Come prendersi cura di un nido di coniglio selvatico

Questa guida ti guiderà attraverso la cura del nido di un coniglio selvatico e dei suoi abitanti. Questo consiglio si basa sull'esperienza personale e su una piccola quantità di ricerca.

Step 1: hai trovato un nido!

I nidi di conigli sono generalmente ben nascosti e possono apparire ovunque. I luoghi più comuni sono vicino a cespugli, alberi ed erba alta. Il nido di un coniglio può essere identificato dalla sua costruzione comune di erba e pelliccia. L'erba alta è strettamente intrecciata in ciuffi di pelo della madre, fornendo isolamento e mimetizzazione. Questo copre la tana sottostante.

Se ti imbatti in un nido in nessuna circostanza speciale, la cosa migliore da fare è lasciarlo. Non sollevare il coperchio per vedere i coniglietti all'interno. Sì, i coniglietti sono incredibilmente carini e divertenti da guardare, ma non lasciare che questo sia un rischio per la loro sopravvivenza. Se nulla sembra fuori dall'ordinario, non disturbare il nido.

Passaggio 2: il tuo cane ha trovato un nido!

Questa è la ricorrenza più comune nella mia esperienza. Esistono diversi fattori identificativi che indicano che il tuo cane ha scoperto un nido:

  • (S) è molto eccitato, corre sempre nello stesso punto.
  • Ansimando anormalmente pesante.
  • Rumori fragorosi, spesso confusi per un giocattolo squeaker. (I coniglietti hanno sicuramente una serie maggiore di polmoni, una volta ho sentito questo grido di aiuto quando ero dentro al computer.)
  • Il tuo cane ha qualcosa in bocca che sembra strano e si comporta in modo strano.
  • Vedi un coniglio adulto (la madre) che sfreccia freneticamente.

Ti guiderò attraverso diversi scenari.

Il tuo cane ha qualcosa in bocca.
Ordina immediatamente al tuo cane di lasciarlo cadere. Metti forza nella tua voce per dire al cane che intendi affari. Se il tuo cane è ben addestrato, (S) rispetterà. In caso contrario, afferra il naso del tuo cane e la mascella inferiore. Forzare delicatamente la bocca aperta e recuperare il coniglio. Se è presente qualcun altro, invitali a portare il cane dentro. Cammina verso il coniglio e verifica l'evidente presenza di segni di lesioni. Ciò include sangue, ossa rotte e intensi squirming. Se il coniglio è ferito, chiama immediatamente il veterinario locale o la società umana. A meno che tu non sia un professionista, qualsiasi tentativo di prendersi cura del coniglio ferito è inutile.
Il coniglio è illeso.
So cosa stai pensando. Questo simpatico coniglio indifeso è spaventato, confuso e "senza casa". Lo so, lo solleverò io stesso! Qualunque cosa tu faccia, NON PRENDERLI ALL'INTERNO! Qualsiasi cura che pensi di dare potrebbe, e probabilmente lo farà, uccidere il coniglio. In effetti, è illegale accogliere un giovane coniglio selvatico nella maggior parte degli stati. Ciò causerà anche la frenesia della madre e del bambino in cattività. Ciò si traduce spesso in un infortunio al bambino.
. Prendi delicatamente il giovane coniglio. Se puoi, avvolgilo in un piccolo asciugamano. Non essere sorpreso se il coniglio inizia a strofinare e spingere la testa contro le dita. Non morde, sta semplicemente cercando di scavare in un ambiente meno traumatico. Il coniglio sarà probabilmente bagnato in alcuni punti dalla saliva del tuo cane. Non preoccuparti troppo di questo. Il nido non può essere troppo lontano, dovresti trovarlo in pochi minuti. Riponi delicatamente il coniglio nella sua tana e rimetti il ​​coperchio.
Il nido è distrutto.
Se il tuo cane ha trovato il nido, è probabilmente in disordine. Fai del tuo meglio per ricostruire il nido, è vitale per la sopravvivenza del coniglio. Se è assolutamente necessario, puoi spostare il nido fino a un metro di distanza. Per fare questo, scavare un buco poco profondo circa quanto profondo e largo come la tana originale. Prendi delicatamente i conigli e trasferiscili nel nuovo nido. Se possibile, circonda il nido con una recinzione accessibile a coniglietto per tenere lontano il cane. Assicurati di lasciare un divario abbastanza grande per la madre. Le recinzioni non sono infallibili, dovrai comunque tenere d'occhio il tuo cane. Il mio è riuscito a intrappolarsi all'interno della recinzione. Sii più cauto quando i conigli entrano nella loro fase di esplorazione.

