Dremel CNC stampato in 3D fai-da-te

Quando ho ottenuto la mia prima stampante 3D ero estremamente soddisfatto di tutte le nuove possibilità di creare oggetti, ma dopo qualche tempo ho notato i limiti della stampa 3D. La plastica è facile da fondere, a volte non è abbastanza meccanicamente resistente e, soprattutto, a volte non sembra buona. Non fraintendetemi qui, adoro la stampa 3D e mi piace la plastica (tranne i rifiuti di plastica) ma ci sono cose che sembrano, funzionano o si sentono molto meglio se realizzate con materiale non plastico. Immagina tutti i tuoi mobili in plastica. A volte preferisco il legno, quando ho bisogno di resistenza, il metallo (principalmente alluminio) è una strada da percorrere. Ecco dove vengono utilizzate le fresatrici a controllo numerico. Di solito, il costo di tale macchina è davvero elevato, la maggior parte dell'hobbista, i piccoli produttori non possono permettersi attrezzature così costose. Ecco perché mi è venuta in mente l'idea di costruire la mia macchina a controllo numerico. Ovviamente costruire a mani nude non era un'opzione per me, difficile non solo da realizzare ma anche da documentare. Volevo creare una macchina facile da replicare che chiunque potesse realizzare. Ho impiegato molto tempo a progettarlo per semplificare il montaggio e mantenere basso il prezzo. Poi ci sono stati molti test, riprogettazione e modifiche per renderlo il migliore possibile. Ho usato i componenti più popolari e facili da acquistare che potevo: Dremel, cuscinetti LMU12, motori Nema17, Arduino, profili in alluminio e solo software gratuito. È così che sono riuscito a mantenere il prezzo della mia macchina sotto i $ 300. Ho già pubblicato 6 video di YouTube su questo progetto ed è abbastanza popolare su Thingiverse, quindi potresti chiederti perché sto postando istruibile così tardi? Questo perché volevo finire completamente la mia macchina e rendere il più dettagliato istruttivo che io abbia mai fatto. Questo progetto è il più grande per me per molte ragioni, ne parlerò attraverso questo istruttivo. Godere :)

Seguimi per non perdere i miei nuovi progetti:

YouTube: //goo.gl/x6Y32E

Facebook: //goo.gl/ZAQJXJ

Instagram: //goo.gl/JLFLtf

Passaggio 1: guarda tutti i video!

Questo istruttore è dettagliato come potrebbe essere ma è sempre bello vedere un video su come fare qualcosa o come funzionano le cose. Sopra puoi trovare i miei 6 video su DIY Dremel CNC, forse ne farò altri in futuro, li aggiungerò anche qui, ma puoi iscriverti al mio canale per non perdere nessuno di questi video e i miei progetti fututre.

Passaggio 2: parti

Qui puoi trovare un foglio Excel con tutte le parti, quantità, vari collegamenti e commenti. Di seguito puoi trovare un elenco completo di tutto ciò di cui abbiamo bisogno

Componenti meccanici:

  • Profili in alluminio 20x20mm lunghezza 600mm (X2)
  • Profili in alluminio lunghezza 20x20mm 300mm (X5)
  • Asta 12mm 310mm (X2)
  • Asta 12mm 530mm (X2)
  • Asta 12mm 140mm (X2)
  • Vite di comando 500mm (X2)
  • Vite di comando 280mm (X1)
  • Vite di comando 120mm (X1)
  • Cuscinetto lineare 12mm (X12)
  • Cuscinetto 608zz (X4)
  • Dado M T (X36)
  • Viti M6 x 25mm (X4)
  • Viti M5 x 10mm (X34)
  • Viti M5 x 16mm (X10)
  • Viti M3 x 20mm (X8)
  • Viti M3 x 12mm (X32)

Componenti elettronici:

  • Motori passo-passo (X4)
  • Schermo CNC (X1)
  • Driver passo-passo (X4)
  • Arduino (X1)
  • Alimentazione (X1)
  • Connettore CC (X1)
  • Maglioni (X14)
  • Dremel 3000 (X1)

Passaggio 3: Stampa 3D

Le parti stampate in 3D sono molto importanti in questo progetto, quindi vorrei parlare di più su come stamparle e postelaborarle.

