Come legare uno sceicco

Lo Shemagh è un pezzo di materiale che viene avvolto intorno alla testa, comunemente indossato dagli arabi o dagli abitanti del deserto mediorientale per proteggere dal sole e dalla sabbia. Pronunciato "Schmog". Conosciuto anche come Kefiah o Ghutrah - wikipedia. È stato adottato dalle forze militari di tutto il mondo come un capo standard a causa della sua pura funzionalità. Per un uomo all'aperto, un sopravvissuto o un bushcrafter, lo Shemagh può essere uno strumento multiuso con letteralmente centinaia di usi.

Vivo in un deserto che può immergersi sotto lo zero durante la notte e raggiungere il picco di oltre 100 gradi il giorno successivo. Ho trovato lo Shemagh inestimabile in entrambi i climi per regolare la temperatura e proteggere da entrambe le esposizioni estreme. Alcune delle immagini provengono da Willow Creek Outdoors, ottimo sito di sopravvivenza! Ho incluso un breve elenco di altri esempi e usi nell'ultimo passaggio.

Dove comprare?

Passaggio 1: piega

Distendi lo scemo davanti a te. Piega lo shemagh in mezzo angolo in angolo in modo da formare un grande triangolo.

Passaggio 2: posizionalo sulla testa

Posiziona lo shemagh sopra la testa con due dei punti che pendono sulle spalle e il terzo tra le scapole. Un lato dovrebbe essere leggermente più lungo dell'altro.

Step 3: Cover Face

Avvolgi il punto più corto sotto il mento e davanti all'altro punto. Tirare l'estremità lunga attraverso il viso, sopra il naso e la bocca, di fronte all'estremità più corta. Solo gli occhi dovrebbero rimanere visibili.

Passaggio 4: tirare gli angoli dietro la testa

Tirare entrambi i punti dello shemagh insieme dietro la testa. Dovrebbero incontrarsi proprio dietro l'orecchio.

Passaggio 5: legare

Unisci i due punti con un nodo sopraelevato. Per fare ciò, incrocia i punti, avvolgi l'uno sopra e attorno all'altro e stringi forte. Lo shemagh ora sarà fissato saldamente intorno alla tua testa.

Passaggio 6: altri modi

Esistono molti altri modi per legare e usare uno Shemagh.

Alcuni esempi:

  • Protezione dalla polvere. Copriti il ​​viso con motociclette, camion e cime di autobus per polli.
  • Protezione solare. Ottimo per quando sei bloccato nel caldo di mezzogiorno senza ombra nelle vicinanze.
  • Asciugamano. Piccolo, leggero, ad asciugatura rapida, ma abbastanza spesso per svolgere il lavoro. Perfetto per la spiaggia.
  • Calore. Avvolgerlo intorno al collo come una sciarpa sulla cima di una montagna.
  • Borsa. Stendilo, metti le cose nel mezzo, lega insieme quattro angoli. Sacco hobo istantaneo.
  • Sarong. Mentre più corto di uno normale, può ancora essere avvolto intorno alla vita.
  • Rag Sudore. Ottimo per escursioni, corsa o altre attività che inducono il sudore.
  • Sling per il braccio. Distorsione di un polso o rottura di un braccio? Perfetto per l'immobilizzazione temporanea.
  • Fasciatura di emergenza. Aiuta a smettere di sanguinare e proteggi la ferita fino a quando non arrivi in ​​ospedale.
  • Cuscino. Spessa e morbida abbastanza per alzarsi e dormire con in autobus o in campeggio.
  • Arma. Ruota una grossa roccia nel mezzo e avrai uno strumento di autodifesa istantaneo!
  • Occultamento. Spesso nascondevo la mia fotocamera Canon 7D in quartieri discutibili.
  • Corda. Abbastanza da essere arrotolato per legare le cose insieme.
  • Filtro dell'acqua. Ripiegare più volte e filtrare i detriti fuori dall'acqua prima dell'ebollizione.
  • Mantenere fresco. Immergiti in acqua fredda e avvolgi il collo.
  • Flag di segnale. Abbastanza grande da salutare e attirare l'attenzione di qualcuno.
  • Coperta. Buono per coprire la parte superiore o inferiore del corpo ..
  • Presina. Prendi quell'acqua bollente che hai appena filtrato dal fuoco.
  • Maschera per gli occhi. Dormi durante il giorno o in un ostello quando le luci sono accese.

Articoli Correlati