Come creare un Moss Garden

Il muschio è un'eccellente pianta che ama l'umidità e nel posto giusto, può fare un'affascinante aggiunta al giardino ornamentale. Il mantello denso e vellutato creato da questa pianta primitiva offre un ricco spettro di tonalità verdi che è facile da mantenere.

Step 1: Scegli il tipo perfetto di muschio per il tuo giardino

La scelta delle piante di muschio

Esistono due categorie principali di muschi. Innanzitutto, gli acrocarpe sono quei tipi di muschio che crescono in posizione verticale, possiedono le formazioni più strette che impediscono la formazione di erbe infestanti e si diffondono lentamente. Questo gruppo include specie come muschio di forchetta, muschio di cuscino e muschio di capelli. Il muschio di cuscino è particolarmente interessante poiché i suoi colori possono variare dal bianco al verde grigiastro. L'altro gruppo, il pleurocarpo, appare come vigne striscianti a stretto controllo e cresce relativamente più velocemente. Esempi di questa categoria includono muschio di felce, muschio di foglio e muschio di moquette color oro.

Passaggio 2: scegli la tua posizione

Data la loro ossequiosità, probabilmente sai già dove si trovano alcuni punti positivi perché faranno crescere muschio lì. Altrimenti, le posizioni migliori sono quelle con ombra da moderata a intensa che offre ancora un po 'di luce solare. Poiché il muschio non deriva nutrienti dal terreno, la composizione del suolo non è importante. Tuttavia, i muschi hanno bisogno di una base stabile, quindi ghiaia sciolta o sabbia sono scarse opzioni.

Passaggio 3: preparazione del terreno da piantare

Preparare il terreno

Metodi meccanici o chimici possono essere utilizzati per eliminare erba ed erbe infestanti. Con il terreno pulito, dovrebbe essere levigato per rimuovere eventuali punti infossati dove l'acqua può accumularsi. Successivamente, deve essere compattato per evitare la sedimentazione dopo l'introduzione del muschio. Infine, è possibile aggiungere rocce, tronchi e pietre per lastricati, ma avvolgere leggermente il terreno intorno a loro per evitare l'accumulo di rifiuti di foglie.

Step 4: Piantare i muschi

Per i muschi, il momento migliore per la semina è in primavera o in autunno quando l'umidità è abbondante ed è abbastanza calda da adattarsi al muschio. Per coprire più terreno, i grumi possono essere scomposti in frammenti non inferiori a un quarto di pollice. Il terreno dovrebbe essere graffiato appena prima di posizionare il muschio su di esso. Quindi premi i pezzi di muschio nel terreno per stabilire un buon contatto. La minaccia del vento o della pioggia può essere affrontata coprendo i pezzi con una rete.

Passaggio 5: manutenzione e cura del muschio dopo la semina

Far andare le cose

È meglio tenere separati i muschi di acrocarpo e pleurocarpo poiché quest'ultimo gruppo può gestire molta più acqua del primo. Il muschio di cuscino e altri acrocarpe dovrebbero ricevere solo un'annaffiatura al giorno per i primi due mesi per consentire l'essiccazione e prevenire la decomposizione. L'irrigazione dovrebbe ridursi nei prossimi tre mesi a settimane alterne. Muschio di foglio, muschio di moquette e altri pleurocarpi godono di numerose annaffiature al giorno senza affusolare. Occasionalmente, può sorgere un'erba indesiderata. Camminare sul muschio per raggiungerlo non è un problema poiché al muschio manca un sistema vascolare e può facilmente tollerare di essere compresso sotto i piedi. Tuttavia, la forza di lacerazione creata correndo, scivolando o saltando è più di quanto possano gestire.

Vivai da cui è possibile acquistare muschio e questi sotto le navi

//www.tnnursery.net
//www.trees-plants.com

//www.tennesseewholesalenursery.com

//www.trees-plants.com

//www.onlineplantnursery.com

//www.gardenplantsnursery.com

Articoli Correlati