Freno piegatubi in lamiera fai-da-te

Freno per piegatrice per lamiera 805mm

Montato su un tavolo portatile idraulico

Adoro la lavorazione dei metalli, è il mio hobby preferito.

Quindi, per la mia necessità di costruire un barbecue in acciaio inossidabile, ho deciso di realizzare un freno bender in lamiera.

Non è una costruzione così complicata e non sono necessari materiali costosi (costo totale dei materiali inferiore a 30 €) né macchine utensili speciali.

Anche se sei interessato a vedere alcune modifiche di questo freno;

puoi visitare la mia pagina istruttiva "Freno in lamiera fai-da-te completamente modificato"

Che cos'è un freno in lamiera

Un freno è una macchina per la lavorazione dei metalli che consente la piegatura della lamiera.

Un freno cornicione consente solo curve e pieghe semplici, mentre un freno box-and-pan consente anche di formare forme box e pan. È anche noto come piegatrice o freno di piegatura o come una cartella di lamiera o solo una cartella.

Freno cornicione

Un freno a cornicetta ha una solida barra di serraggio, per tutta la larghezza della macchina; quindi, può solo fare curve diritte, l'intera larghezza del pezzo.

Freno box-and-pan

In un freno box-and-pan, la barra di bloccaggio include diversi blocchi rimovibili, che possono essere rimossi e riorganizzati per consentire la flessione di aree ristrette di un pezzo di lamiera o di pezzi già parzialmente formati. Dopo la piegatura, una forma di scatola o padella viene quindi completata mediante processo di fissaggio a vite, saldatura, saldatura, rivetto o altro metallo.

premi il freno

Questo è uno strumento più complesso che forma curve prestabilite bloccando il pezzo tra un punzone e una matrice corrispondenti.

articolo di wikipedia: //en.wikipedia.org/wiki/Brake_(sheet_metal_bending)

Passaggio 1: strumenti e materiali

Utensili

1. Smerigliatrice angolare 115mm 4 ½ "o 125mm 5" Smerigliatrice angolare 180mm 7 "

2. Disco da taglio secondo la smerigliatrice ø115 x 1mm / ø4 ½ "x 0.04" o ø125 x 1mm / ø 5 "x 0.04" Disco abrasivo 180mm

3. Trapano

4. Saldatrice

5. Metro a nastro, pinza opzionale ma utile per la corretta marcatura dei tagli

6. Punzone centrale ø10mm, Scriber penna

7. File flat

8. Morsetti

9. Vice grip

10. Punta da trapano ø4mm ø8.5mm ø10mm ø16mm (ø8.5mm non necessario se esiste 11¹)

11. Set di rubinetti M10x1, 5mm

11¹. (oppure puoi usare dadi M10 da 6 pezzi) ¹

materiale

1. Angolo ferro 50x50x5mm circa 2100mm

2. Set di cerniere per porte in metallo 2 pezzi ø20 / 10, 5x80mm

3. 1 pezzo di tubo idraulico ½ "circa 500 mm

4. Tee idraulico 1 pz

5. 1 pezzo tondo ø16x65mm

6. Molla elicoidale 2 pezzi ø2mm 4 ~ 5 giri

7. Rondelle larghe 2 pezzi ø30x10, 5mm per molle

8. Bulloni 2 pezzi M10x50mm (o M10x60mm se esiste 11¹)

9. Bulloni 4 pezzi M10x25mm

10. Rondelle 4 pezzi M10 (ø20 / 10.5) (o 8 pezzi se esiste 11¹)

11. Per il letto del freno ho usato il mio tavolo portatile idraulico

Ma puoi usare il tuo tavolo di saldatura, o panca, un ferro da canale o un tubo rettangolare.

Nota: l'ipotenusa del triangolo di un angolo di ferro 50x50mm è 71mm.

Quindi la larghezza del letto deve essere> 71mm.

Una buona scelta per il materiale del letto può essere:

a Tubo rettangolare 80x40x3mm (5, 37 kg / m)

o un ferro da stiro UPE-80 (7.90kg / m)

o un ferro da stiro UPN-80 (8, 64 kg / m)

Inoltre, utilizzando un ferro da canale o un tubo rettangolare per il letto, il freno può essere montato su una morsa da banco.

