Come costruire un computer desktop

Costruire un computer può essere un'esperienza molto gratificante. Dato che stai leggendo questo, probabilmente stai pensando di costruire il tuo prossimo computer invece di acquistarne uno pre-costruito. Questa è un'opzione molto praticabile in questi giorni e può portare molti benefici; puoi imparare molto sull'hardware del computer costruendo uno, ottieni un computer totalmente personalizzato, puoi scegliere componenti migliori e potresti essere in grado di risparmiare un po 'di denaro e divertirti.

Inoltre, se sei il tipo di persona che vuole capire come funzionano le cose, se fai le cose rotte a parte solo per vedere come vanno tutte insieme, se hai un cassetto da qualche parte pieno di "parti" pensi che possa tornare utile un giorno, allora potresti essere nel posto giusto.

Passaggio 1: Comprensione e selezione delle parti

Il primo passo per costruire un computer è ottenere le parti giuste. Sebbene ci sia una quantità quasi innumerevole di parti tra cui scegliere, rientrano tutte in categorie di base. I componenti essenziali di ogni computer sono i seguenti:

Case / Chassis: questa è la scatola a cui la maggior parte delle persone associa i computer. Sebbene contenga tutti i componenti, è effettivamente inutile da solo.

Alimentatore: alimenta il computer prendendo l'alimentazione dal muro e regolandolo sulla scheda madre e sul resto del computer.
Scheda madre - Questo è il fulcro del tuo computer. Ogni altro componente si collega alla scheda madre. Processore / CPU: l'unità centrale di elaborazione è il "cervello" del computer. Gestisce la maggior parte del calcolo effettivo.

RAM - La memoria ad accesso casuale è la "memoria a breve termine" di un computer. Viene utilizzato dalla CPU per memorizzare le istruzioni del programma e i dati su cui è attualmente operativo. Più RAM, più il tuo computer può fare contemporaneamente.

Disco rigido: il disco rigido è la "memoria a lungo termine" del computer. A differenza della RAM, le cose memorizzate su di essa rimangono anche quando il computer è spento. Tutti i tuoi programmi e dati sono memorizzati qui, così come il tuo sistema operativo.

Scheda video / scheda grafica / GPU - Mentre la CPU gestisce la maggior parte dei calcoli, l'unità di elaborazione grafica (GPU) gestisce tutto il calcolo relativo agli elementi visivi. Questi si inseriscono in uno slot sulla scheda madre e forniscono un posto per collegare un monitor al computer. Se hai intenzione di utilizzare il tuo computer per giocare o guardare / modificare video, si consiglia una GPU di fascia alta.

Ora che hai capito cosa fa ogni parte, è tempo di sceglierle. Una grande risorsa da utilizzare per la tua prima build è Logical Increments.com. Questo sito web in stile foglio di calcolo ti mostrerà le parti che corrispondono al tuo budget, permettendoti di costruire qualsiasi cosa, da un dispositivo di elaborazione testi estremamente semplice a un superpotente colosso di una macchina.

Una volta trovato il budget, vai su PC Part Picker.com e collega le parti che hai scelto. PC Part Picker è una risorsa preziosa che assicura che tutte le parti siano compatibili e cercherà anche i migliori negozi di elettronica di Internet per trovare le migliori offerte. La parte più difficile dopo averli ordinati è in attesa che vengano visualizzati per posta.

Passaggio 2: montaggio del computer: collegamento della scheda madre

Questo passaggio è la parte più divertente e stimolante della costruzione del tuo computer. Questa è la parte in cui la costruisci.

Prima di iniziare, dovresti assicurarti di avere un cacciavite a croce n. 2, una pinza ad ago, una cinghia da polso antistatica e un ampio spazio di lavoro. Pronto? Cominciamo.

Inizia appoggiando la custodia sulla superficie di lavoro, con lo sportello della custodia rivolto verso l'alto e apri la custodia.

Trova i distanziatori della scheda madre (distanziatori) che avrebbero dovuto venire con la custodia. Sono viti, di solito in ottone, con grandi teste esagonali che sono filettate in modo da poter fissare le viti nella parte superiore. Questi tengono la scheda madre sollevata dal case impedendo un corto circuito. Mettili da parte.

