Riparazione del rubinetto della cucina che perde

Questo Instructable spera di condividere parte della mia esperienza con un rubinetto da cucina Moen che perde. La mia speranza è che attraverso la mia esperienza, se dovessi mai affrontare una situazione simile, avrai acquisito una certa intuizione e fiducia nel risolvere anche questo problema. Ti mostrerò le foto passo passo e il mio video di YouTube che ti guideranno attraverso i passi che ho fatto (e alcuni dei miei errori). Non tutti i rubinetti sono progettati allo stesso modo, ma il processo potrebbe essere simile e aiutarti anche se hai un rubinetto leggermente diverso.

Video e foto

Ho incluso 2 video (quelli sopra) e molte molte foto (sotto con ogni passaggio). Il primo video mostra la riparazione vera e propria mentre parlo, ed è di circa 30 minuti. Il secondo video è l'intero filmato grezzo con un po 'di musica buttata dentro .... ma lo faccio ad alta velocità per divertimento per mostrare ciò che è coinvolto (circa 5 minuti). Per favore, dammi un "Pollice in alto" su YouTube se ti è piaciuto. Grazie!

Le foto (che si trovano su tutte le restanti pagine dell'istruttore) sono tratte dalla mia precedente riparazione di questo lavandino circa 4 anni prima dell'attuale riparazione. Sembra in media circa 4 anni prima che devo sostituire le parti. Dovrò aprire e pulire le parti più regolarmente per mantenerle, poiché sono sicuro che ciò contribuirà a prolungare la durata della vita.

Passaggio 1: ottenere parti e strumenti

Parti

Un segreto poco noto è che Moen garantisce le sue parti a vita. In caso di problemi, chiamare la sede Moen del proprio paese e dopo aver compilato un modulo e aver inviato loro foto del problema, le invieranno le parti. Dovrai capire quale rubinetto hai. C'è una funzione sul loro sito Web che ti consente di identificare il tuo apparecchio Moen se non lo conosci o lo hai ottenuto con la casa da un precedente proprietario o dal costruttore (come ho fatto io). In questi casi non avrai una ricevuta. Nessun problema! Spiegalo solo quando compili il modulo.

Utensili

Per questo lavoro avrai bisogno di un cacciavite a testa Philips ("+"), un cacciavite a testa piatta ("-") e una chiave inglese regolabile (io uso qualcosa chiamato "pinza per chiave a tubo"). Avrai anche bisogno di una chiave a brugola (esadecimale) ma fortunatamente è fornita da Moen (come vedrai nel video). Nel caso, dovresti avere un set di chiavi a brugola in giro. C'è anche un piccolo strumento di plastica che Moen fornirà per aiutarti a girare la cartuccia e allentare quella vecchia in modo che tu possa rimuoverla, e anche allineare quella nuova. Penso che sia praticamente tutto ciò di cui hai bisogno.

Schematico

Vai online e scarica le istruzioni o gli schemi. Studiali per ottenere una comprensione generale e leggi anche le istruzioni, che esaminano tutto in questo Istruttore. Tuttavia, se non capisci o ti confondi con le istruzioni su carta, il video e le foto a colori in questo Instructable possono aiutarti a capire meglio le cose.

Altro

Non dimenticare di SPEGNERE L'ACQUA sul tuo rubinetto della cucina! Ho delle manopole proprio sotto il lavandino per interrompere la fornitura d'acqua. Inoltre, usa un rotolo di carta assorbente o asciugamani normali per pulire il disordine perché, come vedrai nel video, in alcuni punti anche se l'acqua è spenta, un po 'di acqua residua nel beccuccio e nella cartuccia fuoriesce e crea un pasticcio!

Passaggio 2: gestire e cupola

Per rimuovere la maniglia, aprire il pennino di plastica rosso / blu sul lato della maniglia (vedere il video). Avrai accesso a un foro per ottenere la chiave a brugola (strumento esagonale) e sarai in grado di svitare la vite lunga che tiene la maniglia. Quindi, rimuovere la cupola (vedere le foto) che dovrebbe semplicemente scorrere su e giù. Rivelerà una manica di plastica nera che dovrai ruotare in senso antiorario per svitare e rimuovere.

