Come suonare l'armonica

Dopo aver cercato su instructables, non ho trovato nessun tutorial completo sull'armonica. Ce ne sono alcuni buoni su Internet, ma ho pensato che dovrebbe esserci un istruttore.

Così. L'armonia Ica è uno degli strumenti più facili da suonare, sembra davvero fantastico e può essere utilizzato per una varietà di stili musicali. Va bene, forse non troppi stili musicali, ma è comunque divertente suonare. Così. Eccoci qui.

Passaggio 1: tipi di armoniche

Diatonica: questo è il tipo di armonica più comune e più semplice. Probabilmente vorrai iniziare qui. Un'armonica diatonica ha 10 fori. È costruito per suonare una scala diatonica maggiore. Note aggiuntive possono essere suonate "piegando" (spiegato in seguito) e si possono ottenere scale diverse suonando in posizioni diverse (spiegato in seguito).

Cromatico: sono armoniche fantasiose. Hanno un piccolo pulsante sul lato. Quando si preme questo pulsante, la nota che si suona aumenta di mezzo passo. Ciò consente di suonare ogni nota della scala musicale, una scala cromatica. Sebbene offrano maggiore versatilità, spesso sono più difficili da giocare, soprattutto se stai cercando di piegare. Non raccomandato per il blues.

Armoniche tremolo e ottava: queste armoniche hanno una doppia fila di fori. Su un tremolo, le note sono leggermente accordate, ma quasi uguali, creando un effetto vibrante "tremolo" freddo. Su un'armonica di ottava, le note sono accordate a un'ottava (8 note) a parte, creando un suono più pieno. Confronta con una chitarra a 12 corde. Entrambi sono usati raramente.

Accordature speciali: alcune armoniche sono disponibili con scale diverse come scale minori e scale create per suonare in più di un tasto.

Bottom Line: Inizia con un'armonica diatonica, preferibilmente nella chiave di C (poiché questa è la chiave più semplice da capire).

Ecco alcune immagini di ogni tipo.

Passaggio 2: marche di armoniche

I marchi più comuni sono Hohner, Hering, Lee Oskar, Suzuki, Seydel, Bushman e Huang.

Hohner è quello di cui hai sentito parlare di più, in quanto è il più comune. Tuttavia, ciò non lo rende il migliore. Hohner produce molte armoniche diverse, alcune buone e altre meno buone. Assicurati di esplorare una gamma di marchi di armoniche.

Per un principiante, consiglierei personalmente Lee Oskar. Sono molto facili da suonare e hanno un suono eccezionale. Ma non sto dicendo che è tutto ciò che puoi usare, ci sono sicuramente altre armoniche altrettanto buone. Dai un'occhiata a questo grafico per maggiori informazioni sulle buone armoniche per i principianti.

Passaggio 3: come funziona l'armonica

Se dovessi soffiare nei fori di un'armonica, uno ad uno da sinistra a destra, sentiresti le note 1, 3 e 5 di un accordo maggiore (C, E, G nella tonalità di C) ripetute ripetute tre volte (oltre a un alto C alla fine). Da solo, questo non ti farà molto bene, in quanto è solo un accordo.
Ecco perché suonare l'armonica implica una combinazione di inspirazione ed espirazione (detta anche soffiare e disegnare). Se soffi nel buco 4 su un'armonica C, sentirai un C. Ora inspira - la nota si sposta su un D. Soffia nel buco successivo ed è un E. Inhale, F. Il soffio nel buco 6 produce un G, e l'inalazione fa un A. A questo punto probabilmente puoi indovinare cosa verrà dopo se soffi nel foro 7: a B, giusto? Sbagliato! Se soffi nel foro 7, sentirai un C. Devi inspirare per produrre il B. Come puoi vedere, non c'è uno schema stabilito per i colpi e i disegni di un'armonica.
Le tre stranezze principali sono i fori 2, 7 e 10. Nei fori 7-9, il modello sopra menzionato viene modificato in modo che l'inalazione sposta la nota verso il basso anziché verso l'alto.

Ti sembra confuso? È. Il diagramma sopra dovrebbe rendere le cose molto più chiare.

Passaggio 4: tecniche per giocare

E ora arriva un problema che molti musicisti armonici principianti incontrano. Guardate la tabella del passaggio precedente, dite: "Sembra abbastanza facile", suonate nella vostra armonica e tre note escono. Ecco come suonare solo una nota.