Ora individua i fori delle viti sulla scheda madre e trova i fori corrispondenti sulla piastra della scheda madre (o sul vassoio) nella custodia. Metti un supporto in ciascuno di questi fori sul vassoio e posiziona la scheda madre in modo da poter vedere i fori nella parte superiore dei supporti attraverso i fori delle viti nella scheda madre.

Ora fissare una vite attraverso ciascuno dei fori delle viti della scheda madre nei supporti inferiori. Queste viti devono essere comode ma non strette, non c'è motivo di serrarle, la mano va bene, altrimenti si può danneggiare la scheda madre.
Una volta installata la scheda madre, è tempo di collegare gli altri componenti.

Passaggio 3: assemblaggio del computer: installazione della CPU

L'installazione della CPU, del dissipatore di calore e della ventola della CPU, sono di gran lunga i passaggi più difficili che dovrai completare durante la compilazione. Qui, più che altrove, pagherà leggere attentamente le istruzioni, esaminare le parti, studiare i diagrammi forniti con la CPU e / o la soluzione di raffreddamento di terze parti e assicurarsi di aver compreso a fondo cosa si intende fare prima tu provi a farlo. Durante il processo, se qualcosa non sembra adattarsi o avere un senso, metti giù le parti e osserva attentamente le cose prima di procedere. Alcune operazioni, in particolare l'installazione della combinazione dissipatore di calore / ventola, possono richiedere una pressione piuttosto decisa, quindi non aver paura di spingere un po 'più forte se sei sicuro che tutto sia impostato correttamente.

I dettagli del processo di installazione differiscono in modi lievi ma importanti per i processori di ciascun produttore e persino all'interno della linea di prodotti di un produttore. Pertanto, per questi dettagli, è necessario fare affidamento sulle istruzioni fornite con la CPU.

Passaggio 4: assemblaggio del computer: slot di memoria RAM

Successivamente, dovrai installare la tua RAM (memoria ad accesso casuale). Trova gli slot RAM sulla scheda madre; sembreranno qualcosa come la prima immagine sopra. Per installare i moduli RAM, premere prima le leve (plastica bianca nella foto) su entrambi i lati del socket DIMM, in modo che si spostino ai lati. Non forzarli, dovrebbero muoversi abbastanza facilmente.

Inserire il modulo RAM nel socket. Allineare la tacca al centro del modulo con il piccolo bump al centro del socket della RAM, assicurandosi di inserirlo nel modo giusto. Spingere verso il basso il modulo fino a quando entrambe le leve si spostano verso l'alto nelle tacche sui lati del modulo. Dovrebbe esserci un piccolo "scatto" quando il modulo è completamente inserito. Sebbene ciò richieda un bel po 'di forza, non esagerare o potresti rompere il modulo RAM. Sebbene possa sembrare spaventoso, questo è uno dei passaggi più semplici del processo. Stai andando alla grande, finiamo questo!

Passaggio 5: assemblaggio del computer: collegamento dell'alimentatore

L'installazione dell'alimentatore è piuttosto semplice. Generalmente ci sarà una staffa sulla parte superiore del case in cui è montato l'alimentatore e alcune viti utilizzate per fissarlo in posizione. Alcuni casi posizionano l'alimentatore in modo diverso, consultare la documentazione fornita con la propria.

Una volta installato l'alimentatore, assicurarsi di controllare attentamente la documentazione della scheda madre per individuare la posizione delle prese di corrente. È quindi possibile collegare l'alimentazione principale, una spina a 20 o 24 pin, alla scheda madre. Potrebbe inoltre essere presente un cavo di alimentazione aggiuntivo a quattro o otto pin che deve essere collegato alla scheda madre (il connettore di alimentazione della CPU) solitamente situato vicino al socket del processore.

Passaggio 6: assemblaggio del computer: aggiunta della scheda video / GPU

Se la scheda madre ha una scheda video integrata che si desidera utilizzare, saltare questa sezione.