Una volta fatto questo, rivelerà una parte metallica che fa parte del kit meccanismo maniglia. Questa è la parte che puoi ruotare e inclinare su e giù per controllare il flusso d'acqua. Nel passaggio successivo si procederà alla rimozione di questo.

Passaggio 3: maneggiare il meccanismo

Come puoi vedere nelle foto, dovrai rimuovere la parte metallica del meccanismo dell'impugnatura svitando la vite con un cacciavite Philips "+". La vite tiene in realtà una piccola clip di plastica nera che avvolge parte del meccanismo metallico e gli consente di ruotare. Quando lo sviti, il pezzo di metallo e la clip di plastica nera escono con la vite.

Quella clip di plastica nera (avvolta attorno al meccanismo della maniglia di metallo) che è avvitata nello stelo color rame sottostante (che fa parte della cartuccia) può adattarsi solo in 2 modi possibili perché ci sono lati "piatti" sullo stelo di rame. Non importa in che modo continua, ma dovresti assicurarti che la plastica sia completamente abbassata e aderente allo stelo di rame.


NOTA: prova a ricordare in che direzione è rivolta la parte metallica in modo da poter riportare la maniglia nel modo corretto (altrimenti verrà ruotata di 180 gradi). * Guarda il video!

Successivamente vedrai un componente bianco vagamente seduto in cima. Questo è quello che chiamo un "anello di restrizione" in quanto ha un piccolo rialzo flangiato su un lato che limita la distanza con cui puoi girare la parte metallica a destra e sinistra. Ricorda anche in che modo è puntata la flangia (altrimenti avrai anche la rotazione di 180 gradi).

Passaggio 4: parte inferiore del meccanismo della maniglia

Come puoi vedere nelle foto (e nel video che dovresti anche seguire insieme), ora solleverai quello che io chiamo "anello di limitazione" bianco e quindi rimuoverai una piccola rondella di metallo che si adatta sopra la parte superiore della cartuccia ( la parte centrale color rame che aveva la vite al suo interno dal passaggio precedente). Quindi è necessario svitare la manica più grande sotto (marrone scuro o nero nelle foto).

La parte inferiore di questa manica in realtà ha un altro anello bianco al suo interno (come vedrai più avanti). Lo scopo di questa manica è di tenere premuto il beccuccio (si trova sopra di esso). La parte superiore della manica ha anche 2 lati piatti in modo da poter utilizzare le pinze per chiavi a tubo in questa fase per svitarlo se è difficile girare in senso antiorario per allentarlo. Alla fine di questo passaggio dovresti essere in grado di far scorrere il beccuccio nel passaggio successivo.

Passaggio 5: rimozione beccuccio e clip

La prima immagine mostra tutte le parti che dovresti avere a questo punto. Abbiamo quasi finito!

Ora rimuoveremo il beccuccio e la clip che si trovano nella cartuccia. Il beccuccio dovrebbe semplicemente scivolare via, come puoi vedere nelle foto. Una volta spento, vedrai solo un pezzo color rame rimasto con un paio di O-ring di gomma nera su di esso e la tua cartuccia è dentro. Noterai una piccola clip nella parte superiore della cartuccia. È possibile utilizzare un cacciavite piatto per allentare e rimuovere la clip.

Una volta disattivata la clip, nel passaggio successivo ti mostrerò come utilizzare lo strumento di rimozione delle cartucce fornito da Moen.

Passaggio 6: cartuccia

Nella confezione con la nuova cartuccia troverai un pezzo di plastica bianca (come mostrato nella prima foto) che scivola sulla tua cartuccia. Usa una pinza per girare la cartuccia (in qualsiasi direzione) per allentarla. Non è avvitato, ma col tempo si fonderà in posizione rendendo più difficile tirare verso l'alto e verso l'esterno. Una volta allentata la cartuccia ruotandola leggermente in entrambe le direzioni, è possibile spostarla verso l'alto e infine rimuovere l'intera cartuccia.

