Occhiali da personaggio fumetti / anime luminosi

Quando mi è stato affidato il compito di creare un'attività STEM per il manga teen e il club anime della mia biblioteca locale, ho capito quasi immediatamente che volevo realizzare un paio di occhiali spaventosi e lucenti, avendo visto in precedenza un video virale in cui qualcun altro aveva creato la propria coppia.

Un trope reso popolare da fumetti e personaggi manga / anime, come Kevin della serie di fumetti trasformata in film Sin City e Kyouya Ootori dal manga / anime Ouran High School Host Club, gli occhiali sembravano un progetto adatto per un gruppo di adolescenti che erano probabilmente in erba per i cosplayer e data la popolarità del tropo, gli adolescenti potevano usare gli occhiali per una varietà di costumi di personaggi. Tuttavia, la coppia di occhiali illuminanti presenti nel video era - a mio avviso - inutilmente ingombrante e complessa, specialmente per i limiti di tempo della mia lezione di due ore. Quindi, nel proporre il mio design, sapevo che volevo deviare dall'originale in due modi:

Innanzitutto, dovevo creare gli occhiali senza l'uso di un saldatore perché, anche se avessi avuto il tempo di insegnare a circa 15 adolescenti come saldare, non ci sarebbero abbastanza ferri da girare e, a turno, usando quello o due saldatori disponibili tagliavano in prezioso tempo di classe.

In secondo luogo, volevo integrare l'alimentatore negli occhiali reali ed eliminare i cavi ingombranti e il pacco batterie utilizzati nel design originale. Sapevo che gli adolescenti avrebbero apprezzato la compattezza e la comodità di non dover nascondere un pacco batteria quando si scattavano selfie o si indossavano gli occhiali come parte di un cosplay.

Non usare un saldatore per i collegamenti elettrici ha davvero limitato le mie opzioni, ma ha anche reso il portamonete in stile Lilypad la scelta ovvia per il mio progetto a causa del suo interruttore on / off integrato e punti di connessione circolari per un facile cablaggio senza saldature.

Materiali:

materiale

    - (1 paio) Occhiali falsi con lenti in plastica

    - (2x) portabatterie a bottone a bottone LilyPad con interruttore on / off

    - (2x) batterie a bottone a bottone CR2032

    - (4x) 5mm diodi LED bianchi - diffusi

    - Nastro per mascheratura beige, spesso 1, 88 pollici

    - Cartoncino nero

    Utensili

      - Carta vetrata a grana fine

      - Pistola per colla a caldo

      - Forbici

      - Penna

      - Ago o spilla da balia

      Passaggio 1: preparazione degli obiettivi

      Al fine di creare gli occhiali spaventosi e lucenti, è necessario preparare le lenti in modo che la luce dei LED sia diffusa e appaia come un monitor di un computer in una stanza buia. Ciò si ottiene rendendo le lenti meno trasparenti.

      Iniziamo rimuovendo delicatamente le lenti dal telaio [Immagine 1.01] e prendendo la carta vetrata a grana fine sul retro delle lenti (il lato più vicino al tuo viso quando gli occhiali sono indossati), spostando la carta vetrata con un movimento circolare fino a quando le lenti diventano nuvoloso [Immagine 1.02]. Per aumentare ulteriormente l'opacità degli obiettivi, prendere un pezzo di nastro adesivo largo circa 2 pollici e fissarlo sul retro degli obiettivi, lato adesivo che tocca gli obiettivi [Immagine 1.03]. Tagliare il nastro in eccesso dai bordi [1.04].

      Le lenti ora diffonderanno la luce, ma prima che tu possa rimetterle nella cornice degli occhiali, c'è un altro passo per completare ...

      Passaggio 2: mappatura dell'elettronica

      Prendi le tue lenti e tracciarle su un cartoncino o altro materiale opaco sottile [Immagine 2.01]. Il cartoncino ha due scopi:

      - Fornire una superficie per il montaggio dell'elettronica.