Molte persone possono dire che è estremamente importante mantenere il livello di riempimento molto elevato, ma da quello che ho notato utilizzando un riempimento molto elevato non aiuta molto, ovviamente, non c'è nulla di sbagliato nell'utilizzare il riempimento elevato ma a mio avviso un riempimento di circa 20- Il 40% va bene.

Ho stampato tutte le mie parti con PLA ma è meglio stamparle con PETG il costo di PETG è quasi lo stesso ed entrambi sono facili da stampare ma PETG è un po 'più flessibile, quindi è più difficile romperlo.

Per alcuni dei file, è necessario utilizzare i supporti, assicurarsi di posizionarli nell'orientamento corretto in modo che non vi sia molto materiale di supporto da rimuovere e che sia possibile rimuoverlo.

Non è necessario stampare parti etichettate come VECCHIE, quelle sono vecchie versioni di alcuni file che ho condiviso nel caso qualcuno volesse usarli.

Puoi anche trovare i file .f3d, .iges e .step in modo da poter modificare facilmente il mio progetto.

Fai attenzione durante la post-elaborazione di quelle parti, è facile romperle. Inoltre, assicurati di essere in grado di montare tutti i cuscinetti all'interno, dovresti usare una morsa per metterli in posizione, quindi dovrebbe essere stretto. Potrebbe anche essere necessario carteggiare leggermente i perni che entrano nei profili di alluminio, dipende dall'accuratezza della tua stampante 3D.

Esistono anche due "strumenti" che non fanno parte del CNC ma sono molto utili per praticare fori in profili di alluminio e letti in legno.

allegati

Passaggio 4: preparare l'assemblaggio

Prima di assemblare tutti i componenti potrebbe essere necessario tagliarli alla lunghezza corretta. Grazie al design modulare, dipende da te quanto tempo vuoi che rimangano quei componenti. Ho usato profili in alluminio lunghi 60 cm e 30 cm e aste da 12 mm. Se vuoi realizzare una macchina più grande devi solo usare profili di alluminio, aste e viti di piombo più lunghe, le parti stampate in 3D rimangono invariate. Se hai acquistato tutti i pezzi tagliati alla lunghezza desiderata, salta questo passaggio.

Se hai accesso a una troncatrice, usala per tagliare i profili in alluminio in questo modo avrai un bordo di taglio perfettamente dritto. Ho trovato quelle barre e le viti di piombo impossibili da tagliare con una sega a mano, quindi è necessario utilizzare una smerigliatrice angolare per farlo.

A questo punto, è anche una buona idea mettere in atto tutti i cuscinetti. L'ho fatto usando una piccola morsa, come ho detto dipende dalla qualità delle tue stampe 3D che potresti aver bisogno di carteggiare leggermente con cautela perché non vuoi rompere nessuna parte :)

Passaggio 5: asse Z.

Per semplificare le cose inizieremo con l'assemblaggio dell'asse Z. Metti due aste nel carrello dell'asse Z ma non completamente, dobbiamo inserire anche il supporto Dremel. Il supporto Dremel dovrebbe muoversi liberamente sui cuscinetti lineari. Il battito 608zz dovrebbe essere già in atto nel foro nella parte inferiore del carrello dell'asse Z. Ora possiamo installare un motore passo-passo con una vite e un accoppiatore stampato in 3D. Fissare il motore con viti M3 e assicurarsi che entrambe le aste siano fissate con una vite nella parte inferiore. Per rendere più semplice un ulteriore utilizzo, puntare all'indietro il connettore del motore passo-passo perché è lì che installeremo l'elettronica.

Passaggio 6: asse X.

Stringere i dadi in ottone su entrambe le parti stampate in 3D. Prendi una delle carrozze dell'asse X e unisci due aste ad essa. Quindi posizionare un carrello dell'asse Z su quelle aste e chiudere con l'altro carrello dell'asse X sul lato opposto. Collegare un motore con una vite di comando alla parte stampata in 3D con viti M3.

