Come disegnare Lewis Structures

Una struttura di Lewis è una rappresentazione strutturale di una molecola in cui i punti vengono utilizzati per mostrare la posizione degli elettroni attorno agli atomi.

Le cose di cui avrai bisogno:

-tavola periodica

-penna

-carta

Passaggio 1: trovare il numero totale di elettroni di valenza (fare riferimento alle istruzioni sotto le immagini)

Gli elettroni di valenza sono gli elettroni che vivono nel guscio esterno di un atomo. Sono gli elettroni che formano legami chimici e interagiscono con l'ambiente.

Dobbiamo trovare gli elettroni di valenza in quanto sono il numero totale di punti che avremo nel disegno.

Per trovare il numero totale di elettroni di mantovana:

a) Etichettare le colonne verticali sulla tavola periodica 1-18 (queste sono anche note come numeri di gruppo)

b) Trova l'elemento nella tavola periodica e cerca l'ultima cifra del suo numero di gruppo. (fare riferimento alla prima immagine)

c) L'ultima cifra corrisponde al numero di elettroni dell'atomo. (fare riferimento alla prima immagine)

d) Ripeti i passaggi bec per ciascuno dei tuoi elementi

e) Per gli atomi che si presentano più di una volta, assicurati di moltiplicare il numero di elettroni per il numero di volte in cui appare un elemento. (fare riferimento alla seconda foto)

f) Sommare tutti gli elettroni di valenza per ciascun atomo. (fare riferimento alla terza immagine)

Passaggio 2: Posizionamento degli elementi nel disegno

a) Posiziona l'elemento con il minor numero di particelle al centro del disegno.

Nell'esempio, O ha solo 1 particella, quindi è posizionata al centro.

b) Posiziona gli elementi di cui hai più particelle, simmetricamente attorno al tuo elemento centrale.

Nell'esempio, H appare due volte, quindi viene posizionato simmetricamente attorno a O.

Passaggio 3: disegnare due elettroni tra gli atomi per formare i legami chimici

Il numero di elettroni che hai calcolato nel passaggio 1 è la quantità totale di punti che avrai nel tuo disegno.

a) posizionare due punti tra ciascun elemento per indicare il legame che si forma tra di loro (ogni legame utilizza due elettroni o "punti").

b) Contare il numero di punti utilizzati e sottrarlo dalla quantità totale inizialmente calcolata nel passaggio 1

8-4 = 4

c) Questo nuovo numero ti fornirà il numero di punti rimasti per completare il disegno.

ci rimangono 4 punti

Passaggio 4: utilizzare il resto dei punti per completare la struttura di Lewis

Abbiamo ancora 4 punti da usare.

Ci sono due regole da seguire quando si posizionano i punti rimanenti.

a) Assicurati che ogni atomo H solo come due punti che lo circondano.

b) Assicurati che tutti gli altri elementi contengano 8 punti.

Posiziona i punti in coppia.

Nell'esempio (fare riferimento all'immagine)

H -> ha già 2 punti.

O -> ha bisogno di altri 4 punti, quindi vengono posizionati in coppie su entrambi i lati della O.

Passaggio 5: se hai meno punti del necessario per completare 8 punti attorno a ciascun elemento, allora ...

Poiché l'esempio precedente non ha bisogno di condividere elettroni, in questo esempio userò una molecola diversa.

Se esaurisci tutti i punti prima che ogni elemento contenga 8 punti attorno, devi condividere alcuni dei punti.

Per condividere punti:

a) Disegna la struttura di Lewis ripetendo i passaggi 1-4.

(fare riferimento alla prima immagine)

b) trova gli elementi che hanno più punti rispetto agli altri. Se ci sono più elementi che hanno più punti rispetto agli altri, quindi scegline uno a caso tra gli elementi punteggiati più alti.

(fare riferimento alla seconda immagine)

nell'esempio, l'ossigeno a sinistra ha più punti attorno

c) Trasferire i punti scelti in modo che entrino tra due elementi in modo tale che ogni elemento abbia ancora 8 punti circostanti.

(fare riferimento alla terza immagine)

Potrebbero essere necessari alcuni tentativi ed errori.

Congratulazioni, ora hai finito!

Articoli Correlati