      - Per bloccare la luce in modo che i LED non ti accecino mentre indossi gli occhiali. (Se non l'hai ancora capito, non sarai in grado di vedere attraverso gli occhiali mentre li indossi, ma puoi scrutarli facilmente.)

      Quindi, prendi i tuoi portabatterie in stile Lilypad, posizionali al centro dei contorni dell'obiettivo che hai disegnato sul cartoncino, quindi tracciali attorno, assicurandoti di contrassegnare ed etichettare dove si trovano i fori negativo e positivo [Immagine 2.02].

      Taglia i contorni delle lenti, lasciando un po 'di cartoncino extra attorno ai bordi esterni [Immagine 2.03]. Dopo averli ritagliati, prendi un ago o uno spillo e fai dei buchi attraverso il cartoncino dove hai contrassegnato le connessioni negative e positive del Lilypad sul tuo contorno [Immagine 2.04].

      Questi ritagli saranno i diagrammi di assemblaggio per quando costruirai gli occhiali nel passaggio successivo.

      Passaggio 3: assemblaggio degli occhiali

      Per iniziare, rimetti a posto delicatamente le lenti nella cornice degli occhiali [Immagine 3.01].

      Prendi due LED e piega l'anodo (più lungo, gamba positiva) e il catodo (più corto, gamba negativa) di ciascun LED verso l'esterno e lontano l'uno dall'altro [Immagine 3.02]. Quindi, allineare un portabatteria Lilypad con il diagramma sul cartoncino [Immagine 3.03] mentre sul retro [Immagine 3.04] si alimentano le gambe di un LED attraverso i fori positivi e negativi sul diagramma e sul Lilypad. Ripetere i processi con un secondo LED e piegare i fili di entrambi i LED attorno ai rispettivi fori (da positivo a positivo, da negativo a negativo) sul Lilypad per garantire una connessione stretta e un circuito chiuso [Immagine 3.05].

      Nota: ho disposto i miei LED in modo che entrambi puntino verso l'uno verso l'altro. Se vuoi avere il tuo rivolto verso l'esterno, non c'è motivo per cui non puoi, e il risultato finale sarà probabilmente lo stesso. L'importante è che l'anodo e il catodo siano allineati con i fori corretti.

      Aggiungi una batteria al Lilypad e sposta l'interruttore di accensione in posizione "on" per testare le connessioni [Immagine 3.06]. Se i LED sono stati collegati ai fori appropriati sul Lilypad ma uno o entrambi i LED non si accendono o lampeggiano, è perché la connessione non è forte.

      Il modo migliore per stabilire una connessione forte è saldare i LED al Lilypad e se - a differenza di me e della mia classe di adolescenti - hai l'opportunità di saldare le connessioni, fallo ora. Altrimenti, se stai seguendo il metodo senza saldature, piega quei fili il più stretto possibile attorno ai fori positivi e negativi nel Lilypad e usa la colla a caldo per fissarli in posizione sia sul Lilypad [Immagine 3.07] che sul retro del cartoncino [Immagine 3.08] per impedire lo spostamento dei fili.

      Dopo che la colla a caldo si è asciugata sul Lilypad e sul cartoncino, aggiungi altra colla a caldo intorno al bordo interno degli occhiali [Immagine 3.09] e incolla il cartoncino in posizione con i LED rivolti verso l'obiettivo degli occhiali [Immagine 3.10]. Taglia via il cartoncino in eccesso che fa capolino intorno al telaio [Immagine 3.11].

      Ripeti tutti i passaggi precedenti per l'altro obiettivo e i tuoi occhiali luminosi saranno completi [Immagine 3.12]!

      Passaggio 4: occhiali finiti

      Ora che i tuoi occhiali sono pronti da indossare, è tempo di uscire in stanze buie e complottare per conquistare il mondo!

      Articoli Correlati