Passaggio 2: calcolare la larghezza massima desiderata del freno in lamiera

Finché avremo raccolto tutti i materiali necessari, dovremo calcolare la lunghezza della piegatrice e del freno in base alla larghezza massima massima desiderabile.

La "Lunghezza del letto" è uguale alla "Larghezza intera" massima.
La "Larghezza base boccola" è uguale alla larghezza di "Angolo lato ferro"

Tutte le misure per i tagli iniziano dai bordi,

quindi non importa la lunghezza totale del freno

Utilizzare le formule seguenti per calcolare la lunghezza desiderata per la piegatrice e il freno

Lunghezza freno = Lunghezza letto + (2 * Larghezza base boccola)
Lunghezza bender = Lunghezza letto + (2 * 30mm)

per esempio

Se la lunghezza del letto 805 mm

Poi

Lunghezza del freno = 805 mm + (2 * 50 mm) = 905 mm

Lunghezza bender = 805mm + (2 * 30mm) = 865mm

30mm è lo spazio richiesto su ciascun bordo dove saldare i perni.

Passaggio 3: marcatura e taglio

Ricorda innanzitutto la sicurezza.
Se non hai familiarità con gli utensili per la lavorazione dei metalli, non provare a riprodurre questo articolo. Gli strumenti per tagliare e rettificare la saldatura sono pericolosi! Fallo a tuo rischio e pericolo! Utilizzare sempre l'equipaggiamento protettivo adatto.

Tagliare la testa da due perni a cerniera, non è necessario.
Segna e poi taglia a misura i pezzi per il freno, la piegatrice, le basi delle boccole e il letto se hai inserito il ferro da stiro o il tubo.

Segna i tagli su ciascuno di essi misurando dai bordi.

Tutte le dimensioni necessarie per i tagli sono descritte nelle foto allegate.

Usa la smerigliatrice delicatamente senza fretta e assicurati che i tuoi tagli siano perpendicolari.

Passaggio 4: Saldatura dei perni al piegatore

La cosa più importante su un freno in lamiera è:

  • L'asse del centro di rotazione della piega deve essere in linea con la linea di piegatura .

Torca un filo di acciaio ø1, 2 mm attorno al perno e posizionalo nello spazio sul bordo della piegatrice.

Regola ed esegui una saldatura a punti sul lato del perno e sull'angolo superiore del ferro angolare (punto 1),

regolare di nuovo il perno, se necessario, e fare dei chiodi vicino all'estremità del ferro angolare (punti 2, 3).

Fai lo stesso sul bordo opposto.

Controlla se l'asse centrale dei perni e l'angolo superiore dell'angolo sono in linea.

Se sì: procedere alla saldatura. Se no: ri-regolare

D. Rimuovere il filo o lasciarlo in posizione?
A. È importante, basta saldare.

Passaggio 5: assemblaggio delle basi delle boccole

Per procedere al montaggio delle basi delle boccole e della piegatrice sul letto del freno, è necessario posizionare temporaneamente una striscia di lamiera di 0, 50 mm tra la piegatrice e il letto.

Questa striscia creerà la metà dello spazio richiesto per lo spessore del materiale di piegatura.

  • Posizionare e regolare il bender a letto con la striscia di metallo tra di loro, e tenerlo in posizione usando morsetti.

  • Posizionare le boccole sui perni.

  • Posizionare e regolare le basi delle boccole sul letto. Rimanere in posizione facendo chiodi verso l'alto / il basso vicino agli angoli.

  • Attaccare ad ogni set di boccole / base

Rilasciare le fascette e provare a vedere se il movimento del piegatore è corretto e ruotare liberamente (la striscia di metallo ora scende)

Se è ok: procedi alla saldatura. In caso contrario: regolare nuovamente.

  • Praticare i fori per avvitare le basi delle boccole sul letto.
  • Fai dei fili ai fori sul lato del letto o usa i dadi.
  • Nel caso in cui sia stato utilizzato un canale-ferro o un tubo per il letto, eseguire saldature.

Se si procede su tubi di ferro o tubi e le basi delle boccole sono saldate, è necessario un foro di lubrificazione sulle boccole. (Vedi foto allegate)

Passaggio 6: posizionamento e impostazione del freno - Verifica del sistema di rilascio

Utilizzando una lima piatta ripulire l'angolo del ferro angolare del freno dove si trovano i fori che passano i bulloni, in modo da creare una superficie piana in cui saranno appoggiati i bulloni.

