Verniciatura personalizzata di un serbatoio per moto (con bombolette spray ?!)

Hai un compressore d'aria a casa, con una cabina di verniciatura e una discreta pistola a spruzzo? No? Per fortuna eh?

Forse no.

Chi dice che non puoi dipingere parte (o tutto) del tuo progetto di motocicletta nel tuo negozio di casa con la vernice aerosol? Otterrai lo stesso risultato di un pittore professionista con una cabina di verniciatura?

No.

Sarà uno schema di verniciatura vincente?

No, sicuramente non è il primo tentativo!

Sarà durevole come le moderne vernici per auto in 2 parti?

No.

Dovrai spendere tempo e denaro per spogliarlo se cambi idea e invii il lavoro a un professionista?

Sì.

Ma vuoi imparare alcune nuove abilità?

E divertiti?

E ottenere la soddisfazione di farlo da soli?

Ok, resta con me e velocizza la tua curva di apprendimento.

Puoi ottenere un risultato accettabile dipingendo nel tuo negozio di casa se impari, fai pratica e segui un processo. Naturalmente, vai al tuo fornitore locale di carrozzeria per informazioni dettagliate sul prodotto e consigli quando sei pronto per iniziare. Con le informazioni contenute in questo documento, dovresti essere in grado di porre domande intelligenti.

Passaggio 1: come si presenta l'esito finale?

Prova a pensare al finale. Che combinazione di colori ha il mio progetto? Che tipo di lettere? Decalcomanie? Modelli? Linee? Fiocco? Colore piatto? Gloss? Opaco?

Una volta che hai in mente una finitura finale, ti aiuterà a determinare il processo di verniciatura e i prodotti necessari. Ancora una volta, chiedi al tuo fornitore di carrozzeria locale consigli specifici sulla base di ciò che desideri ottenere.

Un disegno approssimativo del tuo schema di pittura ti aiuterà a pianificare i passaggi della pittura, quindi non aver paura di fare uno schizzo delle tue scatole con il tuo disegno disegnato. Per un singolo colore piatto, puoi saltare questo passaggio.

Passaggio 2: Scegli un sistema di verniciatura.

Dato che supponiamo che tu non abbia un compressore d'aria per questo processo che limita un po 'la nostra selezione di vernici.

In breve tempo, copriamo alcuni termini che potresti sentire intorno alla tecnologia delle vernici.

La vernice a singolo stadio è quella in cui il colore e la lucentezza sono raggiunti da un singolo rivestimento. Le vernici a due stadi richiedono uno strato di vernice per il colore e un altro per il rivestimento protettivo (che potrebbe essere lucido o opaco). Questi prodotti a due stadi sono comunemente chiamati sistemi di base / trasparente .

I rivestimenti 1K si riferiscono ai rivestimenti che non richiedono un indurente, un attivatore o altri prodotti per la cura. La vernice per la casa è un semplice esempio di tale prodotto. Lo smalto gessato 1-Shot è un altro. La maggior parte della vernice aerosol rientra in questa categoria. I rivestimenti 2K sono prodotti miscelati con un indurente appena prima della spruzzatura per attivare una reazione chimica durante l'essiccazione. Ciò fornisce una superficie finita durevole molto meno suscettibile ai danni causati da agenti atmosferici, raggi UV, carburante o sostanze chimiche. La tua carrozzeria normale spruzzerà una finitura 2K su auto moderne nella loro cabina di verniciatura.

Come per tutto, ci sono eccezioni. Alcuni fornitori possono fornire una bomboletta spray che fornisce una vernice trasparente 2K. Ci riescono con una camera separata nella lattina che contiene l'indurente. Subito prima della spruzzatura, si attiva l'alimentazione dell'indurente e si mescola con il rivestimento trasparente. Quindi hai una finestra limitata per spruzzare la vernice trasparente prima che la vernice "si spenga".

E, naturalmente, potresti avere un sistema di verniciatura a 2 stadi con una base 1K (colore) e una vernice 2k. Fonti online come Eastwood sono un ottimo punto di partenza per studiare le tue opzioni.

Nella foto sopra, ho ridisegnato la mia bici da pendolare ZX9R in nero e oro, con una base da 1K - sia nera che dorata - e un trasparente opaco da 2K su un kit di adesivi eBay.