Esistono due metodi principali:

Metodo Pucker: per giocare in questo modo, inizia con le labbra rilassate. Se espiri o inspiri, sentirai più note. Ora spingi le labbra verso l'esterno, quasi come se stessi provando a baciare qualcuno. Sperimenta fino a ottenere una singola nota chiara. Adesso rimani così. Può essere utile pensare alle tue labbra come al di sopra o attorno all'armonica, piuttosto che solo su di essa. Se porti via l'armonica e sembri assolutamente ridicolo, lo stai facendo bene.
All'inizio questo può sembrare difficile, ma una volta capito (che non dovrebbe richiedere molto tempo), è un metodo molto efficace.

Metodo della lingua: rilassa la bocca in modo che copra più buchi, quindi copre quelli che non vuoi con la lingua. Questa tecnica viene spesso utilizzata per "dividere" le note, permettendoti di suonare due note che non sono direttamente una accanto all'altra mettendo la lingua tra di loro.

Quale metodo usi dipende totalmente da te.

Passaggio 5: prova una canzone

Ecco alcune schede armoniche iniziali dal sito Web di Dave Gage. B significa colpo, D significa pareggio.

Passaggio 6: flessione - Parte 1

Piegare è qualcosa che all'inizio è difficile da ottenere, ma facile da fare una volta ottenuto. Tuttavia, questa non è esattamente una tecnica per principianti. Assicurati di poter fare tutto quanto menzionato in precedenza, in particolare suonando singole note, prima di provare a piegare.

La piegatura viene utilizzata per modificare l'altezza di una nota. Mentre inspiri o espiri, cambi la forma della bocca, cambiando la velocità con cui la canna vibra e il tono della nota che suona. Le curve vengono utilizzate principalmente quando si suona l'armonica blues.

Le curve più comuni sono curve di disegno, specialmente sulle note più basse. Tuttavia, ci sono anche curve di soffiaggio, sovraccarichi e sovraccarichi.

Passaggio 7: flessione - Parte 2

Ora alla tecnica attuale. La piegatura è molto difficile da spiegare a parole, quindi citerò alcuni tutorial online. Assicurati di visitare questo sito per istruzioni dettagliate su come piegare ogni buca e alcune animazioni molto belle.

Da //www.hoerl.com/Music/harmon5.html:
Riproduzione di "curve" usando il metodo TILT
Inizia con il sorteggio n. 4 (puoi scegliere qualsiasi nota per cominciare, ma il consenso generale sembra essere che il sorteggio n. 4 sia più semplice). Ricordare che è necessario modificare l'angolazione del flusso d'aria sulla canna per "piegare" la nota. Quindi imbrogliamo un po 'e alteriamo l'angolazione dell'armonica piuttosto che alterare l'angolo del flusso d'aria cambiando bocca, lingua e gola. Tieni l'armonica per le estremità e poi mentre giochi un pareggio n. 4 pulito. Inclina la parte posteriore dell'armonica verso il naso. Quando inclini l'armonica verso l'alto, assicurati di continuare a aspirare l'aria attraverso l'armonica, sebbene non l'abbia inclinata verso l'alto.
- Non lasciare che la testa, la bocca e la lingua seguano l'angolo dell'armonica con il flusso d'aria, altrimenti annulli l'effetto dell'inclinazione dell'armonica.
- RICORDA: è necessario modificare l'angolazione del flusso d'aria attraverso l'ancia per far piegare la nota. Questo trucco per inclinare fisicamente l'armonica, creerà lo stesso cambio di angolo che alla fine devi imparare a fare con la bocca, la lingua e l'imboccatura. Se l'armonica esce dalla tua bocca, ricomincia da capo e assicurati di avere l'armonica posizionata abbastanza lontano nella tua bocca in modo che non esploda.
- SUGGERIMENTI PER L'INCLINAZIONE: la canna in ciascun foro richiede un'angolazione diversa per ottenere una curva. In generale, questi angoli appaiono così:
L'estrazione del foro n. 4 comporta una variazione di 45 gradi dell'angolo del flusso d'aria.
L'estrazione del foro n. 2 comporta una variazione di 75-90 gradi nell'angolo del flusso d'aria
per farlo piegare di un passo intero.
L'estrazione del foro n. 3 prende un angolo da qualche parte tra 45 e 90 gradi.
Sperimenta la tecnica dell'inclinazione fino a ottenere un cambiamento di tono. Quando inizi a ottenere una "curva", rimani con esso fino a quando non puoi apportare un notevole cambiamento di tono. Se proprio non riesci a ottenere il pareggio n. 4 per "piegare" .... vai avanti e prova una buca diversa. Se una sessione di prove non produce "curve", chiamala un giorno e torna domani. Ma qualunque cosa tu faccia, non mollare.