Non preoccuparti, la madre non abbandonerà i suoi piccoli se tu o il profumo del tuo cane ci sei sopra.

Step 3: La madre non è da nessuna parte in vista

Non preoccuparti, è del tutto normale, i coniglietti sono noti per essere genitori assenti. Durante il giorno, la madre lascia il nido per nutrirsi e rivelare la posizione ai predatori. Di notte o al mattino presto, la madre visiterà il nido per un massimo di cinque minuti. Il latte materno è molto nutriente e tra i più ricchi di tutti i mammiferi. Ciò fornisce energia sufficiente per durare i giovani tutto il giorno. Quando avrà terminato l'allattamento, la madre lascerà di nuovo il nido.
. Esistono diversi modi per verificare se la madre sta tornando al nido. Il primo è fare un motivo incrociato o tick-tac-toe sul nido con erba. Se questo è disturbato al mattino, la madre ha visitato il nido. Tuttavia, non sempre funziona, i conigli possono entrare ed uscire dal nido senza disturbarlo molto. È meglio se lo metti vicino all'area che pensi sia l'ingresso.
. Puoi anche posizionare un bicarbonato di sodio inodore vicino al nido e controllare eventuali disturbi il giorno successivo. Inoltre, una volta al giorno rimuovi con cura il coperchio della tana. Guarda dentro e controlla le condizioni dei conigli. Se sembrano magri, disidratati, freddi (senza calore corporeo) o si lamentano spesso, la madre non ritorna. Un segno di disidratazione è la mancanza di "elasticità" nella pelle. Se tiri delicatamente la pelle intorno alla parte posteriore del collo e non ritorna, il coniglio è disidratato. Dovresti chiamare il veterinario locale o la Humane Society se si applica uno di questi segni. Se i conigli sembrano sani, rimetti il ​​coperchio e lasciali stare.

Step 4: Lost Rabbit.

In un'occasione mi sono imbattuto in un coniglio smarrito. Questo era quando i conigli abitavano la felce. Se noti un coniglio giovane ad almeno un metro e mezzo dal nido, prendi nota della sua posizione. Se non si è spostato in un'ora o più, è probabilmente perso e confuso. Raccoglilo delicatamente e posizionalo vicino al nido, non direttamente al suo interno. Non troppo lontano, posizionalo direttamente sul bordo o entro un pollice dalla tana. Assicurati che il nido sia scoperto quando lo fai. Se il coniglio si imbatte nella tana e si rannicchia con i suoi amici, hai trovato il nido giusto. In caso contrario, è meglio posizionare il coniglio nel punto in cui l'hai trovato.

Step 5: Conigli veramente orfani

Dato che non ho esperienza in questo campo, ti indirizzerò alla mia risorsa.

Ancora una volta, assicurati di SAPERE per certo che la mamma è stata uccisa e i coniglietti sono abbandonati (non caldo, ecc.). Non vedrai la mamma. Ricorda, la mamma tornerà solo nel cuore della notte per nutrire i suoi bambini. Se la mamma è stata uccisa, la cosa migliore che puoi fare per un coniglietto orfano selvatico è entrare in contatto con un abile riabilitatore. Nel frattempo, chiama la tua società umana locale o il controllo degli animali e uno di questi veterinari per un rinvio alla fauna selvatica : //www.rabbit.org/vets/vets.html

//www.rabbit.org/faq/sections/orphan.html#The%20Bunny%20is%20Wild%20and%20Really%20Orphaned%20-%20How%20do%20I%20care%20for%20it?

Articoli Correlati