Stampaggio ad iniezione di plastica domestico con uno stampo epossidico.

Ho realizzato uno stampo epossidico di un oggetto in plastica esistente. Quindi sono stato in grado di fare copie di quell'articolo usando una macchina per lo stampaggio ad iniezione di plastica domestica.

Questo processo dovrebbe funzionare per molti diversi tipi di articoli o modelli. Si noti che l'elemento originale deve avere una linea di divisione senza sottosquadri. Ciò significa che il modello deve poter essere separato in due metà da cui è possibile rimuovere facilmente la nuova parte stampata.

Ecco i passaggi:

Passaggio 1: telaio per contenere l'epossidico.

L'epossidico è un liquido in due parti che alla fine si indurisce in un materiale solido. Per creare uno stampo da resina epossidica, è necessario un telaio per trattenere la resina epossidica liquida fino a quando non si indurisce. Lo stampo sarà composto da due metà, quindi anche il telaio deve essere costruito come due metà che si incastrano.

Questo è un telaio per stampi in alluminio prefabbricato che ho acquistato da LNS Technologies su - //www.techkits.com/

Avrei potuto provare a creare il mio telaio, ma questo era conveniente e aveva già dei perni di allineamento in acciaio per allineare le due metà.

Passaggio 2: montare il modello originale nella prima metà del telaio dello stampo.

Ho incollato un pezzo di plastica tondo al modello (un pesce d'attualità). Questo è stato usato per sospendere il pesce nella cavità del telaio dello stampo. Inoltre forma un canale (chiamato sprue) che consente alla plastica fusa di entrare nello stampo durante la fase di iniezione finale.

Nota: questa cornice di stampo aveva ritagli per canali su tutti e 4 i lati, quindi ho dovuto bloccare gli altri tre ritagli. Tuttavia, ho notato che i telai degli stampi epossidici sul sito Web www.techkits.com ora hanno un solo ritaglio di sprue, quindi potrebbe non essere più necessario.

Passaggio 3: mescolare e versare la resina epossidica per la prima metà dello stampo.

Ho acquistato un litro di resina epossidica bicomponente da Tap Plastics (www.tapplastics.com). Viene fornito in due bottiglie da 8 once contrassegnate Parte A e Parte B. Ho mescolato parti uguali di A e B, facendo attenzione a non introdurre bolle d'aria nella miscela. Tocca vende anche coloranti che possono essere aggiunti alla resina epossidica. Ho aggiunto il colorante nero per vedere meglio la superficie dello stampo dopo l'indurimento.

Quindi ho versato con cura l'impasto epossidico nella cornice dello stampo per circondare 1/2 del pesce tropicale. Ancora una volta, versare lentamente per evitare la creazione di bolle d'aria nell'epossidico.

Passaggio 4: lasciare che la prima metà dell'epossidico indurisca la muffa.

Ho lasciato il telaio dello stampo con il modello e l'epossidico è rimasto indisturbato durante la notte. Il giorno successivo, l'epossidico era completamente indurito e fu in grado di rimuovere il modello per controllare questa prima metà dello stampo.

Prima di iniziare la seconda metà dello stampo epossidico, ho dovuto rivestire la prima metà con cera per automobili. Ciò impedisce al secondo versamento di resina epossidica liquida di legarsi alla prima metà. Senza questo passaggio, sarei finito con un solido blocco di resina epossidica invece di due metà che possono essere separate!

Quindi rimetto il modello di pesce nella cornice e posiziono la seconda metà della cornice della muffa nella prima metà. La seconda metà del telaio dello stampo ha una piastra superiore rimovibile che mi ha permesso di mescolare un altro lotto di resina epossidica e quindi versarlo sulla prima metà. (Mi dispiace, non ho fatto una foto di questo secondo passaggio)

Passaggio 5: ora ho la seconda metà dello stampo epossidico.

Ancora. Ho lasciato indurire l'epossidico durante la notte. Poi sono stato in grado di staccare le due metà del telaio (grazie alla cera per automobili) e ora avevo la seconda metà dello stampo.

Spero che tu possa vedere nella foto che l'epossidica è stata in grado di raccogliere anche i piccoli dettagli di stampa che si trovavano sul lato dell'articolo originale.

Step 6: My Bench Model Plastic Injection Molding Machine.

In precedenza avevo acquistato una macchina per lo stampaggio a iniezione modello 150A da LNS Technologies. Era conveniente ed è facile da usare.

Ho messo insieme le due metà dello stampo del telaio epossidico. Il telaio ha perni di allineamento in acciaio, che allinea automaticamente le due metà. Ho bloccato lo stampo nel modello 150A e iniettato della plastica fusa gialla nello stampo epossidico.

Passaggio 7: una bella copia dell'oggetto originale.

Bene, ha funzionato anche meglio di quanto mi aspettassi!

L'apertura dello stampo epossidico ha rivelato che la parte appena stampata era sostanzialmente identica all'oggetto originale (meno le strisce verniciate, ovviamente).

Ho iniettato diverse altre copie del pesce usando questo stampo epossidico e non ho ancora notato alcun degrado nei dettagli. Non mi aspetto che gli stampi epossidici siano durevoli come gli stampi in alluminio o acciaio, ma sembra certamente una semplice alternativa a basso costo per la produzione di un numero limitato di articoli stampati.

Articoli Correlati