Step 7: Asse Y e telaio in alluminio

L'asse Y è direttamente collegato al telaio principale di questa macchina. È realizzato con profili di estrusione di alluminio 20x20mm collegati tra loro con viti per garantire rigidità. Scelgo i profili 20x20mm perché sono facili da ottenere, non così costosi e si adattano alle dimensioni di questa macchina. È possibile utilizzare profili più grandi, ma per una macchina così piccola non farebbe molta differenza. Poiché questa macchina è modulare, non è necessario utilizzare lunghezze specifiche dei profili. Vuoi fare una grande macchina? -> usa profili più lunghi. Vuoi fare una macchina più piccola? -> usa profili più brevi. Ho tagliato i miei profili a 60 cm (ne abbiamo bisogno due) e 30 cm (ne abbiamo bisogno 4). Dopo aver tagliato i profili della lunghezza desiderata, possiamo iniziare a praticare i fori. Dobbiamo praticare dei fori sulle estremità dei profili più lunghi, per rendere più semplice lo strumento stampabile 3D che ho progettato che è possibile inserire sul profilo e quindi praticare un foro con una punta da 6, 5 ​​mm. È stampabile in 3D, quindi realizzato in plastica, è facile da forare ma dobbiamo solo fare 4 fori con questo strumento in modo che non dovrebbe essere un grosso problema. Su entrambe le estremità di 2 profili più corti, dobbiamo creare una discussione con un tocco. È una buona idea pre-praticare un foro per il rubinetto con una punta da 5, 2 mm e quindi creare una filettatura M6.

Cominciamo collegando i motori passo-passo alle parti stampate in 3D con viti M3. Possiamo anche fissare accoppiatori ai motori. Inserire le viti M5 con il dado a martello per semplificare il montaggio. È possibile far scorrere la parte stampata in 3D con un motore sul profilo di alluminio più lungo. Dall'altro lato, è possibile correggere un profilo più corto, come mostrato nelle immagini. Stringere le viti con i dadi a martello. Inoltre, non dimenticare di stringere una vite M6 sul lato del profilo in alluminio più lungo. Fai lo stesso dall'altra parte. Fissare le staffe centrali (è possibile installarne tutte le quantità desiderate (2 o 3) con connettori angolari, viti M5 e dadi a martello.

Abbiamo già installato i supporti del motore dell'asse Y e il supporto della vite, al momento dobbiamo collegare viti e aste dell'asse Y. Ancora una volta, grazie alla modularità di questa macchina, dipende da te quanto saranno lunghe le aste e le viti di piombo (devi capire la lunghezza in modo che funzioni con la lunghezza dei tuoi profili in alluminio).

È tempo di collegare l'asse X con l'asse Y, afferrare l'asse X (con l'asse Z già installato) e metterlo sulle aste e sulle viti di piombo, dovrai ruotare le viti di piombo con le dita per spingere la X- asse indietro un po '

Passaggio 8: tabella

Ho dovuto trovare qualcosa che potesse andare bene per un tavolo del CNC. Il tavolo con slot sarebbe fantastico ma è costoso. Potrei farlo con una lastra di alluminio o addirittura con acciaio, ma è difficile da tagliare (specialmente per tagliarlo dritto con una smerigliatrice angolare). Come la maggior parte di noi (produttori) non ho un enorme plasma CNC, un getto d'acqua o un laser in grado di tagliare tali materiali, ma ho un puzzle in modo da poterlo fare con il compensato. Alla fine ho usato la sega da tavolo per tagliarla dritta, ma gli angoli dovrebbero essere tagliati con un seghetto alternativo. Il compensato è abbastanza forte, è facile da tagliare e puoi facilmente acquistarlo ovunque, quindi sembra essere una scelta perfetta.

Con un altro strumento stampato in 3D, ho praticato dei fori sul bordo di questo compensato per fissarlo a un telaio in alluminio con viti M5x10mm e dadi a martello.