Passaggio 7: sostituzione degli O-ring

Abbiamo quasi finito di smontare le cose!

Notare nella prima immagine i 2 O-ring di gomma sulla base color rame del tuo rubinetto. Avresti dovuto fornire questi 2 O-ring in gomma insieme ad un po 'di grasso lubrificante. O sono separati, o si troverebbero nella scatola con il beccuccio grande. Ho quasi gettato la scatola con gli O-ring perché non li vedevo dopo aver rimosso il beccuccio! Quindi assicurati di aprire completamente tutti i tuoi pacchetti.

Usa un cacciavite a testa piatta per rimuovere i tuoi vecchi O-ring e inseriscili con cura in modo da non graffiarli o strapparli con il cacciavite. Dovrebbero anche essere lubrificati con il grasso fornito, che è bello e spesso. Questo aiuta il beccuccio a ruotare bene e lo tiene stretto in modo da non perdere!

Nota importante:

Poco prima di riassemblare l'intera cosa (nell'ordine inverso rispetto a quello che hai appena visto in questo Instructable), nota che la custodia di plastica che era appena sopra il beccuccio (che tiene giù il beccuccio) ha un "anello" bianco al suo interno (forse chiamato il "cuscinetto"?). Puoi vederlo nelle foto ... Il vecchio (che era nero) ha l'anello bianco al suo interno, con il lato più piatto dentro e il lato più sottile fuori. Il ricambio è in realtà fornito in 2 parti ... hanno cambiato il mio in un colore "marrone" (anziché nero) e c'è anche l'anello bianco che viene SEPARATO, quindi devi inserirlo tu stesso e sentirai un clic .

Step 8: E siamo fatti!

Congratulazioni, hai smontato l'intero lavandino. Ora devi rimetterlo insieme! I passaggi in ordine inverso (guarda il video per vedere come faccio a smontare e poi rimontare tutto) sono mostrati di seguito.

RIMETTILO A POSTO:

1. Sostituire i 2 O-ring sulla base di rame del rubinetto e lubrificarli.

2. Riporta il beccuccio sulla base di rame
3. Inserire la nuova cartuccia e ruotarla con lo strumento bianco per allinearla correttamente (vedere video)
4. Se allineato, ti permetterà di far scorrere la clip di metallo che tiene nella cartuccia
- non dimenticare di rimettere anche la piccola rondella di metallo
5. Avvitare la manica nera / beige che trattiene il beccuccio
- ricorda che dovrebbe avere quell'anello bianco al suo interno, con il giusto orientamento
6. Mettere in alto l '"anello di limitazione" bianco con la flangia che punta nella direzione giusta
7. Far scorrere la clip di plastica sulla parte del meccanismo della maniglia in metallo e avvitarla nella cartuccia (vedere video)
- riavvitare il meccanismo della maniglia nella parte superiore della cartuccia
- testarlo girando da un lato all'altro e sollevandolo su e giù
- dovrebbe comportarsi esattamente come si stava comportando in precedenza ... in caso contrario, ricontrollare
8. Ora puoi avvitare la più grande manica di plastica nera (che era appena sotto la cupola cromata)
9. Far scorrere sulla cupola cromata
10. Fissare la maniglia con la vite a brugola, coprire il foro con un tappo di plastica rosso / blu

Accidenti! Fidati di me, una volta che lo hai fatto alcune volte sarà più facile e più sensato. Guarda il video! Quindi offri i tuoi servizi per aiutarti a riparare anche tutti i rubinetti della cucina che perdono la tua famiglia e i tuoi amici.

Se ti è piaciuto questo Instructable, per favore non dimenticare di votarlo e di farmi un pollice in su su YouTube. Si mi farebbe piacere. Grazie!

Articoli Correlati