Posizionare il freno sul letto del freno.
Posizionare ancora una volta la striscia di lamiera a 0, 50 mm dal passaggio precedente, tra la piegatrice e il letto, ma questa volta un po 'più in alto rispetto alla superficie del letto / piegatrice.

Posizionare un altro pezzo dalla stessa striscia di lamiera 0, 50 mm in verticale sul letto e tra il freno e il primo. Regolare il freno in modo da essere strettamente attaccato alla striscia di metallo.

  • Con questo processo creeremo la seconda metà dello spazio richiesto per lo spessore del materiale di piegatura.

Fissare il freno con morsetti.

Utilizzando un punzone centrale da 10 mm segnare i punti che diventeranno i fori.

Rimuovere il freno e praticare i fori iniziando con una punta da trapano ø4mm.

  • Se si passa alla filettatura, praticare i fori ø8, 5 mm e quindi utilizzare un set di maschi M10x1, 5, per maschiare.

In questo caso i bulloni necessari sono M10x50mm (2 pezzi)

  • Se usi dadi fai i fori ø10mm e usa dadi M10 (2 pezzi)

In questo caso i bulloni necessari sono M10x60mm (2 pezzi) e puoi saldare i dadi nella parte inferiore dei fori.

Avvitare / svitare il freno per controllare il sistema di rilascio.

Per il sistema di sgancio sono necessarie 2 molle elicoidali ø2mm 4 ~ 5 giri e 2 pezzi rondelle ø30x10, 5mm.

Passaggio 7: impugnatura rimovibile a due posizioni per 90 °

Per l'impugnatura possiamo usare un raccordo idraulico e un pezzo di tubo idraulico da ½ "circa 500 mm con un filo ½" su un bordo.

Ha il vantaggio che può essere montato / smontato, molto rapidamente e funzionare in due posizioni, ma presenta uno svantaggio molto critico: dopo una certa pressione i fili si rompono accanto a T idraulico.

Ma non è un grosso problema e può essere facilmente modificato e rafforzato, evitando le crepe alla fine dei fili.

Avremo bisogno di una punta da trapano ø16mm e un pezzo di barra tonda ø16x65mm per risolvere questo problema.

Fissare il tubo al piede del banco con una morsa e pulire il foro con un trapano elettrico a mano con punta ø16.

Non preoccuparti di come garantire il 100% della posizione verticale del tubo / trapano.
Il diametro del foro interno del tubo è abbastanza grande da consentire alla punta da trapano di seguire facilmente la direzione corretta del foro originale.

Con l'uso di un punzone centrale, fai dei segni attorno alla barra rotonda e poi premilo, nel tubo.

Step 8: Affilatura dei bordi del freno (barra di serraggio) il pensiero

Il freno in lamiera è pronto, ha testato e funziona,

ma le curve non sono così affilate come mi piacerà.

Ho deciso temporaneamente di girare il freno di 135 ° in modo da avere curve più nette,

e completa il mio barbecue, lasciando la soluzione corretta (un freno con bordi affilati) per un momento successivo.

Non è qualcosa di così semplice e senza uno strumento di lavorazione sembra impossibile.

Ma posso provare.

Entrambe le parti devono essere rettificate simultaneamente. Serve una maschera che sia in grado di mantenere il freno, stabile e senza movimenti e grandi vibrazioni durante il processo di affilatura. Inoltre ho bisogno di una base o meglio di una base scorrevole dove il macinino scivolerebbe facilmente, in modo da poter controllare la velocità e la pressione. Un'altra cosa che richiede attenzione: l'angolo del disco smerigliatrice e il tocco sulle due aree di macinazione

Passaggio 9: affilatura dei bordi del freno (barra di serraggio) la maschera

Montare il freno su una superficie metallica piana e stabile (nel mio caso ho usato il mio tavolo portatile idraulico usando due pezzi di ferro angolare (ad es. 30x30mm o 35x35mm).
Assicurati che l'ipotenusa (BC) del triangolo (ABC) del freno sia assolutamente parallela alla superficie della base e fai delle saldature per mantenerlo tutto in posizione.

Pulisci la vernice o la ruggine dei lati interni del ferro angolare a circa 10-15 mm dall'angolo in modo da avere una superficie liscia e lucida.

Dipingere con vernice all'anilina.

Aspetta un po 'di asciugare.

