. Le carte pesanti con superficie porosa tendono a funzionare bene. La carta leggera spesso si deforma e si increspa sotto l'inchiostro, e la carta lucida non prende bene l'inchiostro e tende a macchiarsi.

Passaggio 7: modifica degli inchiostri, pulizia e impostazione del calore delle stampe.

Inchiostri cambianti:
Se le tue stampe hanno iniziato a sbavare perché c'è inchiostro sulla parte inferiore dello schermo, o l'inchiostro ha iniziato ad asciugarsi sullo schermo, o se sei appena pronto per un nuovo colore, è tempo di risciacquare lo schermo. Rimuovere qualsiasi nastro adesivo sullo schermo. Tenerlo sotto uno spruzzo di acqua tiepida fino a quando l'inchiostro non sarà completamente lavato, quindi metterlo ad asciugare. Puntare una ventola sullo schermo o impostarlo dove fa un po 'di brezza rende tutto più veloce. Una volta asciutto, sei pronto a rimettere il nastro adesivo sulle aree che non desideri stampare, quindi torna alla stampa!

Pulire:
Ancora una volta, assicurati di risciacquare tutto l'inchiostro dallo schermo quando hai finito. L'inchiostro che si asciuga sullo schermo lo ostruirà e ne impedirà la successiva stampa. Lavare anche eventuali piatti o pennelli che hai usato prima che l'inchiostro si asciughi su di essi. Chiudi bene i contenitori di inchiostro. Se hai ancora qualche emulsione fotografica, assicurati che sia conservata in un luogo fresco e buio.

Se hai finito con lo schermo e sai che non stamperai più nulla con esso in futuro, puoi rimuovere l'emulsione con il dispositivo di rimozione dell'emulsione Speedball. Seguire le istruzioni sulla bottiglia. Indossa i guanti e ricorda che ci vorrà molta acqua calda e lavaggi per pulire lo schermo.

Calore che imposta le tue stampe:
Dopo che l'inchiostro si è completamente asciugato sul tessuto, impostare un ferro da stiro sul massimo calore secco che il tessuto richiederà. Posizionare un pezzo di stoffa leggero tra il ferro e il tessuto stampato, quindi stirare su ciascun lato per 3-5 minuti. (Ho scoperto che se l'inchiostro è completamente asciutto, non ho davvero bisogno del pezzo di stoffa extra. Tendo anche a stirare le mie stampe per almeno 5 minuti o più, per ogni evenienza.)

Finitura:
Per le patch, di solito eseguo un rapido punto a zig-zag o overlock attorno al bordo della patch, per evitare che si sfilaccia. Dai un'occhiata all'istruzione "Come rattoppare i tuoi vestiti" per le istruzioni su come mettere la toppa in modo sicuro sui tuoi vestiti / borsa / qualunque cosa.

Se hai stampato su una maglietta o un altro capo di abbigliamento, sei pronto per partire.

Goditi la tua arte indossabile assolutamente unica ... e, a seconda di ciò che hai serigrafato, fai una dichiarazione allo stesso tempo!

Articoli Correlati