Dato che non voglio distruggere questo compensato, ho aggiunto un cestino (MDF) nella parte superiore in modo da poter tagliare completamente il materiale.

Ho anche aggiunto inserti filettati al tavolo in modo da poter utilizzare le viti M5 per fissare il materiale al tavolo del CNC. Puoi acquistare qualcosa del genere online, devi praticare un foro e metterlo in atto con un martello, un aggiornamento semplice ed economico che è davvero utile.

Wasteboard : un pezzo di materiale che puoi fresare quando esegui la fresatura del materiale e non vuoi distruggere la tavola del tuo CNC. Dovrebbe essere sostituito dopo qualche tempo.

Passaggio 9: mandrino

Poiché il nome di questo progetto insiste come un mandrino, utilizzo uno strumento Dremel modello 3000, ci sono già alcune persone che usano con successo un modello diverso come 4000 o addirittura mandrini completamente diversi. Alla fine di questo documento, scrivo anche un po 'del diverso mandrino che voglio usare con questa macchina. Questo perché Dremel ti limita solo a punte da 1/8 di pollice e anche a causa di alti giri / min e bassa coppia non è l'ideale per la lavorazione di alluminio (ma è possibile). Fintanto che vuoi lavorare solo legno, MDF, acrilico e anche per lavori delicati in alluminio Dremel funziona bene ma non c'è modo di usare punte più grandi per una lavorazione più veloce, non ci sono tanti pezzi con un gambo da 1/8 di pollice come gli altri e Dremel è relativamente difficile da montare.

Tuttavia, questa è una soluzione entry-level super economica per il tuo primo CNC con controllo della velocità ed è davvero di buona qualità. Puoi sempre aggiornarlo in seguito.

All'inizio di questo progetto volevo aggiungere un relè per accendere e spegnere Dremel con un comando G-code ma a causa di alcuni problemi (avrei dovuto aggiungere una presa per collegare un Dremel e poi collegarlo a un muro presa e proteggere tutto ciò in modo che sia sicuro, non ne vale la pena ed è difficile adattarlo tutto su una macchina così piccola) Ho deciso di non usarlo.

Stavo pensando molto al modo in cui Dremel doveva essere attaccato al supporto del mandrino. Ecco come l'ho fatto. C'è un dado sul fondo del Dremel, pensavo di poterlo usare per fissarlo alla parte stampata in 3D. Non ha funzionato bene come volevo. Quindi ho aggiunto una struttura di supporto nel mezzo del Dremel con un morsetto in modo da poterlo spremere con viti e dadi M3.

Quindi ogni volta che sto lavorando a qualcosa che devo ricordare di accendere il Dremel, posso anche facilmente controllare l'RPM del Dremel con il cursore sulla parte superiore.

Passaggio 10: installare GRBL

Ho molte domande su come installare GRBL su Arduino. Non preoccuparti, è molto semplice. Avremo bisogno di un Arduino con cavo USB e software che puoi scaricare qui: //github.com/grbl/grbl

Dopo aver scaricato un file .ZIP da un link sopra puoi aggiungere ad Arduino IDE come libreria. Vai agli esempi di file e apri un esempio dalla scheda GRBL. Dovresti vedere solo una riga di codice, niente di più, va bene. Collega Arduino al computer e carica un programma come un normale programma. E questo è tutto GRBL è installato su Arduino, non è necessario modificare alcun codice. Se hai problemi con questo passaggio prova a cercare su Google "come installare GRBL su Arduino" troverai tantissimi tutorial su come farlo e su come risolvere i tuoi problemi.

C'è anche una cosa da cambiare, puoi farlo attraverso il monitor seriale in Arduino IDE o la console in CNCjs. Tutto quello che dobbiamo fare è inviare 3 semplici comandi:

 $ 100 = 400 $ 101 = 400 $ 102 = 400 

Invia questi comandi separatamente. Dipende dalla risoluzione dei motori passo-passo e dal microstepping utilizzati, potrebbe essere necessario utilizzare un valore diverso da 400.