Suonare "curve" senza inclinare l'armonica (consigliato)
Dopo aver raggiunto il punto di essere in grado di ottenere "curve" utilizzando il metodo di inclinazione, è il momento di iniziare a imparare come ottenere lo stesso suono senza inclinazione. Inclinare è OK per avere l'idea di "curve", ma non sarai in grado di suonare moltissime canzoni se inclini costantemente l'armonica. Ora devi imparare a cambiare la forma della bocca e della lingua per simulare lo stesso cambiamento nel flusso d'aria che hai ottenuto inclinando l'armonica. Questa è la tecnica di harmoinca più difficile da descrivere a parole (e persone diverse descrivono lo stesso processo in modo diverso) ma qui va.
-Inizia suonando una singola nota pulita e disegna.
-Porta leggermente in avanti la mascella inferiore.
-Spingere la punta della lingua contro i denti anteriori inferiori.
-Archi la lingua verso il palato .. (ma non inarcare così tanto da tagliare l'ariflow).
-Draw (tirare l'aria) un po 'più difficile per compensare il forte angolo del flusso d'aria causato dai cambiamenti della mascella e della lingua.
-Attenzione: non disegnare troppo o passerai oltre "disegna curva" per "scavalcare curva".
-Do 2, 3, 4 e 5 il più vicino possibile contemporaneamente.
-Ascolta per il cambio di intonazione (la "curva").
-Congratulazioni!
-Immediatamente dopo la curva, rilassa la mascella rilassa la lingua
-Ritorna la lingua al suo posto normale (in fondo alla bocca)
Continua il sorteggio e la nota dovrebbe tornare al solito suono pulito di una singola nota.

Ecco qua. "Piegare" una nota richiede solo due cose: un buon controllo del respiro e la capacità di "spostare" o cambiare il flusso d'aria.

Di seguito è riportato un diagramma in cui le note possono e non possono essere piegate.

Passaggio 8: riproduzione in posizioni diverse - Introduzione

L'armonica potrebbe avere più di una chiave stampata su di essa. Da una parte probabilmente dice C, ma dall'altra parte, potrebbe dire G. In quale chiave si trova? La tua armonica è tecnicamente in C, ma puoi suonare un diverso tipo di scala nel tasto G.

La posizione naturale dell'armonica (in questo caso, la chiave di C) è chiamata prima posizione o arpa diritta. La seconda posizione, o arpa incrociata, è la chiave un quinto dalla prima posizione (G).

Perché usare posizioni diverse? Due ragioni. Innanzitutto, ti permettono di suonare in più tasti su un'armonica. In secondo luogo, ti consente due scale di gioco diverse dalla scala principale standard. Ad esempio, se volessi suonare una scala blues in C, userei un'armonica nella tonalità di F.

Ogni posizione è un quinto in su rispetto alla successiva. Quindi, su un'armonica C, la 1a posizione sarebbe nella chiave di C, 2 ° in G, 3 ° in D, 4 ° in A e 5 ° in E. Di rado userai qualcosa oltre la quinta posizione e di solito ti atterrai a 1, 2 e 4.

Passaggio 9: seconda posizione

La seconda posizione, come accennato in precedenza, è nella chiave di G. Viene utilizzata principalmente per l'armonica blues.

Per suonare una scala blues, usa questa tablatura:

Puoi anche suonare una scala mixolidiana (GABCDEFG) e una scala pentatonica maggiore (GABDEG), ma quelle non sono altrettanto comuni.

Step 10: Terza posizione

La terza posizione è al quinto posto dalla seconda posizione. Su un'armonica C, sarebbe nella chiave di D. Puoi usare la terza posizione per suonare una scala blues o una scala minore doriana (che è quasi una scala minore e può essere usata per suonare molte cose minori. La settima la nota della scala è solo nitida). Vedi le schede di seguito.

Step 11: Quarta posizione

La quarta posizione è al quinto posto dalla terza posizione. Su un'armonica C, sarebbe nella chiave di A. Puoi usare la quarta posizione per suonare una scala minore o una scala pentatonica minore, che è una nota corta di una scala blues (ACDEGA). Se sei bravo con curve più alte (che sono avanzate) puoi aggiungere l'Eb sulla scala più alta e renderla una scala blues. Ma è principalmente usato per scala minore. Vedi le schede di seguito.

