Come cucire

Questo istruttore tratterà le basi del cucito a mano: strumenti necessari, infilare l'ago, annodare il filo, eseguire il punto, punto di imbastitura, impunture, punto diritto, coperta, punto a frusta e rifinitura con nodi.

Commenta con quello che vorresti imparare! So che questo non è tutto ciò che deve essere coperto, quindi mi piacerebbe input da tutti per vedere quello che tutti voi volete che io copra. : D

Se ti piace questo istruttivo, ti preghiamo di considerare

guardando la mia lezione di cucito a mano!

    Ecco alcuni altri tutorial che dovrebbero essere utili per aiutarti a imparare a cucire:

    • come cucire una cucitura
    • come ricamare
    • come cucire un bottone
    • come cucire una cucitura francese

    E alcuni progetti per principianti per te:

    • come cucire un quaderno
    • come cucire una frizione pieghevole
    • cucire un semplice portafoglio di tela cerata
    • tutorial di esagono

    Passaggio 1: strumenti di cucito di base.

    Queste cose ti renderanno un bel kit da cucito:

    • Aghi - Ti consigliamo di cercare "oggetti taglienti" per cucire di base. "Betweens" sono usati per la trapuntatura. Gli aghi "Ricamo" o "crewel" hanno occhi più grandi (un occhio è il foro nella parte superiore dell'ago) e vengono utilizzati con fili più spessi, come tappezzeria o filo da ricamo.
    • Forbici - Avrai bisogno di un buon paio di cesoie (normalmente vendute con nomi come "cesoie per sartoria") e un paio di cesoie da dentellare. Le cesoie dentellate hanno piccoli denti triangolari che tagliano il tessuto in modo tale da ridurre il disfacimento. Le forbici da ricamo più piccole sono buone anche per tagliare i fili.
    • Puntaspilli e spille: appunterai quasi tutto ciò che cuci per evitare che i tessuti scivolino. Un puntaspilli li mantiene puliti e in ordine.
    • Nastro di misurazione - Per misurare. ;)
    • Pennarelli idrosolubili / idrosolubili: perfetti per il ricamo e l'uso di motivi!
    • Seam Ripper - Questo ti aiuterà a correggere gli errori.
    • Cera d'api - Sembra strano, lo so. Ma essenziale per cucire a mano. Quando passi il filo sopra la cera d'api, conferisce al filo un bel rivestimento che lo impedirà di aggrovigliarsi e renderlo più forte.
    • Ditali: possono essere in legno, pelle o metallo. Impediranno alle dita di farsi male e / o pungere.
    • Filo o filo interdentale - Un filo di cotone per tutti gli usi è buono per la maggior parte delle cose. Tuttavia, ci sono molti thread tra cui scegliere. Sceglierai spesso il filo in base al tuo progetto: tessuto di cotone = filo di cotone, seta = filo di seta, ecc. Il filo interdentale è molto più spesso e normalmente viene fornito con fili a sei corde. Lo userai per ricami e rifiniture.
    • Tessuto - Potrei raccomandare di andare nel tuo negozio di cucito locale e acquistare alcuni resti per iniziare? I resti sono piccoli pezzetti di tessuto dall'estremità di un rotolo di tessuto. Sono abbastanza economici, li adoro!
    • Libretto degli aghi per cucire - Puoi conservare l'imballaggio in cui arrivano gli aghi o crearne uno tuo! L'ho fatto mio! Puoi trovarlo qui: //www.instructables.com/id/how-to-sew-a-needle-book/, oppure acquistarne uno nel mio negozio etsy!

    Potresti anche voler investire in un ferro, un tappetino da taglio autorigenerante, un cutter rotante e righelli. Ma non sono del tutto necessari!

    E ora che abbiamo le basi, infiliamo un ago!

    Passaggio 2: infilare l'ago!

    Fondamentalmente, ci sono due modi per farlo.

    Un filo o filo raddoppiato. Ho imparato raddoppiato, ed è così che faccio tutto ora. Molte persone cuciono anche usando un solo filo, quindi insegnerò in entrambi i modi!

    Ti consigliamo di tagliare l'estremità del filo che verrà messo attraverso l'occhio con le forbici molto affilate. Questo gli darà un bordo pulito e ti aiuterà ad alleviarlo attraverso l'occhio dell'ago.

    In caso di problemi, è possibile acquistare un infila ago. Possono essere molto utili per chi ha gli occhi cattivi o le mani tremanti. :)

    Ora deciderai se eseguire il thread doppio o singolo.

    Filetto singolo: tirare il filo attraverso l'occhio in modo che l'ago si trovi a qualche centimetro dall'estremità. È quindi possibile tagliare la lunghezza del filo che ti piace. Annoderai il filo singolo più lungo come preferisci e inizierai a cucire.