Passaggio 11: elettronica

Questa è stata una parte davvero difficile per molte persone, è difficile realizzare uno schema di connessione tra uno scudo CNC e motori passo-passo perché non esiste una parte come lo scudo CNC in quasi tutti i software. Quasi nessuno. Ho trovato una parte di scudo CNC per la fritzing! Non è eccezionale, il fritzing è il software schematico più semplice là fuori in modo che tutti possano capirlo :) Ho trovato lo scudo CNC proprio qui.

Prima di collegare 4 driver stepper allo scudo CNC (ce ne sono solo tre nello schema ma ne abbiamo bisogno 4), dobbiamo collegare i jumper perché i connettori per quelli sono sotto driver stepper. Questi ponticelli abilitano il micro stepping, dobbiamo avere tutti e 3 i connettori collegati, per un totale di 12 ponticelli, ma ne abbiamo bisogno anche 2 per rispecchiare il movimento del motore dell'asse Y sul motore A e possiamo farlo posizionando due ponticelli sul lato sinistro dello scudo. Ora puoi collegare i driver stepper e quindi i motori stepper. Come collegare i motori passo-passo? Dipende dai motori che hai non c'è una risposta facile. Se noti che il tuo motore sta andando nella direzione opposta rispetto a quanto dovrebbe, devi collegarlo al contrario (scollegalo, ruota di 180 gradi attorno all'asse Z e ricollegalo in posizione). Alcune persone usano anche i terminali nel loro Dremel CNC, ma io no, se vuoi puoi collegare i terminali al lato destro della protezione del CNC. E alla fine, possiamo collegare l'alimentatore o il connettore allo shiled al terminale a vite etichettato come 12-36V. E questo è tutto per la connessione, davvero non così difficile :)

Passaggio 12: alimentatore

Inizialmente, ho usato un alimentatore da 12V 30A, ma era eccessivo per questo progetto. Sostituisco questo alimentatore con il mio alimentatore da banco per vedere quanta corrente è necessaria per eseguirlo. Ho scoperto che il consumo massimo di corrente è inferiore a 2A, quindi ho acquistato un alimentatore da 12V 3A. In generale, non c'è nulla di sbagliato nell'avere un alimentatore troppo potente ma non c'è bisogno di spendere soldi extra e questa enorme, ingombrante bestia da 30A è semplicemente brutta. In questo momento ho un semplice alimentatore con presa DC in modo da poterlo collegare facilmente alla macchina. Tieni presente che dipende dai motori e dagli altri componenti elettronici che usi, potrebbe essere necessario un alimentatore più potente di 3A.

Passaggio 13: Gestione dei cavi

È sempre bene tenere in ordine i cavi. Puoi trovare molti modi diversi per fare la gestione dei cavi, preferisco usare questo avvolgicavo economico, economico e che funziona bene con vari cavi. Puoi anche usare la catena portacavi ma poi devi capire come montarlo sulla macchina, è più professionale ma più difficile da usare. Tenere presente che la gestione dei cavi è molto importante nelle macchine a controllo numerico poiché non si desidera tagliare i cavi durante la fresatura e non si desidera che questi cavi si inceppino nella macchina e distruggano il materiale durante la fresatura.

Step 14: CNCjs

Questo è il software per il computer, attraverso esso controlleremo la nostra macchina, invieremo gcode e cambieremo alcuni parametri attraverso la sua console in GRBL. Esistono molte diverse opzioni di mittente gcode come controller GRBL, mach3 e path pilot, ma ho scelto CNCjs perché è gratuito e a differenza di qualsiasi altro software sembra incredibilmente bello ed è facile da controllare! Puoi installarlo su Mac, Windows e Linux un altro grande vantaggio! Puoi anche installarlo su un Raspberry Pi e controllare tramite browser lontano dalla macchina! Tutto questo gratuitamente in un software open source! Sembra una soluzione perfetta ed è davvero così lontano per me. Potete scaricarlo qui:

//cnc.js.org

Se hai problemi con la connessione alla macchina: molto probabilmente è perché la velocità di trasmissione errata prova a cambiare la velocità di trasmissione in CNCjs a 11520.