Per il serbatoio che ho dipinto per le foto come parte di questo articolo, ho usato una vernice aerosol di smalto di alta qualità (leggi: relativamente costoso) dal negozio di ferramenta, per un paio di motivi:

  1. Il tempo di ricopertura è stato veloce, circa 20 minuti. Avevo un sacco di vernice da fissare e una scadenza per questo articolo.
  2. Questo serbatoio era pieno di buchi di ruggine, quindi non sarebbe mai tornato in sella a una bicicletta e sarebbe mai stato solo un'arte garage.
  3. Era molto più economico di una "corretta" vernice automobilistica.

Se volessi affrontare un progetto come questo, ti incoraggerei a fare qualcosa di simile: trovare un serbatoio in eccesso o un parafango e praticare alcune di queste tecniche prima di puntare l'aerosol sulla bici del tuo progetto. E nel peggiore dei casi, se non funziona o non ti piace, rimuovilo e ricomincia.

Esiste una vernice migliore per la finitura finale sulla tua bici rispetto allo smalto per ferramenta? Sì! La disponibilità dei prodotti vernicianti varierà a seconda di dove vi trovate nel mondo, quindi chiedete consiglio ai vostri fornitori locali o date un'occhiata al sito Eastwood e alle loro risorse.

Passaggio 3: preparazione

La preparazione è fondamentale per una finitura di qualità. Questo è il mio processo generale:

  • Rimuovi la vernice
  • Riempire
  • Sabbia (ripetere nuovamente il processo di riempimento e sabbia se necessario)
  • primo
  • Stucco spray / riempitivo
  • Sabbia
  • primo

Diamo un'occhiata al primo passo, "Rimozione della vernice".

Puoi ridipingere su un cappotto esistente, che si tratti di un telaio o di un serbatoio. Se la vernice è in buone condizioni, puoi semplicemente graffiarla con carta bagnata e asciutta a grana 400 e dipingere su di essa. Potresti correre un rischio con la compatibilità con la vernice originale. Prova la vernice esistente. Tenere uno straccio imbevuto di diluenti per uso generale sulla vernice. Se i diluenti dissolvono la vernice esistente, prendere in considerazione la possibilità di rimuoverla.

Preferisco di gran lunga spogliarmi in metallo nudo, indipendentemente. Mi piace sapere con cosa sto lavorando. Puoi vedere i miei metodi preferiti per rimuovere la vernice in questo articolo, ma lo sverniciatore è disponibile in bombolette spray che potrebbero essere adatte a un progetto di motocicletta più piccolo.

La foto sopra mostra i dischi "rimuovi e pulisci" che uso su una smerigliatrice angolare per rimuovere rapidamente vernice e riempitivo del corpo come un lampo (tuttavia si rompe in particelle microscopiche, quindi considera la polvere!)

Sul serbatoio del nostro progetto, in precedenza avevo levigato la vernice. L'aspetto negativo della levigatura sono i profondi graffi nel metallo. I dischi strip-and-clean sono un chiaro vincitore qui.

Potresti visualizzare consigli su come prevenire o neutralizzare la ruggine sul tuo metallo nudo. Normalmente salto questo mentre vado direttamente al passaggio successivo entro poche ore dalla sverniciatura.

Se hai acquistato un nuovo serbatoio di riproduzione in metallo nudo, pulito e dritto, puoi saltare questo passaggio.

Passaggio 4: Riempi

Su un serbatoio nuovo o di riproduzione, potresti essere in grado di saltare questo passaggio. Potresti anche saltare questo su un frame. Altrimenti, allinea un po 'di riempitivo per carrozzeria. Questo è normalmente un prodotto in due parti. È necessario mescolare un indurente con il riempitivo per impostare la reazione per curare il prodotto.

Prima di mescolare lo stucco, indossare dei guanti monouso per proteggere la pelle. Utilizzare Wax & Grease Remover con uno straccio pulito e pulire il serbatoio per assicurarsi che sia perfettamente pulito e pronto per il passaggio successivo.