    Assicurati di tenere il filo più corto vicino all'ago durante la cucitura, altrimenti scivolerà attraverso l'occhio e dovrai continuare a ripassarlo!

    Doppio filo: tira il filo attraverso l'occhio e raddoppialo. L'estremità che attraversa l'occhio si incontrerà con il filo della bobina. In questo modo avrai due punte posteriori. Li annoderai insieme e poi cucirai con il filo raddoppiato.

    Lo trovo più facile, ma dipende davvero da te!

    Se sei confuso su come annodare il filo, vedi sotto:
    Trovo che sia più facile avvolgere la fine del filo attorno a una delle mie dita in modo che formi un cappio. È quindi possibile sfilare quel passante dal dito e tirare l'estremità. Di solito lo faccio due volte, quindi so che il nodo rimarrà!

    Le ultime foto mostreranno questo processo. : D

    Passaggio 3: finitura con un nodo!

    Mostrerò tre modi per annodare. Il modo in cui fai il nodo potrebbe dipendere da ciò che stai cucendo, ma il più delle volte sarà ciò che è più facile per te.

    Molte immagini, lo so, ma i nodi sono codificati a colori. : D

    Filo viola - Nodo n. 1 - Utilizzato per filo raddoppiato. Taglia il filo proprio sotto l'occhio dell'ago. Ora avrai due code. Lega queste code in un nodo standard. Normalmente lo faccio alcune volte!

    Filo rosa - Nodo n. 2 - Può essere usato per filo singolo o raddoppiato. Tenere l'ago con una mano e il filo nell'altra. Passare il filo in senso antiorario sopra l'ago e tirarlo attraverso. Ora avrai gli inizi di un nodo. Guida l'occhiello verso il tessuto e stringilo: normalmente uso il dito per mantenere il nodo in posizione mentre si stringe. Fallo due volte!

    Filo verde - Nodo n. 3 - Dovrai assicurarti di avere un punto sul retro o sul rovescio del tessuto che si trova nelle vicinanze. Prendi l'ago e infilandolo sotto il punto per formare un anello. Guida l'ago attraverso il passante e stringilo. Normalmente lo faccio due o tre volte.

    Puoi dirmi che mi piace la sicurezza dei nodi? ;)

    Passaggio 4: punti corsa e imbastitura.

    Un punto in esecuzione è il punto che molti conoscono: il punto di imbastitura è una versione più lunga di un punto in esecuzione. Un punto in esecuzione può essere utilizzato per quasi tutto: i punti di imbastitura vengono effettivamente utilizzati solo per tenere insieme due pezzi di tessuto per adattarsi, applicare o cucire a macchina quando i perni si frappongono!

    Ti consigliamo di iniziare infilando l'ago in uno dei due modi in cui ti ho insegnato. Annodare le estremità del filo.

    Per il punto da corsa : avvicinare l'ago attraverso il tessuto dal retro (o dalla parte sbagliata, qualunque sia il gergo che preferisci) fino a quando il nodo non colpisce il tessuto. A questo punto, eseguirai semplicemente un punto a sinistra oa destra di dove è passato il filo. Quindi riavvia il filo e ricomincia da capo!

    Per il punto di imbastitura : fai semplicemente punti più lunghi, tra 1/4 "e 1/2" di lunghezza! Questi sono i punti rosa nella prima immagine. : D

    Le immagini renderanno questo più semplice. Segui adesso!

    Tieni presente che i punti di corsa e imbastitura dovrebbero apparire uguali da entrambi i lati.

    Passaggio 5: impuntura!

    Il punto indietro è il mio punto preferito in assoluto. È più piccolo, più forte e più facile da mantenere dritto rispetto a un punto in esecuzione. È il più vicino alla cucitura a macchina che puoi ottenere a mano.

    È anche piuttosto semplice.

    Quindi infila l'ago e annoda l'estremità dei fili.

    Solleva l'ago attraverso il retro o il rovescio del tessuto fino a quando non tocchi il nodo. Prendi un piccolo punto a destra o sinistra. Quando l'ago ritorna dalla parte sbagliata, lo solleverai attraverso il tessuto ad un punto di distanza dall'ultimo punto. Spingerai quindi l'ago attraverso il tessuto proprio accanto all'estremità del primo punto.

    Ti sembra confuso? Dai un'occhiata alle foto. Aiuterà!

    Le prime due immagini mostrano diversi modi per impunturare. Puoi fare i punti uno accanto all'altro o distanziarli. Li preferisco uno accanto all'altro. :)

    Passaggio 6: cuciture!

