Come scegliere la scarpa da corsa giusta PER TE!

Cercare una scarpa da corsa può essere molto travolgente se non sai cosa stai cercando. Ci sono così tante scarpe da corsa diverse con così tanti diversi tipi di tecnologia. Ognuna di queste scarpe è costruita per diversi tipi di piede. Lavoro con le scarpe da un po 'di tempo e ho sempre la stessa domanda; "qual è la migliore scarpa da corsa?" bene, la mia risposta è sempre la stessa. La migliore scarpa da corsa è la scarpa che si sente più comoda sul tuo piede e si adatta meglio al tuo piede. Quindi, come fai a trovare quella scarpa perfetta? Ho delineato 6 semplici passaggi da seguire.

Passaggio 1: comprendere la pronazione

La pronazione è il rotolamento del piede dal tallone alla punta attraverso l'attacco del piede. Un modello di attacco del piede corretto o neutro colpisce inizialmente l'esterno del tallone e si sposta uniformemente sulla punta del piede. Ecco come il tuo piede riduce lo stress da impatto.

L'iperpronazione è ciò che viene chiamato quando si rotola troppo all'interno del piede durante il ciclo di attacco del piede. Questo di solito accade quando hai un arco basso o un piede piatto.

La sottopronazione (supinazione) è quando il piede rotola troppo verso l'esterno. Questo in genere accade se hai un arco alto.

Passaggio 2: determinare il tipo di piede

Per determinare il tipo di piede, il modo più semplice è controllare l'altezza dell'arco eseguendo il "test bagnato"

Per fare questo, bagnare entrambi i piedi e sostare su un sacchetto di carta per circa 10 secondi. Quindi scendi dalla borsa e osserva l'impronta del tuo piede sulla borsa.

hai un arco normale se:
C'è una curva distinta lungo l'interno del piede con una fascia leggermente inferiore alla metà della larghezza del piede che collega il tallone e la punta.

hai un arco basso se:
L'impronta mostra la maggior parte del piede e non c'è molta curva lungo l'interno del piede.

Hai un arco alto se:
C'è una curva molto evidente lungo l'interno del piede e una fascia molto sottile che collega il tallone e la punta. Se hai un arco molto alto, potresti anche non vedere nulla che collega il tallone e la punta.

Passaggio 3: determinare l'andatura

Ora che conosci l'altezza dell'arco, puoi utilizzare queste informazioni per determinare l'andatura; che è davvero solo un modo elegante per dire il modo in cui i tuoi piedi si comportano quando corri. Determinare la tua andatura è un passaggio molto importante in questo processo perché vuoi scegliere la scarpa che meglio si adatta al tuo tipo di andatura.

Esistono quattro tipi di andatura di base:

1. Grave iperpronazione: questo è quando il tallone colpisce prima il terreno e poi rotola eccessivamente verso l'interno. Quando qualcuno iperprona, la loro caviglia non ha la capacità di stabilizzare correttamente il corpo. Questo è in genere qualcuno con un piede piatto o un arco gravemente basso. Il miglior tipo di scarpa per un iperpronatore è una scarpa Motion Control.

2. Leggera iperpronazione: questo è quando l'esterno del tallone colpisce per primo e il piede poi rotola verso l'interno assorbendo leggermente lo shock. Questo è in genere una persona con un arco medio-basso e dovrebbero scegliere una scarpa di stabilità.

3. Neutro: se hai un'andatura neutra, la parte centrale / leggermente esterna del tallone colpisce per prima e il piede rotola verso l'interno assorbendo leggermente l'ammortizzatore. Qualcuno con un'andatura neutra normalmente ha un piede arcuato medio. La migliore scelta di scarpe per un corridore neutro è una scarpa ammortizzante neutra.

4. Underpronation (supinazione): qualcuno che supinizza, colpisce prima il terreno con l'esterno del tallone e invece di rotolare verso l'interno, rimane all'esterno del piede durante l'intero colpo del piede. Ciò inibisce la capacità del piede di assorbire l'impatto del colpo del piede. Questo è in genere qualcuno con un piede arcuato più alto e dovrebbe scegliere anche una scarpa ammortizzante neutra.

Passaggio 4: scegli la scarpa da corsa giusta per te!

Ora che hai stabilito il tipo di arco e l'andatura, sei pronto a trovare una scarpa adatta alle tue esigenze particolari. Nell'ultimo passaggio ho menzionato i tre tipi di scarpe e quali sono buoni per ogni tipo di arco / andatura. Quindi, come fai a sapere quale scarpa è cosa?

ci sono due modi per determinare il tipo di scarpa. Innanzitutto, guarda la forma della scarpa.

