Come costruire una porta interna da zero

Dicono che la necessità sia la madre dell'invenzione e che avessi bisogno di una porta. Avevo del legname e degli strumenti e così ho messo insieme un piano e ne ho costruito uno. Questo articolo parla di come l'ho fatto, compresi i passaggi che ho attraversato e le sfide che ho dovuto risolvere lungo il cammino.

Ho messo insieme un video dettagliato sul mio canale YouTube e ho ulteriori informazioni sul mio sito Web, www.diywithdave.com se vuoi saperne di più. Puoi trovarmi anche su Instagram.

Passaggio 1: comprensione dell'anatomia di una porta

Esistono tutti i diversi tipi di porte che vanno dalle porte a lastre alle porte della stalla, ma le porte più elementari sono generalmente composte da tre parti principali. Le rotaie, gli stili e i pannelli. I montanti forniscono la struttura principale della porta e sopportano il peso dell'usura. È molto importante che gli stili siano stabili e diritti. Le rotaie collegano i due elementi insieme in alcuni punti e i pannelli riempiono gli spazi vuoti. Le rotaie e le doghe sono generalmente realizzate con gli stessi materiali, ma i pannelli possono variare e persino includere vetro o schermi.

Le porte interne sono generalmente alte 80 pollici e spesse 1 3/8 pollici (le porte esterne sono generalmente più spesse). Le larghezze standard delle porte possono variare da 30 "a 32" a 36 ". Le porte degli armadi possono essere molto più piccole, ma la porta prefabbricata più piccola che la maggior parte dei negozi vendono è di 24". La porta che sto costruendo è in uno spazio molto più piccolo (solo circa 20 pollici o 50 cm) ed è per questo che ho deciso di costruirne una. Se vuoi saperne di più sulle misure delle mie porte, controlla il mio sito Web all'indirizzo www.DIYwithDave.com

Passaggio 2: preparazione dello spazio e misurazione

Esistono tutti i diversi tipi di porte che vanno dalle porte a lastre alle porte della stalla, ma le porte più elementari sono generalmente composte da tre parti principali. Le rotaie gli stili e i pannelli. Gli stili forniscono la struttura principale della porta e subiscono il peso dell'abuso. È molto importante che gli stili siano stabili e diritti. Le rotaie collegano i due elementi insieme in alcuni punti e i pannelli riempiono gli spazi vuoti. Le rotaie e le doghe sono generalmente realizzate con gli stessi materiali, ma i pannelli possono variare e persino includere vetro o schermi.

Passaggio 3: selezione dei materiali

La maggior parte delle porte interne oggi sono realizzate con un materiale chiamato Masonite, che è una specie di fibra di legno che viene cotta a vapore e modellata a pressione su un sottile telaio in legno per creare una porta a lastre che ha l'aspetto di una porta con listelli e pannelli di binari. Il vantaggio di queste porte è che sono economiche, stabili e facili da verniciare. Il rovescio della medaglia è che sembrano economici, non sono molto forti (chiunque abbia un adolescente a cui piace dare un pugno alle cose lo sa) e non hanno sempre il miglior isolamento (dato che sono generalmente vuoti). Quando costruisci le porte da solo, i materiali che selezioni possono fare una grande differenza sulla qualità e sulla funzionalità della porta che costruisci.

Le due cose che devono essere bilanciate nella scelta dei materiali per una porta sono la forza e la stabilità. Ad esempio, i compensati e i pannelli compositi come i pannelli di fibra a media densità (MDF) sono molto stabili, ma non sono robusti come il legno e possono cadere nel tempo in un modo diverso dal legno massiccio. Il legno è forte, ma a seconda della specie e del modo in cui viene trattato può anche deformarsi e causare problemi alla porta.

Qualsiasi legno duro per mobili sarebbe una scelta eccellente. La mia porta è dipinta e quindi ho selezionato un'opzione più economica (acero), ma il pioppo o un altro legno duro a buon mercato farebbero altrettanto bene. Eviterei di usare legname di pino a meno che non sia molto asciutto e stabile. La maggior parte del legname dimensionale del negozio di ferramenta (ad es. 2x4) non viene asciugato tanto quanto il legno per mobili e per questo motivo quelle schede sono più soggette a deformazioni, che è l'ultima cosa che desideri per la tua porta.

Ci sono molte opzioni per i pannelli. Se stai realizzando pannelli rialzati o usando legno massiccio per i pannelli, devi essere consapevole del movimento del legno e prendere precauzioni altrimenti la tua porta potrebbe rompersi con il cambio delle stagioni. Compensato e MDF sono ottime opzioni per i pannelli in quanto sono stabili e facili da trovare. Per la mia porta, ho usato MDF da 1/2 (1, 27 cm) pollici per i pannelli.

Passaggio 4: costruzione di binari, riquadri e pannelli

Una volta selezionati i materiali, è tempo di costruire i componenti della tua porta. Ho iniziato con gli stili come li vedo come i più importanti. La maggior parte degli stili ha una larghezza di 4-5 1/2 pollici (10-14 cm), ma la larghezza degli stili dipende dallo stile della porta. La mia porta è molto piccola e quindi ho optato per montanti larghi 4 pollici.