Consultare la documentazione della GPU per determinare che tipo di scheda è, quindi installare la scheda video nel socket appropriato. Controlla la scheda madre per le leve (o dispositivi simili) che fanno parte dello slot per aiutare a mantenere la scheda in posizione. Questi devono essere ritirati prima dell'inserimento della carta. Controlla il manuale della scheda madre per informazioni su come usare questi dispositivi (se la tua scheda madre ne ha uno.) Spingi la scheda nella presa (gli slot sono spesso abbastanza stretti, non aver paura di spingerla fino a quando non è ben inserita), quindi avvita nella parte superiore della staffa di metallo. Se ha un connettore di alimentazione, collegalo a un connettore molex a 4 pin. Quando la scheda è installata correttamente, la linea formata dalla parte superiore della scheda sarà esattamente parallela alla scheda madre. Se un lato sembra essere più alto dell'altro, è probabile che non sia completamente inserito, premere leggermente più forte sul lato alto o estrarlo e riprovare.

Passaggio 7: Assemblaggio del computer: installazione del disco rigido

Quindi, installare il disco rigido. Il metodo di installazione del disco rigido dipenderà dal tuo caso. Assicurati di leggere le istruzioni sul tuo caso per ulteriori informazioni.

La maggior parte dei dischi rigidi sono SATA (Serial ATA) che utilizzano cavi semplici e piccoli per una connessione dati. Le estremità dei cavi sono a forma di L. Osservare attentamente le estremità del cavo e il connettore sull'unità e abbinarli. È possibile collegare solo un'unità a ciascuna porta SATA sulla scheda madre. Alcune unità SATA hanno due porte di alimentazione diverse.

*** Assicurarsi di collegare SOLO UNA di queste porte all'alimentazione, il collegamento di entrambe può danneggiare l'unità.

Infine, collega un connettore di alimentazione molex a 4 pin nel tuo disco rigido.

Passaggio 8: montaggio del computer: collegamento di tutto il resto

Per accendere il computer, dovrai collegare il pulsante di accensione e, mentre ci sei, potresti anche fare i pulsanti di ripristino e le spie del pannello frontale.

Ci sarà una serie di pin, di solito vicino al bordo anteriore della scheda madre a cui si collegheranno i cavi a volte già collegati alla parte anteriore del case, o se necessario forniti con la scheda madre. Il più delle volte le spine saranno etichettate come i pin a cui si collegheranno nella scheda madre, lì potrebbero essere difficili da leggere poiché la stampa è molto piccola o potresti non essere nell'orientamento giusto per farlo. La documentazione fornita con la custodia e la scheda madre dovrebbe indicare dove si trovano questi connettori.

Inoltre, è possibile collegare qualsiasi porta specifica del caso se sono supportate dalla scheda madre. Molti casi hanno porte USB, Firewire e / o audio montate frontalmente.

La custodia potrebbe aver incluso diverse fascette. Questi servono per assicurarsi che tutti i cavi siano perfettamente squadrati. Se un cavo è allentato all'interno della custodia, potrebbe danneggiare il computer impigliandosi una ventola o interrompendo una connessione. Se la custodia non è dotata di fascette, consiglio di acquistarne alcune.

Una volta che tutto è ben nascosto, prenditi un momento per controllare ancora una volta che tutto sia come dovrebbe essere. Ricontrolla, quindi controlla tre volte di aver effettuato tutti i collegamenti necessari e di non aver lasciato oggetti estranei (dov'è quel cacciavite?) Nella custodia.

Chiudi la custodia, collega il computer a una presa (assicurati di premere l'interruttore dell'alimentatore), dire una breve preghiera silenziosa e premere il pulsante di accensione.

Passaggio 9: installazione del sistema operativo e completamento

Ora che hai costruito fisicamente il tuo computer, è tempo di installare il software più importante che sarà in esecuzione: il sistema operativo (SO). Poiché si tratta di un PC, la maggior parte delle persone (incluso me stesso) eseguirà Windows. Sono disponibili altre opzioni, come Linux, ma è troppo avanzata per una build per la prima volta. Fortunatamente, l'installazione di Windows è relativamente semplice. Segui semplicemente le istruzioni sullo schermo e il tuo nuovissimo computer sarà subito operativo!

Congratulazioni per aver realizzato la tua prima build. Poiché si tratta di un computer nuovo di zecca, scoprirai che non viene fornito con alcun software preinstallato che potrebbe rallentare il tuo computer. Consiglio vivamente ninite.com. Controlla quali programmi vuoi installare, fai clic sul grande pulsante verde e Ninite farà il resto! È completamente sicuro e gratuito.

Hai finito! Non è stato troppo difficile, vero?

Articoli Correlati