Scarpe di controllo del movimento: queste scarpe sono costruite su un ultimo dritto. Capovolgi la scarpa e osserva il fondo. Se ha una forma ampia e diritta, è una scarpa per il controllo del movimento. Se hai un piede piatto e iperpronato, questa è la scarpa che desideri. Questo tipo di scarpa ti impedirà di arrivare troppo lontano. Darà al tuo piede il massimo supporto e offre il massimo controllo.

Scarpe da stabilità: le scarpe da stabilità avranno una forma semi-curva. Se hai un arco normale e pronate solo leggermente, scegli una scarpa di stabilità. Le scarpe da stabilità offrono un buon equilibrio tra ammortizzazione e sostegno.

Scarpe ammortizzanti neutre: le scarpe ammortizzanti neutre avranno la forma più curva per loro. Se hai un piede arcuato alto e supinato, dovresti scegliere una scarpa a cuscino neutro. Le scarpe ammortizzate assorbono l'impatto che il piede non assorbe naturalmente.

Oltre a guardare la forma della scarpa, c'è un altro "cheat sheet" che la scarpa stessa offre. Per ottenere stabilità in una scarpa, non solo i produttori utilizzano un ultimo più largo, ma usano una schiuma a doppia densità all'interno della scarpa per impedirti di rotolare e mantenere il piede a un passo neutro. Se guardi l'interno della scarpa, vedrai un colore più scuro o una schiuma macchiata. Se lo scolorimento è proprio nel mezzo vicino all'arco, è una scarpa a stabilità lieve. Se la schiuma densa inizia all'inizio dell'arco e si avvolge completamente verso la parte posteriore del tallone, si tratta di una scarpa di controllo del movimento. Infine, se non c'è schiuma densa all'interno, si tratta di una scarpa a cuscino neutro. Ecco alcune immagini per darti un'idea.

Passaggio 5: vai al tuo Running Store locale

Ora che hai un'idea del tipo di scarpa che stai cercando, è tempo di raggiungere il tuo negozio di corsa locale! Ecco alcuni suggerimenti che renderanno il tuo viaggio un po 'più semplice.

1. Prendi le tue vecchie scarpe per mostrare al venditore
2. Indossa o chiedi di acquistare il giusto tipo di calzini per correre (i calzini buoni fanno la differenza)
3. Non acquistare solo le scarpe più recenti e grandi. Trova quello che più ti si addice.
4. Chiedere al venditore di misurare ENTRAMBE i piedi. Un piede è quasi sempre leggermente più grande. Vuoi adattare il piede più grande in modo da non perdere le unghie dei piedi durante la corsa.

Prima ancora di provare le scarpe, il venditore dovrebbe porre almeno le seguenti domande.

a) da quanto tempo corri?
b) Cosa hai incontrato in passato? ti sono piaciute?
c) Dove fai la maggior parte della corsa?
d) Quante miglia alla settimana diresti in media?
e) Sei a conoscenza di problemi ai piedi (es. iperpronazione, piedi piatti, arco alto, ecc.)

Sulla base delle risposte a queste domande, il venditore sarà in grado di indirizzarti verso alcuni modelli di scarpe che si adattano alle tue esigenze specifiche

Passaggio 6: provare e assicurarsi che si adatti correttamente

Cercare le scarpe è l'ultimo passo. Diverse aziende usano tecnologie diverse per raggiungere lo stesso obiettivo, quindi prova un paio diverso per confrontare il feeling.

Quando provi le scarpe ci sono alcune cose da cercare.

1.Assicurati di avere abbastanza spazio nella punta. Una buona regola generale è avere una larghezza di circa un pollice tra la parte superiore della punta e l'estremità della scarpa.

2. Assicurarsi che vi sia spazio sufficiente in larghezza. Vuoi che la scarpa sia abbastanza stretta da non farti scivolare il piede, ma vuoi abbastanza spazio perché il piede si allarghi e permetta il gonfiore quando corri.

3. Corri su un tapis roulant o fai qualche giro nel negozio per assicurarti che non ci siano punti caldi o scivolamenti nel tallone.


Se segui questi semplici passaggi quando cerchi una nuova scarpa da corsa, non solo eviterai un'esperienza di shopping travolgente, ma avrai una scarpa che si adatta alle tue esigenze specifiche e renderà la corsa molto più divertente!

Articoli Correlati