Come conquistare il mondo

Come conquistare il mondo

Stanco di lavorare per vivere e di avere il solito lavoro dalle nove alle cinque che non riesce a pagare le bollette? Incapace di scalare il tumulo del debito personale? Trascorrere troppo tempo inchinandosi a "l'uomo?" Non temere, fedeli lettori ... seguendo questo semplice tutorial, anche tu puoi salire al cane alfa del pianeta.

Step 1: Nasciti nella ricchezza e nel potere

L'ascesa al potere dalle classi lavoratrici o inferiori è un ordine difficile, se non addirittura impossibile. Per salire veramente al potere, è quasi essenziale che tu debba prima nascere nella ricchezza. Lisa Kroll scrive sulla rivista Forbes in merito ai 10 dittatori più ricchi, "Gli imprenditori non lo sono. Queste fortune derivano in gran parte da eredità o posizioni di potere. E le linee spesso si confondono tra ciò che è di proprietà del paese e ciò che è di proprietà del individuale." Se per caso non sei nato nella ricchezza ... beh ... tieni le dita incrociate per un ricco benefattore, Pip.

Passaggio 2: lavorare sul sistema

Una volta che la sospensione della tua fortuna è finalmente finita, devi quindi rivolgere la tua attenzione al funzionamento del sistema per andare avanti. La tua ricchezza e pedigree ti garantiranno la migliore istruzione che il denaro possa comprare, ma la tua istruzione primaria, secondaria e superiore non finirà semplicemente in classe. "Proprio come le scuole private sono una caratteristica pervasiva nella vita dei bambini di classe superiore, così anche i club sociali privati ​​rappresentano un importante punto di orientamento nella vita degli adulti di classe superiore", scrive G. WIlliam Domhoff di Third World Traveller . "In definitiva, la posizione sociale nel loro mondo si riduce a un problema: dove si colloca un individuo o una famiglia nella scala delle iscrizioni ai club privati ​​e delle cricche informali." Suggerimento utile: non dimenticare di cambiare con quella polo sudata prima di pranzo con Buffy e Reginald allo yacht club!

Passaggio 3: strofina i gomiti con le persone viscide

Vedi quel ricco filantropo nell'angolo, sorseggiando un Martini e fraternizzando con i leader della beneficenza? Non è quello con cui vuoi parlare. Un who's who dei più ricchi e potenti del paese spesso legge come una galleria di ladri di un supercattivo. Nel 2006, il lobbista di K-Street Jack Abramoff è stato dichiarato colpevole di accuse federali di cospirazione, evasione fiscale e frode postale. Lo scooter Libby, capo dello staff del vicepresidente Dick Cheney, è stato successivamente condannato nel 2007 per menzogna e ostruzione alle accuse di giustizia dopo aver fatto trapelare il nome dell'operato della CIA Valerie Plame. Il governatore dell'Illinois Rod Blagoeovich è stato incriminato nel 2009 con l'accusa di corruzione dopo aver tentato di vendere un seggio al Senato degli Stati Uniti al miglior offerente. Cos'hanno in comune questi uomini? Sono tutti estremamente potenti ed estremamente ricchi. Nel libro "Moral Man and Immoral Society", Reinhold Niebuhr osserva che "Le persone che sembrano essere morali come individui tuttavia ... si uniscono agli altri del loro gruppo e agiscono con eccessiva preoccupazione per se stessi, con spietata oppressione e con distruzione devastante ". In altre parole, lascia la bussola morale e vai a dare dei calci ai cuccioli con i tuoi amici affini.

Passaggio 4: cogli l'attimo

Hitler e Stalin furono entrambi in grado di impadronirsi della povertà dopo la prima guerra mondiale per salire al potere nei rispettivi paesi. Franklin Roosevelt ha trasformato una grande depressione e un'altra guerra mondiale in una presidenza a quattro mandati enorme. Diamine, anche sfidato gramatticamente George W. Bush è stato in grado di vincere la rielezione basata in gran parte sullo spettro dell'Iraq e sull'11 settembre. La lezione? Ogni volta che c'è una crisi a portata di mano, è della massima importanza riconoscerla e trarne il massimo vantaggio. "La paura, ovviamente, è la principale emozione reattiva su cui questi politici costruiscono le loro basi di forza e furto", scrive Connor Boyack, un blogger politico e tecnologico. "Il semplice fatto che queste agende possano essere implementate con successo solo durante i periodi di caos e confusione parla in termini di nobiltà e integrità dei loro sponsor." Hai già abbattuto la nobiltà e l'integrità ... o la loro mancanza ... è tempo di depredare le paure del pubblico.

Passaggio 5: schiaccia i tuoi nemici

Il filosofo italiano Niccolò Machiavelli affermò notoriamente: "È molto più sicuro temere che essere amati" e quale modo migliore di temere se non attraverso il completo annientamento dei nemici? In caso di guerra e combattimento fisico, si raccomanda di usare la Dottrina Powell: l'uso di una forza sproporzionata e schiacciante per garantire la vittoria militare. Tuttavia, non cadere nella trappola di credere che il solo muscolo assicurerà la vittoria ... rovinare le finanze, l'immagine e lo spirito di un nemico può essere altrettanto devastante. "Devi assicurarti di infliggere abbastanza danni da placarli per sempre" scrive Mr. Mafioso per AskMen.com. "Che cosa succede al nostro buon amico che ora è senza un soldo, senza moglie e spogliato di una buona reputazione? Non molto, in sostanza hai spogliato l'uomo di tutto, compresa qualsiasi forza mentale che pensava di aver lasciato." Ahia.

Passaggio 6: calciare quegli stivali da combattimento

Congratulazioni, ce l'hai fatta! Ora che sei salito al potere con successo, qual è il tuo prossimo passo? Pur essendo un sovrano gentile e benevolo può avere i suoi vantaggi (per le femminucce), tutti sanno che stordire il piccolo acquisto e flettere i muscoli dittatoriali è in realtà molto più divertente. Con le parole di Oscar Wilde, "Il bene è finito felicemente e il cattivo infelice. Questo è ciò che significa Fiction". Godere.

Articoli Correlati