Step 12: Quinta posizione

La quinta posizione è meno comune delle altre, ed è circa per quanto dovrete mai andare. È nella chiave di E. Con un po 'di piegatura, puoi suonare una scala blues o una scala pentatonica minore, o anche una scala minore frigio, sebbene tutte queste scale in vari modi (è così che si chiamano quelle lunghe parole fantasiose) sono un un po 'fuori dalla portata della maggior parte della musica armonica. Per suonare una scala minore frigia (o qualsiasi altra modalità menzionata in precedenza), vai direttamente nella nota dell'armonica dalla nota che inizia e termina sulla nota di qualunque chiave tu sia. Quindi una scala minore frigio su un'armonica C sarebbe EFGABCD E. Di seguito è la scheda per una scala blues. Per trasformare una scala blues in una scala pentatonica minore, rimuovere la quarta nota.

Passaggio 13: raccolta delle armoniche

Se inizi davvero a prendere sul serio l'armonica e vuoi iniziare a suonare la gente e a suonare musica, avrai bisogno di alcune armoniche in diversi tasti. Inizia con C ovviamente. Quindi, se vuoi di più, puoi ottenerli in tutte le chiavi che vuoi. Vorrei attenermi ai tasti naturali (lettere semplici, ad esempio C invece di C #) con l'eccezione di B. Prendi invece un Bb, è più comune e ti permette di suonare il blues in F anziché in F #. Ho delle armoniche in A, Bb, C, D, E, F e G, oltre a una cromatica che qualcuno mi ha dato.
* Ecco un suggerimento: se ti capita di ottenere armoniche Lee Oskar (anche se probabilmente puoi provarlo anche se non lo fai), chiama Lee Oskar e fai una domanda sull'armonica. Quando l'ho fatto, mi hanno chiesto se volevo che mi mandassero delle informazioni e io ho detto di sì. Se non chiedono, probabilmente puoi chiederti. Ad ogni modo, queste "informazioni" includono un bellissimo caso che contiene 7 armoniche, gratuitamente. Nella foto sotto. *

Passaggio 14: pulizia

Mentre suoni noterai che gunk inizierà a costruire nell'armonica. Ciò potrebbe non influire su nulla e la pulizia eccessiva può essere negativa, ma la pulizia occasionalmente è buona.

Pulizia senza smontaggio
Se la tua armonica ha un pettine di plastica (al contrario di legno o metallo), puoi far passare l'acqua a temperatura ambiente e lasciarla asciugare.

Smontaggio
Per una pulizia più accurata, è possibile svitare la piastra di copertura, estrarre il pettine e pulirlo con acqua, sapone e un vecchio spazzolino da denti. Ma assicurati di togliere tutto il sapone, non vuoi che assaggi come il sapone. Se hai un pettine di legno, basta strofinarlo con lo spazzolino da denti. Non usare acqua o sapone. Puoi usare acqua e sapone sul metallo, ma assicurati di asciugare accuratamente in modo che non si arrugginisca.

È possibile pulire le piastre di copertura con gli stessi metodi.

Le piastre possono essere pulite allo stesso modo, meno lo spazzolino da denti.



-Ci sono anche vari kit di pulizia che puoi acquistare, con spazzole e prodotti realizzati per la pulizia delle armoniche.

Passaggio 15: riferimenti e collegamenti

Per maggiori informazioni:

riccardos.org/harmonicas - spiega la teoria in modo più dettagliato, ottimo per le scale

www.davegage.com/tips.html - le basi. ha anche una pagina di schede.

www.harmonicalessons.com - anche da Dave Gage. Ci sono molte spine da pagare per diventare un membro, ma ha alcune informazioni utili.

www.monkeysee.com/play/10524-how-to-play-the-harmonica - video

www.volcano.net/~jackmearl/ - Schede per molte canzoni semplici, oltre a 10 lezioni di base. Fa un buon lavoro nel notare alcuni errori comuni che la gente fa.

www.harmonicalinks.com/ - più collegamenti

www.harmonicalinks.com/players.html - Alcuni altri giocatori di armoniche da controllare. È davvero importante ascoltare buoni musicisti di armoniche in modo da sapere a cosa puntare e aiutarti a sviluppare un buon suono.

Articoli Correlati