    Imparare a scivolare punti è un po 'complicato, ma è un punto meraviglioso per imparare a finire i tuoi progetti. I punti invisibili sono i migliori! Le cuciture a slittamento sono un ottimo modo per finire piccoli progetti o progetti che devono davvero apparire rifiniti e impeccabili. : D Ci sono altri modi, ovviamente, ma questo è quello principale che uso. :) E una volta che impari a scivolare il punto, ti consigliamo di farlo sempre!

    Ci sono tonnellate di foto - prometto che è il modo migliore per imparare!

    Per esercitarsi con il punto scorrevole, dovrai ritagliare un quadratino di tessuto. Piegalo a metà e premi. Aprire, quindi piegare ciascun lato nella linea centrale. Stampa. Ripiegare la linea centrale. Avrai qualcosa che assomiglia al pezzo di tessuto che sto usando.

    Ora, infila il tuo ago - ho scelto il doppio filo per questo perché lo rende più visibile! Il doppio filo dell'ago renderà una cucitura più forte, ma scegli un filo singolo se vuoi che i punti siano quasi invisibili. Sto anche usando il filo viola, anche se in genere userai il filo per abbinare il tessuto in modo che si fonda. :)

    Annodalo e tira l'ago attraverso la parte superiore del tessuto attaccandolo attraverso il bordo superiore piegato. Tirare il filo fino a quando il nodo non si blocca. Ora sposta l'ago nella piega inferiore. Ti consigliamo di attaccare l'ago nella piega in orizzontale e spingerlo dietro il tessuto per circa 1/4 di pollice. Quindi, tirare l'ago e tornare indietro fino alla piega superiore. Spingere l'ago in orizzontale attraverso la piega superiore e tirare attraverso. Continua fino alla fine.

    Alla fine, fai un piccolo punto nella piega opposta al tuo ultimo punto lungo. Tirare il filo fino a formare un piccolo cappio. Metti il ​​tuo ago attraverso il ciclo due volte. Tirare il filo per formare un nodo. Fallo due volte per una maggiore capacità di resistenza. :)

    Le immagini alla fine mostrano come dovrebbe apparire il punto di contatto. Abbastanza piccolo, vero? Ora immagina che con il thread corrispondente! Bello!

    Passaggio 7: punti decorativi!

    Il punto coperta e il punto a frusta sono utilizzati in molti progetti come punti di cucitura visibili. Li vedrai usati su peluche, coperte, applicazioni, ecc.

    Puoi usarli per collegare due pezzi di tessuto o su un singolo pezzo di tessuto come bordo.

    Questi punti sono mostrati su feltro. I punti stessi sono filo da ricamo nero (tutti e sei i fili.) E sono fatti usando un ago da ricamo. Come ho detto prima, infili un ago da ricamo nel modo a filo singolo.

    La parte difficile, in realtà, è ottenere il filo interdentale attraverso l'occhio dell'ago. Mi assicuro sempre di tagliare l'estremità con forbici molto affilate e di bagnare i fili. (Sì, infilo l'estremità in bocca. Dovresti farlo anche tu.) Quando le estremità sono bagnate, puoi appiattirle tra il pollice e l'indice. Ciò consentirà un threading più semplice. : D

    Ma comunque ... punto coperta!

    Tirare il filo attraverso il davanti vicino al bordo del tessuto. Quindi, posizionare l'ago in diagonale dal punto in cui si trova il filo e andare sul retro del tessuto. Mentre stai tirando il filo, nota che vuole formare un punto diagonale. Oh, filo! Fermati là. Stai per insegnare al thread una lezione.

    Metti l'ago attraverso quell'occhiello e tira in modo che il punto diventi un angolo di 90 gradi. È più facile nelle immagini. Ma continuerai con le cuciture diagonali e tirando fino a quando non hai finito.

    Alla fine, prendi l'ago e spostalo a destra dell'ultima linea verticale che forma il filo. Fallo passare attraverso il tessuto e forma un cappio come abbiamo fatto. Metti l'ago attraverso il ciclo un paio di volte e viola, un nodo! Sìì!

    Il punto a frusta è molto più semplice. Piega un pezzo di tessuto a metà e fissalo in posizione. Ora, apri la piega superiore e inserisci l'ago in modo che esca dal lato anteriore. Una volta sul lato anteriore, l'ago attraverso la parte posteriore e quella anteriore in modo che esca a livello del primo punto. Continua a farlo fino alla fine. Puoi finirlo proprio come una coperta, onestamente.

    L'uso delle immagini come riferimento probabilmente aiuterà molto. E ricorda che questi punti dovrebbero apparire uguali su entrambi i lati. :)

    Oh, e anche, sento l'enorme bisogno di reindirizzare voi ragazzi verso le pagine futuregirl dove è possibile trovare collegamenti a tutorial INCREDIBILI a punto croce e punto coperta. A qualsiasi domanda a cui non ho risposto qui verrà sicuramente data risposta. : D

    Articoli Correlati