Creazione di armature in costume con Wonderflex

Questo Instructable ti guiderà attraverso il processo di creazione di armature leggere e resistenti per i costumi usando un materiale chiamato Wonderflex.

Mentre il 90% dell'armatura in questo tutorial sarà composto da Wonderflex, è importante sapere che i migliori risultati provengono dall'uso di una miriade di materiali. Wonderflex è un materiale molto capace, ma ci sono alcuni limiti a ciò che puoi realizzare con esso. Userò anche altri materiali per accentuare e migliorare l'aspetto delle forme di base, che verranno richiamate e collegate quando appropriato.

Nelle immagini sopra, tutte le parti dell'armatura tranne l'elmo sono state realizzate con una miscela di Wonderflex e Apoxie sculpt. Se sei interessato alla costruzione del casco, dai un'occhiata ai miei altri dettagli istruttivi su come realizzare caschi da videogiochi!

Step 1: Cos'è Wonderflex?

Wonderflex è un materiale termoplastico a bassa fusione (temperatura di attivazione di 150 ° -170 ° F) con un supporto in fibra intrecciata su un lato. Sembra un nastro isolante in plastica molto spesso. Quando riscaldato, il materiale può flettersi e allungarsi in curve, comprese anche alcune curve composte di base. Grazie al supporto a griglia intrecciata, Wonderflex può eseguire solo lievi curve composte. Potresti creare una forma simile a una parabola radar ma sarebbe molto difficile farla diventare una cupola stretta.

Wonderflex è anche autoadesivo, il che significa che se si riscaldano due fogli e si premono insieme, si legheranno l'un l'altro mentre si curano. Più riscaldi il materiale, più forte diventerà questo legame. Preferisco usare una pistola termica, ma puoi anche microonde pezzi più piccoli se preferisci.

È disponibile in tre spessori (.35, .45 e .69 ") ed è spedito / venduto in rotoli. Compro il mio da The Engineer Guy qui ad Atlanta, ma ci sono molti distributori online che lo vendono anche.

Anche il più spesso dei loro prodotti disponibili è ancora piuttosto sottile per risultati molto buoni, quindi vedrai in passaggi successivi spesso raddoppio o triplo il materiale per rendere le curve più lisce e pulite.

Passaggio 2: strumenti consigliati

Salteremo le cose comuni che la maggior parte delle persone probabilmente avrà in posa per la casa: pennarelli, righelli, uno spazio di lavoro ben illuminato. Per lavorare specificamente con Wonderflex, suggerirei quanto segue:
  • Pistola termica
  • Forbici da trauma: hanno un bordo seghettato che semplifica il taglio anche di 3 strati di Wonderflex
  • Pugno a mano - Wonderflex non impiega bene a perforare le punte. Per fori puliti, un pugno a mano funziona meglio
  • Rullo - per stratificare fogli insieme
  • Bucks & Forms - questi possono essere qualsiasi cosa che assomigli alla forma che alla fine stai cercando di creare. Wonderflex funziona meglio se allungato o inserito in uno stampo o in una forma. Se vuoi far lavorare pezzi arrotondati, vasi di vetro o secchi. Le parti più complesse richiedono forme più complesse. Ne parleremo più avanti.
  • Spugne abrasive - per levigare la trama del materiale; più su questo più tardi anche.
  • Stucco poliestere e fondo di riempimento
  • Saldatore o pistola termica
  • Attrezzature di sicurezza adeguate - respiratore, guanti e occhiali per qualsiasi levigatura o pittura, e il respiratore non è una cattiva idea durante il riscaldamento del materiale!
Per aggiungere parti accentate, mi piace usare un materiale chiamato Apoxie Sculpt. Apoxie è un'argilla in 2 parti con un tempo di lavoro di 45 minuti che dura tutta la notte e cura molto duramente senza quasi restringersi. Sabbia anche meravigliosamente, quindi anche se i tuoi sculture sembrano ruvidi puoi sempre pulirli in seguito. Quando si lavora con Apoxie, aiuta ad avere alcuni strumenti di argilla per ottenere il materiale nella forma desiderata, anche se questo non è necessario al 100%. Ho incluso uno scatto di alcuni dei miei strumenti di scultura per riferimento.

Passaggio 3: modellare la tua armatura

Un progetto solido inizia sempre con schemi solidi. Esistono numerosi modi per ottenerli e, in primo luogo, con i videogiochi modellati in 3D, un esperto builder può estrarre i file di gioco in modelli 3D che possono essere manipolati in una tonnellata di programmi.

Un mio amico è stato in grado di estrarre i file di gioco da Skyrim in una serie di modelli 3D che potevo ruotare e visualizzare in Photoshop. Li ho usati per prendere ancora screengrabs dell'armatura da angoli frontali, quindi ho tracciato i motivi in ​​forme piatte in Illustrator. Ciò ha richiesto alcune modifiche; i progetti iniziali che creavo erano spesso troppo piccoli quando erano avvolti attorno a una forma curva, quindi dovevano essere modificati qua e là.

Ho un manichino di nastro adesivo che ho realizzato sul mio busto, il che rende i progetti come questo, molto più facili su cui lavorare. Dopo aver stampato una serie di modelli di armature, legherei liberamente le parti insieme sul modulo per approssimare la forma dell'armatura. Se i pezzi dovessero essere regolati, farei delle modifiche al motivo, quindi stamperei un nuovo pezzo.