Avrai bisogno di una superficie per mescolare il riempitivo. Alcune fonti suggeriscono che il cartone assorbirà le resine dal riempitivo, quindi uso un tagliere di plastica da $ 2 di quel grande negozio di mobili svedese. Prendi alcuni spargitori di plastica per il corpo. Questi sono un dollaro o giù di lì. Quelli che ho comprato avevano una leggera curva modellata e uno smusso sul bordo del coltello. Potresti usare qualsiasi carta di plastica rigida se avessi davvero un budget limitato.

Seguire le istruzioni sulla confezione del prodotto. Il mio diceva qualcosa del tipo "mescola 1 parte di indurente con 50 parti di riempitivo in peso". Non ho idea di come lo faresti davvero. Tiro fuori un po 'di riempitivo con lo spargitore e spingo una sottile linea di indurente attraverso il riempitivo. Usa lo spargitore di plastica per piegare continuamente la miscela su se stessa fino a quando non ha un colore e una consistenza coerenti.

Devi continuare a muoverti ora mentre il filler sta iniziando a curare. Utilizzare lo spargitore di plastica per trascinare il riempitivo sulla superficie. Tengo lo spargitore con il pollice su un lato e tre dita sul retro. Posso quindi curvare lo spargitore per adattarlo meglio alla superficie. Con pochi tentativi, determinerai l'angolazione e la pressione migliori per lasciare una mano liscia sulla superficie. Sembra che i produttori di filler desiderino che tu applichi una mano non più spessa di 3 mm o 1/8 ". Se hai un'ammaccatura più profonda da applicare, applica 3 mm e lascialo asciugare prima di applicare ulteriori mani per costruirlo.

La foto sopra mostra il mio serbatoio con uno strato di riempimento (è vero, approssimativo).

Troverai che il riempitivo diventa più difficile da lavorare man mano che i minuti passano. Basta mescolare piccole quantità in modo da non sprecare alcuna cura prima di poterlo usare. Cerca di appianare il riempitivo il più possibile; lasciare cumuli e gobbe nella tua riempitrice aggiungerà molto sforzo di levigatura nel passaggio successivo (fare riferimento alla mia foto sopra !!).

Passaggio 5: sabbia

Una volta che il riempitivo è indurito (circa 30 minuti se tutto va bene), puoi iniziare a carteggiare. Riduci i costi e costruisci le tue pistole levigando a mano. Il mio obiettivo è rimuovere il riempitivo il più rapidamente possibile, senza lasciare grossi graffi che dovrò riempire di nuovo in seguito. Il mio negozio di ferramenta immagazzina carta di ossido di alluminio a grana 80 in rotoli sfusi, quindi inizio con questo. La grana 80 non lascia graffi significativi e la carta all'ossido di alluminio resiste all'intasamento.
Durante la ricerca di questo articolo, ho trovato questa confezione da 5 libbre di carta abrasiva assortita che sarebbe una buona opzione se si desidera ordinare online. Uso anche un blocco di levigatura a colori, che è una spugnetta in schiuma rigida con cui avvolgere la carta abrasiva. Piuttosto che un blocco duro e diritto - che va bene per superfici dritte e piatte - il blocco di levigatura del colore si conforma a una superficie curva come un serbatoio o un parafango.

Con un po 'di carta ragionevolmente ruvida avvolta attorno a un blocco di levigatura a colori, iniziare a levigare il riempitivo. Questo è un lavoro polveroso, quindi indossa una maschera antipolvere usa e getta. Continua a lavorare con la tua scorta di carta abrasiva fino a quando il riempitivo non viene lasciato solo nei punti più bassi, come ammaccature.

Passa la mano, il palmo verso il basso, sulla superficie. Sentirai eventuali punti bassi. Il filler in queste aree non è abbastanza alto da corrispondere alla superficie esistente. Mescolare un altro po 'di riempitivo e ripetere il processo di riempimento e levigatura.

Questo passaggio richiederà probabilmente più tempo, ma è la base per la finitura della vernice. Nel serbatoio che ho dipinto per questo articolo, ho impiegato circa quattro ore a riempire e carteggiare. Per lo più levigatura. Tieni presente che, sebbene possa apparire eccezionale nella fase di riempimento, la prima mano di primer ti aiuterà davvero a evidenziare eventuali difetti in questo passaggio. Se riesci a vedere il difetto ora, puoi garantire che sarà visibile sotto la vernice. Ora è il momento di applicare patch con filler e appianare.