È estremamente importante che le tue piastrelle siano quadrate poiché la funzionalità e l'estetica della tua porta saranno compromesse se non lo sono. La sfida qui è che con la maggior parte delle porte interne alte circa 80 pollici (che è quasi 7 piedi o 203 cm) e può essere molto difficile raddrizzare le assi così a lungo. Esistono molti metodi tra cui piani manuali, seghe da tavolo, jointer, ecc. Ognuno ha i suoi pro e contro. Uso un jointer ma poiché il mio jointer ha un letto molto corto, utilizzo i supporti a rulli per aiutarmi ad estendere il letto del jointer e permettermi di raddrizzare queste assi più lunghe. Per ulteriori informazioni, vedere il video di YouTube di seguito. Anche gli altri componenti della porta devono essere diritti, ma è molto più facile raddrizzare pezzi più piccoli rispetto a pezzi più grandi.

Le mie rotaie sono molto corte; solo 12 pollici (circa 30 cm) tra i due montanti, ma le dimensioni variano a seconda delle dimensioni della porta. Mentre tutte le guide devono essere tagliate della stessa lunghezza, la larghezza delle guide varierà. Le rotaie inferiori sono generalmente grandi - circa 8-10 pollici. Penso che ciò sia dovuto al fatto che la parte inferiore delle porte tende a calciare e non si desidera che un pannello venga calciato. Anche le guide superiori sono generalmente molto più piccole della guida inferiore, ma sono anche generalmente leggermente più grandi delle guide centrali. Credo che ciò sia dovuto al fatto che la parte superiore di una porta a volte può essere tagliata se non si adatta. La guida superiore sulla mia porta misura 6 pollici. I binari centrali sono i più piccoli e di dimensioni variabili a seconda dello stile della porta, ma generalmente sono sempre uniformi tra loro. La mia guida centrale è di circa 5 pollici.

Il pannello può essere realizzato con quasi tutti i materiali come discusso sopra, ma ho usato MDF da 1/2 pollice perché ne avevo un po 'a portata di mano. Quando si taglia il pannello, assicurarsi di lasciare spazio aggiuntivo affinché il pannello si adatti alla scanalatura (ne parleremo di più nel passaggio successivo).

Alcune altre cose da notare: il legname che utilizzo generalmente ha uno spessore di 1 pollice, ma poiché la mia porta interna ha uno spessore di 1 3/8 pollici, ho dovuto laminare due assi insieme per ottenere il mio spessore richiesto. Dopo aver laminato le assi le ho lasciate nella stanza per circa una settimana in modo che il legno potesse acclimatarsi prima di pianificarle fino allo spessore finale. Ciò ridurrà qualsiasi potenziale deformazione.

Passaggio 5: serramenti per porte

Il modo in cui lo metti insieme è molto importante poiché le articolazioni scadenti possono portare a un guasto dell'intera porta. Esistono numerosi metodi di falegnameria, molti dei quali richiedono strumenti e attrezzature specializzati. Altri metodi possono richiedere molto tempo o richiedere competenze speciali. Qualunque sia il percorso scelto, le articolazioni devono essere strutturali e fornire forza. Ciò esclude esclusivamente colla, biscotti, piccoli tasselli o persino linguetta e scanalatura.

Ho deciso di utilizzare grossi tasselli di legno duro per unire la mia porta insieme. Per raggiungere questo obiettivo, ho creato una maschera di centraggio che mi ha permesso di praticare tutti i fori di cui ho bisogno. Ho creato un altro video di YouTube in quel processo. Controllalo qui.

Oltre ai tasselli, ho anche usato un router per creare una scanalatura di 1/2 pollice su tutti i bordi interni delle mie rotaie e dei miei montanti. Ciò ha permesso di sistemare i miei pannelli. Nelle aree in cui non c'erano pannelli, ho usato una scanalatura quadrata da 1/2 pollice per dare alla mia porta ancora più forza e per allineare tutti i miei pezzi. Da lì ho incollato tutto e ho lasciato asciugare la porta.

Step 6: Maniglie e cerniere

Con la porta costruita dovrai tagliare i fori per la maniglia della porta e le cerniere da infilare. Il foro della maniglia standard ha uno spessore di 2-1 / 8 pollici e 2-3 / 8 o 2-3 / 4 pollici dal bordo della porta. Il foro del foro trasversale per il chiavistello deve avere un diametro di 1 pollice proprio nel centro della porta e il foro della manopola.

Per mortasa i cardini uso una fresa posta alla stessa altezza dei cardini, ma puoi anche usare uno scalpello. Penso che sia più facile fissare i cardini alla porta prima di fissarlo al telaio. Le cerniere della porta interna sono generalmente posizionate (al centro) a 10 pollici dalla parte inferiore, a 7 pollici dalla parte superiore e al centro della porta.

Prima di installare la porta, misurerò le cerniere che ho già posizionato sulla porta e, se necessario, mortasa le cerniere nel telaio.

Passaggio 7: levigatura e verniciatura / colorazione

Nel mio video, ho dipinto prima di praticare i fori e di mortalizzare i cardini, ma con il senno di poi sarebbe probabilmente meglio dipingere dopo. Ho fatto una mano di primer e due mani di vernice. Una volta che tutta la vernice è asciutta, la porta è pronta per essere installata.

Passaggio 8: siediti e goditi il ​​tuo lavoro manuale

Una volta installata la porta, tutto ciò che rimane è sentire quella sensazione di realizzazione che provi quando fai qualcosa per te stesso. Ahhh ... Che bella sensazione.

Consulta i miei altri strumenti, il mio sito Web, diywithdave.com o il mio canale YouTube qui: www.youtube.com/diywithdave.

Step 9: The End

allegati

  • Come costruire una porta interna da zero - Passaggio n. 9 Download

Articoli Correlati