Come ricaricare il condizionatore d'aria della tua auto

Introduzione :

L'aria proveniente dalle prese d'aria della tua auto non è più fredda come una volta? Probabilmente hai esaurito il refrigerante nel tuo sistema A / C.

Nel tempo, piccole quantità di refrigerante fuoriescono dalle linee, compromettendo le prestazioni dell'aria condizionata. La soluzione è semplice: reinserisci di più.

La ricarica del condizionatore d'aria da soli è economica e può essere completata in pochi minuti. Questo è uno dei compiti più rapidi e facili da eseguire durante la manutenzione di un veicolo, ma ha il potenziale di causare problemi con il sistema di condizionamento d'aria se fatto in modo errato, quindi leggi ogni passaggio molto attentamente prima di procedere. Al termine, il tuo condizionatore d'aria dovrebbe produrre aria fredda ghiacciata e l'intero processo dovrebbe riportarti indietro di circa 25-35 dollari e 15 minuti di tempo.

Questa guida conterrà informazioni su come ricaricare il condizionatore d'aria con refrigerante 134a o r-134a.

Come funzionano i condizionatori d'aria:

Un condizionatore d'aria ha tre parti principali. Un condensatore, un compressore e un evaporatore. Il condensatore e l'evaporatore sono, più o meno, due radiatori collegati in un circuito. Il compressore è situato tra di loro su un lato del circuito. Il sistema è sigillato dall'esterno e riempito con un fluido di lavoro, in questo caso r-134a. Il compressore prende bassa pressione, gassoso, r-134a, lo comprime (creando calore), quindi lo invia al condensatore, dove il calore viene dissipato all'esterno. Dopo il condensatore, il refrigerante liquido viaggia verso l'evaporatore, situato all'interno dell'abitacolo, dove è consentito espandersi, rimuovendo il calore e raffreddando l'evaporatore. La ventola dirige l'aria sopra l'evaporatore, quindi esce dalle prese d'aria della tua auto.

Poiché il fluido di lavoro diventa molto caldo e molto freddo, è importante mantenere l'umidità fuori dal sistema, poiché la formazione di ghiaccio nel compressore può danneggiarlo.

Come sempre, né Instructables né me stesso sono responsabili per eventuali danni che potresti causare a te stesso, al tuo veicolo o ad altri.

Passaggio 1: cosa ti servirà e cosa dovresti sapere

Innanzitutto, la tua auto è stata costruita prima del 1994? In tal caso, la tua auto probabilmente utilizza l'R-12 e questa guida non fa per te. Tuttavia, se si cerca nel vano motore e si trova un adesivo che indica che il sistema è stato convertito per l'uso con r-134a, continuare.

COSA AVETE BISOGNO:
- Due 12oz. lattine di refrigerante r-134a ($ 9, 99 / ea)
- Un distributore di refrigerante ($ 16, 00)
- Un paio di occhiali

GUIDA ALL'ACQUISTO:
Refrigerante:
Acquista il refrigerante semplice r-134a dal ripiano inferiore. Non lasciarti ingannare dalle lattine lucide che hanno sigillanti a tenuta stagna e potenziatori delle prestazioni. Questi sono solo "olio di serpente" e possono effettivamente danneggiare il tuo sistema A / C.

Distributore di refrigerante :
Il tuo distributore deve avere sia un manometro che un grilletto. Questi non sono opzionali e sono tenuti a farlo in modo sicuro e corretto. NON acquistare le combinazioni dispenser / refrigerante.

Nota : non approvo in alcun modo idQ, EZChill o SpeedSteed. Queste sono le parti che mi è capitato di scegliere e sono sicuro che i prodotti dei loro concorrenti sono altrettanto buoni.

Passaggio 2: assemblare il distributore

Vorrei raccomandare di indossare gli occhiali ora.

Inserire una bomboletta di refrigerante nella parte inferiore del distributore e avvitare fino in fondo.


Nota: all'interno dell'erogatore è presente un ago che perfora automaticamente la lattina.

Passaggio 3: verificare che il compressore sia in esecuzione

1. Avviare il motore

2. Attivare l'aria condizionata

3. Ruotare la ventola al massimo

4. Seguire il tubo flessibile dall'apertura di riempimento laterale inferiore fino a un dispositivo cilindrico collegato al motore: questo è il compressore

5. Individuare la puleggia sul compressore.

6. La parte centrale della puleggia gira?
Sì. Quindi il compressore viene inserito, come dovrebbe essere.
No. Aggiungi metà di una lattina di r-134a come dettagliato nel modo descritto nei passaggi successivi. Se il compressore continua a non innestarsi, portare il veicolo da un meccanico.

7. Lasciare il motore acceso e l'aria condizionata al massimo fino al termine dell'intero processo di riempimento.

Le foto raffigurano il compressore nei suoi stati di innesto e disinnesto.

Passaggio 4: individuare la porta di riempimento del refrigerante laterale a bassa pressione

1. Aprire il cofano.

2. Individuare la porta di riempimento del refrigerante sul lato a bassa pressione del sistema. Questo avrà un piccolo coperchio di plastica con una L stampata sulla parte superiore. Svitare questo tappo per rivelare la porta.