Prima di procedere al passaggio successivo, consiglierei una levigatura progressivamente più fine con carte grana 120-240-400. Ho scoperto che a volte ho problemi a coprire 80 graffi di levigatura a grana nelle fasi di priming e verniciatura se non levigo ulteriormente lo strato di stucco.

Passaggio 6: Prime

Un primer viene utilizzato per fornire una chiave tra la superficie e la vernice, o in questo caso, tra il riempitivo e la vernice. Il vostro fornitore di vernici vi consiglierà il miglior primer adatto al vostro prodotto finale di finitura. La confezione suggerirà quanto spesso deve essere posato - probabilmente qualcosa come "applicare tre o quattro mani leggere" - e quanto tempo è necessario attendere tra una mano e l'altra.

Prima di sparare a qualsiasi primer, dovrai usare del nastro adesivo per mascherare tutte le parti che non necessitano di vernice, come il carburante. Come mostrato nella prima foto, ho anche mascherato da dietro la giuntura del serbatoio per evitare che la vernice soffiasse sul lato inferiore del serbatoio. Uso un nastro per pittori di qualità ragionevole, non un nastro per mascheratura domestico economico.

Nell'ultimo secondo assoluto prima di dipingere il primer o qualsiasi mano per quella materia, usa un panno per tack e pulisci la superficie che stai per dipingere. Il panno aderente raccoglierà la polvere o lo sporco che si è depositato e minimizzerà la quantità di vernice finita.

Come puoi vedere nella seconda foto, ora abbiamo una mano di primer grigio sul serbatoio.

Il primer utilizzato potrebbe contenere un prodotto di riempimento per aiutare a levigare la superficie. In tal caso, puoi carteggiare il primer. In questa fase è possibile utilizzare una grana 240, quindi una grana 400 prima del passaggio successivo. Rimuovere i punti più alti livellerà ulteriormente la superficie. Se torni di nuovo sul riempitivo per il corpo, adescalo nuovamente prima di passare al passaggio successivo.

Se il primer non contiene alcun riempitivo (o abbastanza per coprire eventuali segni) è possibile aggiungere il passaggio successivo.

Step 7: Spray Putty

Se si riscontrano alcuni piccoli graffi nel primer, uno stucco spray può aiutare a riempirli. Ancora una volta, seguire le istruzioni del prodotto. Lo stucco spray che uso suggerisce tre o quattro mani, quindi carteggiare. Ancora una volta, potresti finire per levigare la maggior parte dello stucco e trovarlo solo nei punti bassi.

La prima foto mostra lo stucco spray blu applicato al serbatoio.

Controlla la copertura del mastice spray e leviga eventuali segni. Spot patch con più filler per il corpo se lo stucco spray non copriva i tuoi peccati precedenti.

La seconda foto mostra dove sono tornato indietro e ho patchato con più riempitivo per il corpo, una volta che le imperfezioni erano evidenti sotto il primer e lo stucco spray. Nella terza foto puoi vedere la carteggiatura finale. Controlla di nuovo la finitura della superficie con il palmo della mano. Spero che tu non possa sentire altri segni in superficie.

Se hai smerigliato di nuovo su metallo nudo o il prodotto consiglia più primer sullo stucco, spruzzalo prima di passare alla vernice.

La quarta foto mostra il mio cappotto di primer coprente da quando ero tornato a nudo metallo in un paio di punti (come visto nella terza foto).

Passaggio 8: Paint (parte 1)

Ora è un buon momento per spiegare in dettaglio la tecnica di spruzzatura. Questo vale per primer, spray stucco, vernice e praticamente qualsiasi altro prodotto aerosol.

L'obiettivo è applicare uno spessore costante del prodotto sulla superficie. Su un impianto di spruzzatura di fascia alta, è possibile impostare la pressione dell'aria e il flusso del fluido per ottenere lo schema di spruzzo desiderato. Con un aerosol, non hai questo lusso; lavori semplicemente con qualsiasi tipo di getto venga fuori dalla lattina. Quello che puoi controllare è l'angolazione della lattina rispetto al serbatoio, quanto lontano tieni la lattina e quanto velocemente la muovi. La combinazione di questi tre fattori determinerà la copertura della vernice sulla superficie.