Usa una pinza o un nonio e segna una linea retta su tutta la lunghezza del freno su entrambi i lati interni del ferro angolare a 4 mm dall'angolo.

Cos'è la vernice all'anilina?
La vernice all'anilina è una vernice molto sottile che ha usato per segni puliti e facili da vedere durante il trattamento dei metalli. Puoi farlo usando 400 ml di alcol, 50 ml di gommalacca, 18 ml di anilina e un ottimo frullato.

Posiziona un tubo quadrato e bloccalo con le fascette in modo da utilizzarlo come base scorrevole per la smerigliatrice.

Posizionare una barra piatta di 3 mm di spessore sul tubo.

( non utilizzare una barra più spessa di 3 mm, ma puoi usare una combinazione di barre una sopra l'altra,

ma la barra superiore deve essere una barra spessa 3 mm ).

In base alle dimensioni della smerigliatrice, l'altezza del cursore (tubo + barra piatta da 3 mm) deve essere

così come il disco di macinazione deve essere assolutamente parallelo alla superficie della base

ed essere adiacente ad entrambi i lati del ferro angolare .

L'altezza totale della rettifica è di 3 mm, ma dobbiamo fare solo 2, 8 mm lasciando il resto 0, 2 mm per l'affilatura finale per file.

Quindi, quando inizia la rettifica, osserva le linee e fai attenzione a non superare i limiti.

Passaggio 10: affilatura dei bordi del freno (barra di serraggio) la rettifica

È necessario l'uso di un nuovo disco di rettifica da 180 mm non utilizzato per le migliori prestazioni.

Inizia a macinare facendo scorrere delicatamente la smerigliatrice da un'estremità all'altra.
All'inizio non esercitare alcuna pressione sul macinacaffè, lasciarlo lavorare con il proprio peso, quindi spingerlo delicatamente e con la stessa pressione da un'estremità all'altra.

Se non sei sicuro di poter controllare la pressione, scorri e lascia che funzioni da solo. Potrebbe volerci un po 'più di tempo, ma abbiamo bisogno di un'ottima macinatura senza spazi vuoti.

Fai delle pause quando ti trovi su un'estremità dell'angolo per rinfrescarti o usa l'acqua per mantenerlo fresco.
Dopo alcuni passaggi e quando i lati di smerigliatura, iniziano ad avere una larghezza diversa o hanno già una rettifica di circa 1, 5 mm di altezza, rimuovere la barra piatta (3 mm) e continuare a far scorrere la smerigliatrice direttamente sul tubo.

In base alla configurazione (base principale, freno e base scorrevole della smerigliatrice) l'asse di rettifica è parallelo alla base principale. Maggiore è la rettifica, maggiore è l'offset dell'asse di rettifica verso il basso,
(il centro è: sul punto in cui la maniglia della smerigliatrice, sia adiacente al cursore).

Il lato dell'angolo più vicino al cursore presenta una minore smerigliatura (o più altezza) dal lato lontano . Ma abbiamo bisogno di una smerigliatura di 3 mm su entrambi i lati. Rimuovendo dall'altezza del cursore 3mmt (la barra piatta), l'asse di rettifica si sposterà verso l'alto. Ora hanno un offset opposto in grado di equiparare la macinatura su entrambi i lati. Quando l'asse di rettifica diventa parallelo alla base principale, l'altezza sarà la stessa su entrambi i lati del ferro angolare .

D. Come posso capire che l'asse di rettifica diventa parallelo alla base principale?
A. Guardando le righe

La macinatura è terminata.

Utilizzando un file flat, perfezionare gli ultimi 0, 2 mm.

Abbastanza buono dritto e chiaro senza spazi vuoti
e la stessa larghezza di 6 mm da un'estremità all'altra su entrambi i lati.

test

Acciaio inossidabile AISI 430 con larghezza del fallo 800mm 0, 50 mm - 0, 60 mm - 0, 70 mm

Acciaio inossidabile AISI 304 con larghezza del fallo 800 mm 0, 60 mm -0, 70 mm - 0, 80 mm

Acciaio zincato con larghezza 500 mm 0, 90 mm

Grazie per la tua lettura
Buona fortuna se lo provi.
Non dire mai che non posso farlo. La necessità è la madre dell'invenzione.

kess

//www.youtube.com/user/kessgr

Articoli Correlati