Passaggio 15: Fusion 360

Fusion 360 devo spiegare di cosa si tratta? Se hai mai progettato qualcosa con il software CAD, probabilmente hai sentito parlare di Fusion 360. E per farla breve, questo è il miglior software di sempre! Puoi fare qualsiasi cosa con questo (CAD, CAM, rendering, animazioni, simulazioni, progettazione collaborativa e ancora di più) e funziona sia su Mac che su Windows. Ho usato Fusion per progettare Dremel CNC e in questo momento utilizzo Fusion per creare Gcode e fresare oggetti con questa macchina. Sopra puoi trovare il mio video su come usare Fusion360 e CNCjs con Dremel CNC. Se hai bisogno di ulteriori informazioni su questo, controlla il CNC di New York, un ottimo canale YouTube sulla lavorazione CNC.

Step 16: Sicurezza

La sicurezza è un aspetto molto importante della lavorazione a controllo numerico, ci sono molte cose pericolose che possono danneggiarti, non vuoi essere danneggiato, quindi ecco i miei consigli su come stare al sicuro con tale macchina. Fortunatamente, i motori NEMA 17 non sono incredibilmente veloci e la coppia è eccezionale come con alcuni servomotori utilizzati nelle macchine CNC industriali. Ma c'è ancora un fuso a rotazione rapida e il pericolo di schiacciare le dita. Durante la lavorazione ci sono trucioli che volano dappertutto, quindi abbiamo bisogno di occhiali di sicurezza (perché la sicurezza è la priorità numero uno) e dipende dal materiale che stiamo lavorando (legno, MDF), potrebbe essere necessaria una maschera. È anche una buona idea costruire un involucro per il CNC Dremel fai-da-te e alcune persone già ne costruiscono uno, sto anche pianificando di farlo in un prossimo futuro. Un altro miglioramento della sicurezza sarebbe l'aggiunta di un grande interruttore di sicurezza rosso in modo che in caso di problemi si possa facilmente arrestare la macchina (possiamo farlo anche in CNCjs ma ci vuole più tempo e non è così affidabile). Tenere presente che il materiale e la punta possono essere caldi dopo la lavorazione e assicurarsi che la macchina abbia terminato il suo funzionamento prima di mettere le mani nell'area di lavoro. Lavorare per un periodo di tempo più lungo è molto scomodo per le orecchie, quindi si consiglia una protezione dell'udito. Ho anche pensato di usare le cuffie attive con cancellazione del rumore, dovrebbe essere perfetto per una macchina a controllo numerico perché il rumore è molto coerente ma non ho cuffie come questa e quelle sono piuttosto costose. Tieni presente che questi sono solo alcuni dei miei consigli sulla sicurezza quando si ha a che fare con una macchina a controllo numerico, ci sono molte cose che possono andare storte e devi sempre stare attento e pensare per essere al sicuro.

Step 17: Risultato

Il risultato di questo progetto mi fa impazzire! Quando l'ho avviato volevo solo vedere se è possibile creare una macchina CNC stampata in 3D, volevo costruire uno strumento che sarò in grado di utilizzare nei miei ulteriori progetti. Sin dall'inizio, sapevo che pubblicherò online tutti i file e le istruzioni, ma non avevo mai pensato che questo progetto sarebbe stato così popolare e che così tante persone lo costruiranno (guarda il prossimo passo). Questo è il mio più grande progetto finora! A causa di alcuni problemi e molti aggiornamenti e modifiche che ho apportato alla macchina, mi ci è voluto molto tempo prima di finire questo istruttivo, ma volevo che fosse perfetto e il più dettagliato possibile in modo che tutti potessero costruire facilmente una macchina CNC economica. Sopra puoi vedere le immagini più recenti del CNC Dremel con una buona gestione dei cavi e alcuni piccoli aggiornamenti. Ci sono anche immagini di cose che ho macinato sulla mia macchina. Se vuoi vedere cosa hanno fatto gli altri su Dremel CNC uniscono il gruppo Facebook!