Per ottenere una copertura superficiale costante, lo spray deve essere mantenuto perpendicolare (angoli retti), una distanza costante dalla superficie e spostato a una velocità costante. Se si sposta la lattina più lontano, la vernice si disperderà di più e si tradurrà in uno strato più sottile. Più vicino ti darà un cappotto più spesso. Un movimento più veloce ti darà un cappotto più sottile. Un movimento più lento ti darà una mano più spessa. Mentre ti sposti dal lato del serbatoio verso l'alto, devi spostare la bomboletta per mantenere lo spray ad angolo retto rispetto alla superficie. Altrimenti la vernice sarà più spessa dove la lattina è più vicina alla superficie.

Ogni marchio e prodotto di aerosol produrrà un getto leggermente diverso. Dovresti spruzzare uno schema di prova su un giornale o un cartone in modo da poter vedere cosa otterrai dalla lattina. Aerosol automobilistici più costosi potrebbero essere dotati di un ugello che eroga un ventilatore, proprio come una pistola a spruzzo. Gli aerosol più economici produrranno un modello di spruzzo conico, ma trovo che il modello del ventilatore aiuti a fornire una copertura superficiale coerente.

Devi sperimentare le bombolette spray per vedere quanto lontano e quanto velocemente devi muoverti per rivestire la superficie. Spruzzare alcuni test su del cartone e ispezionare la finitura. Su una superficie verticale, troppa vernice scorrerà e richiederà più levigatura del colore per la riparazione, ma le mani leggere possono essere facilmente sviluppate ulteriormente. Se stai costruendo un colore solido, a chi importa se bastano quattro mani per farlo bene?

Controlla le istruzioni della bomboletta di vernice - potrebbero esserci tempi specifici per la ricopertura, la carteggiatura e la cura finale. Naturalmente, le condizioni meteorologiche locali (sia la temperatura che l'umidità) avranno un ruolo nel modo in cui la tua finitura guarisce. Chiedi consiglio al tuo rivenditore di vernici se stai dipingendo alle due estremità del tempo estremo.

Sul nostro serbatoio di campionamento, volevo avere la possibilità di "invecchiare" la finitura (finta patina) strofinando il rivestimento superiore per rivelare un rivestimento sottostante, quindi il primo passo era spruzzare due mani di vernice rossa sul fondo.

Passaggio 9: Paint (parte 2)

Successivamente c'erano tre mani di colore crema base.

Step 10: Paint (parte 3)

Dato che il mio design includeva una striscia blu centrale, stelle color crema al centro e strisce rosse d'accento, avevo bisogno di pianificare i passaggi per raggiungere questo traguardo.

Il primo è stato quello di stampare alcune forme a stella e usarle come modello sotto un film di mascheratura per creare cinque stelle identiche che ho premuto sulla superficie della crema. Usando un nastro di vinile di buona qualità, ho posato i bordi della striscia blu. Questo nastro è progettato per la verniciatura e dovrebbe impedire qualsiasi sanguinamento, lasciando una linea nitida sulla superficie. Il resto del serbatoio l'ho protetto con carta da mascheratura.

Puoi vedere come l'ho fatto nei due video sopra.

Ora era tempo di sparare la striscia blu al centro. Nella foto puoi (in un certo senso!) Vedere le maschere stellari (numerate da 1 a 5 con un pennarello) che riveleranno la crema una volta rimosse.

Una volta che la vernice blu si era asciugata, l'ho semplicemente mascherata e ho rivelato le due strisce di accento che sono state colpite con più vernice rossa.

Era abbastanza snervante staccare tutte le maschere e il nastro di vinile! Il traguardo non è di classe, ma sarei felice di dipingere qualcosa del genere sulle mie bici da progetto.

Se sei interessato a una lista della spesa Amazon delle attrezzature e dei materiali di consumo, puoi trovare un link in fondo alla mia pagina di pittura sul mio sito web.

Articoli Correlati