Dov'è la porta di riempimento?
Per la maggior parte dei veicoli, l'attacco di riempimento laterale a bassa pressione si trova sul lato sinistro del vano motore. Sarà spesso una piccola sezione di tubo metallico che ha due lunghezze di tubo di gomma che fuoriescono da entrambe le estremità. Guarda sul retro del vano motore chiamato firewall. A sporgere dal firewall dovrebbero esserci due tubi o tubi uno accanto all'altro, uno più grande dell'altro. Seguire il tubo più grande per trovare la porta di riempimento laterale a bassa pressione. Le foto raffigurano la posizione della porta di riempimento su due diversi motori del modello in ritardo.

PERICOLO! Non toccare nulla con cui non si ha familiarità. Quasi tutto nel vano motore si muove e / o si surriscalda. I tubi laterali (ad alta pressione) ad alta pressione diventano molto caldi, non toccarli. Va bene toccare i tubi laterali a bassa pressione, dovrebbero essere a temperatura ambiente.

Passaggio 5: attacca il distributore

Leggere e comprendere a fondo le seguenti indicazioni. Ti consigliamo di eseguire i passaggi 4-6 piuttosto rapidamente.

1. Afferrare il connettore all'estremità del tubo flessibile in questo modo.

2. Sollevare il manicotto esterno del connettore.

3. Premere il grilletto per 2 secondi per eliminare il tubo dell'aria.

4. Mentre si preme ancora il grilletto e si solleva il manicotto, premere saldamente il connettore sull'apertura di riempimento.

5. Rilasciare il manicotto esterno del connettore, quindi il connettore stesso. Dovrebbe scattare in posizione sulla porta di riempimento.

6. Rilasciare il grilletto.

7. Tirare delicatamente il connettore per assicurarsi che sia posizionato correttamente sulla porta di riempimento.



Premendo il grilletto si ottiene un flusso costante di refrigerante che fuoriesce dal tubo, eliminandolo dall'aria esterna e dall'umidità, mantenendoli fuori dal sistema di condizionamento dell'aria.

Passaggio 6: ricaricare il sistema

Determina la pressione corretta da riempire.
Consultare la tabella fornita con il distributore per determinare le letture di pressione minima e massima accettabili per l'attuale temperatura dell'aria esterna. Questo è il tuo intervallo di pressione target. Alcuni manometri hanno una "V" regolabile per evidenziare l'intervallo di pressione accettabile. Impostare ora il proprio nella posizione appropriata.

Prendi una lettura della pressione.
Se l'ago sul distributore legge sotto la pressione minima accettabile, iniziare a riempire il sistema.

Per riempire il sistema di refrigerante:

1. Premere il grilletto per 5-10 secondi, inclinando lentamente e scuotendo la lattina. NON GIRARE MAI LA CAN CANIDE DOWN.

2. Attendere 30 secondi per l'equalizzazione della pressione.

3. Leggere nuovamente la pressione visualizzata sul manometro. Misurare la pressione solo quando il compressore è inserito. Se la pressione è ancora troppo bassa, continuare ad aggiungere refrigerante nel modo sopra descritto.

4. Quando la pressione è corretta, interrompere l'archiviazione del sistema e attendere alcuni minuti.

5. Controllare la pressione un'ultima volta prima di rimuovere il tubo flessibile dell'erogatore e sostituire il coperchio protettivo sull'apertura di riempimento.


ATTENZIONE A NON AGGIUNGERE TROPPO MOLTO!
Se ritieni di aver aggiunto troppo refrigerante, consulta la guida alla risoluzione dei problemi nell'ultimo passaggio.


Come faccio a sapere quando la lattina è vuota?
Sembra troppo semplice, ma sembrerà vuoto. Scuoti la lattina o colpiscila con l'unghia. Se sembra vuoto, lo è.


Come cambio lattine?
Quando la lattina è vuota:
1. Capovolgere la lattina.
2. Tenere premuto il grilletto sul distributore per 30 secondi a 1 minuto.
3. Rilasciare il grilletto.
4. Svitare la lattina dal distributore e riavvitarne una nuova.

NOTA: è necessario lasciare il distributore collegato alla porta di riempimento mentre si svuota la lattina, a meno che non si sia completato il processo di riempimento.

NON VUOTARE IL REFRIGERANTE RIMANENTE NELL'ARIA. Lasciare la parte inutilizzata nella lattina fissata al distributore e conservare dove non sarà esposta al calore.

È illegale ai sensi della Sezione 608 del Clean Air Act di scaricare consapevolmente refrigeranti durante qualsiasi servizio, manutenzione, riparazione o smaltimento di un apparecchio.

Step 7: Voila! Hai finito.

Se tutto è andato come previsto, l'aria condizionata della tua auto dovrebbe essere ghiacciata! Godere.

In caso contrario, proviamo a capire dove sono andate le cose male:

L'ago non si muove / Non credo che vi sia refrigerante nel sistema.
Essere pazientare. Ci vuole una buona quantità di refrigerante per aumentare la pressione. Se i problemi persistono, verificare di aver collegato correttamente il distributore alla porta di riempimento.

Aiuto! Penso di aver inserito troppo refrigerante.
Verificare che il condensatore non si sia disinnestato. La pressione può aumentare abbastanza quando il condensatore si disinnesta. Se la pressione è ancora troppo elevata, non posso raccomandare di collegare il distributore alla porta di riempimento senza una lattina e premere il grilletto per rilasciare il refrigerante in eccesso, perché è illegale. Devi portare il tuo veicolo da un meccanico.

Il compressore non si innesta!
Se il compressore non si attiva, aggiungi mezza lattina di freon. Se ancora non gira, è probabilmente rotto. Non aggiungere altro refrigerante! Avrai bisogno di un meccanico per riparare questo problema.

Articoli Correlati