Step 18: Come fresare?

Scegliere feed e profondità di taglio adeguati significa sperimentare. Inizia lentamente e lentamente, aumenta lentamente la velocità e guarda cosa succede. Fai attenzione, è facile rompere un po 'di fresatura. Tieni presente che andare piano è male come andare troppo veloce, devi essere in mezzo per ottenere i migliori risultati. Ecco le impostazioni che utilizzo:

Legno, MDF:

  • Avanzamento: 800 mm / min
  • Profondità di taglio: 3mm
  • Di solito, uso il clearing adattivo per tutto e il contorno 2D per il taglio del contorno
  • Interruttore Dremel 8/10

Acrilico:

  • Avanzamento: 500mm / min
  • Profondità di taglio: 1 mm
  • Interruttore Dremel 6/10

Alluminio:

  • Avanzamento: 800mm / min
  • Profondità di taglio: 0, 2 mm
  • Dremel a tutta velocità

Tieni presente che dipende dalla tua configurazione quei valori potrebbero non funzionare affatto !!!

E qui ci sono le frese che sto usando:

Per il legno

Per alluminio / acrilico

Step 19: Community

Quando ho notato che ci sono un sacco di persone su YouTube e Facebook che chiedono aiuto per quanto riguarda questo progetto, ho deciso di creare un gruppo Facebook in modo che tutti possano aiutarsi a vicenda e condividere esperienze. L'avvio di un gruppo di Facebook è stata un'ottima decisione. In questo momento (marzo 2019) ci sono oltre 1200 persone nel gruppo, molte domande poste ogni settimana e risposte ancora più grandi. C'erano anche alcune buone idee sul progetto, quindi secondo le persone del gruppo ho apportato alcune modifiche a questa macchina. È davvero sorprendente vedere che molte persone provenienti da tutto il mondo hanno esaltato il mio progetto che è iniziato proprio come una piccola idea nella mia testa. Ho anche chiesto alle persone del gruppo, da dove vengono e ho creato una mappa con tutti quei luoghi (vedi sopra) INCREDIBILE! Tutti i continenti tranne l'Antartide e non mi aspetto che Dremel CNC si presenti presto lì :)

La comunità dietro questo progetto è incredibile! Se hai qualche problema e vuoi fare una domanda, chiedi sul gruppo di Facebook.

Grazie infinite a tutti i membri del gruppo per essersi aiutati a vicenda!

Passaggio 20: aggiornamenti e upgrade

Questo progetto è cresciuto così tanto che puoi trovare molte versioni diverse del mio design online, ci sono supporti per diversi strumenti come un laser o un cutter in vinile. Ho anche riprogettato alcuni dei file in modo che siano leggermente diversi dalla versione originale che uso ancora. Proverò a mettere tutti i link sottostanti ai remix e tutto ciò che è rilevante:

Remix di FrancescoF

Tolleranze più strette e assemblaggio più semplice di David Dienhart

Montatura generica di Sletan

Attacco mandrino 52mm

Supporto per taglierina in vinile di MAILLERE Brigitte

Supporto per asse X con un profilo in alluminio aggiuntivo.

Dremel 395 Mount di Chrome98

Carrello Dremel 395 asse Z di cadbury204

Fai da te Dremel CNC - X Axis remix di Bob123bob

Fai da te Dremel CNC_Tool_Holder di MarkBinary

Ho anche aggiornato il CNC con inserti filettati incorporati nella tabella del CNC e coperture per vite di comando per proteggerlo da polvere e scheggiature.

Passaggio 21: conclusione

Questo è tutto per questo progetto! Spero ti sia piaciuto questo istruttivo :) Se hai qualche domanda, chiedi loro nel gruppo di Facebook o nei commenti qui sotto! Mi piacerebbe anche sapere cosa ne pensi del progetto: D

Fare felice!

Articoli Correlati