La carta è un buon analogo per Wonderflex. Mentre Wonderflex può assumere alcune curve composte graduali, in genere non gli piace creare alcun tipo di forma a "cupola" senza freccare o tagliare per farlo. Nella prima foto, puoi vedere come la linea di cucitura al centro del torace consente una curva composta verso l'esterno, poiché i due bordi rivolti sono forme convesse. Se riesci a creare elementi come questi nei tuoi schemi, ti risparmierai molta frustrazione quando proverai a modellare il Wonderflex in seguito.

Passaggio 4: creare fogli più spessi

Con i tuoi schemi ordinati, è il momento di trasferirli sul tuo Wonderflex. Bene, non ancora. Il primo passo non è necessariamente traccia.

Uno strato di Wonderflex è in realtà abbastanza sottile e non manterrà la propria forma molto bene sotto qualsiasi tipo di pressione o stress. Inoltre, quando si modella solo uno strato di Wonderflex, il materiale tenderà a raggrinzirsi lungo le aree in cui viene allungato in una curva composta. La mia soluzione a questo problema è stata quella di laminare diversi fogli insieme prima di modellare le mie parti.

Per aree più grandi come le sezioni del torace e della schiena, ho laminato insieme tre fogli di Wonderflex riscaldandoli con la mia pistola termica, quindi arrotolandoli insieme con lo strumento di rotolamento visto nel passaggio 2. Se non ne hai uno, un rotolo il perno o un oggetto arrotondato simile funzionerà, ma potresti provare prima di tutto per assicurarti che il riscaldato Wonderflex non si attacchi ad esso. Il mio rullo ha un tamburo di silicone, quindi questo non è stato un problema.

Per altre parti che non sono così intense come l'armatura della spalla e le cosce, ho usato solo 2 fogli laminati per creare il pezzo di materiale bianco iniziale per la parte. Questi alla fine furono rafforzati in seguito, tuttavia, dopo che la forma di base fu terminata. Ne parleremo più avanti!

Ricordiamo che Wonderflex ha 2 diverse superfici: un lato più liscio e un lato con una trama intrecciata. Ho scoperto che il lato più liscio aderisce meglio quando riscaldato rispetto al lato tessuto, quindi evita di laminare due lati intrecciati l'uno con l'altro se possibile, poiché ciò renderà un legame più debole.

Passaggio 5: curve composte di base e parti ritagliate

Dopo aver laminato i fogli insieme per creare i tuoi spazi vuoti, è tempo di ritagliare i motivi.

Ho scoperto che è molto più facile tagliare la forma dal pezzo DOPO che è stata modellata sulla curva corretta. Se tagli il pezzo per primo, poi allungalo su una forma per renderlo curvo, finirai con qualcosa che sarà distorto dal modello originale previsto.

Nella figura 1 puoi vedere un pannello "vuoto". Questo pezzo è stato realizzato prendendo un foglio laminato a 2 strati di Wonderflex, quindi scaldandolo su un dollaro. Ho usato una vecchia colata di resina che mi ero seduto attorno a un precedente progetto per la forma, ma praticamente qualsiasi materiale non poroso e resistente al calore sarà sufficiente. Se stai cercando una grande curva composta come questa, guarda i grandi raccordi per tubi in PVC: le loro curve graduali e la resistenza alle alte temperature li renderanno eccellenti per l'uso con Wonderflex. Per evitare che il Wonderflex si attacchi al mio secchio in resina, ho coperto il pezzo con del nastro adesivo di stagno ( foto 2 )

Per forme più semplici, come i pezzi curvi nella figura 6, ho riscaldato i fogli laminati di Wonderflex e li ho drappeggiati sul lato di un secchio per raffreddarli.

Un consiglio su come raffreddare la forma più velocemente: ho tenuto un secchio da 5 galloni riempito con acqua ghiacciata accanto al mio banco da lavoro. Dopo aver riscaldato un foglio, lo stenderei sulla forma desiderata, quindi lo immergerei nell'acqua. Wonderflex impiega circa 5 minuti per raffreddarsi completamente all'aria ambiente, ma con questo metodo ho avuto un foglio rigido in pochi secondi ( foto 5 ).

Una volta che hai la forma che stai cercando, prendi uno dei tuoi modelli di carta e traccialo sulla forma. Uso piccole clip per assicurarmi che nulla si muova durante la traccia ( foto 3 ). Potrebbe essere necessario dardeggiare il modello per renderlo conforme alla curva sulla parte in alcuni casi.

Dopo aver tracciato il modello, basta seguire le linee! Ho un paio di forbici da trauma che trovo molto bene con Wonderflex (hanno un leggero bordo seghettato e sono pensate per tagliare rapidamente molti strati di stoffa - non chiedere dove le ho prese perché non ne ho idea!) un coltello exacto funziona bene anche.

Step 6: Heat, Shape, Bend, Repeat - Curve e forme più complesse

Ci sono alcune parti di questa armatura che non si conformano a una forma o una forma prontamente disponibili. I paraspalle e i bracciali per le gambe sono per lo più anche curve simmetriche, ma pezzi come i parastinchi e il pettorale richiedono un po 'più di ingegnosità.

La modellatura a mano Wonderflex è possibile, ma i risultati saranno un po 'più grumosi rispetto a quelli che si possono fare con un dollaro modellante adeguato. Con parti come questa, la pazienza è la chiave. A differenza del passaggio precedente, ti consigliamo di tagliare prima questi pezzi in una forma piatta, quindi di rimetterli in forma gradualmente ( foto 1)

A partire dalle parastinchi, ho modellato la forma base su una gamba di manichino ( foto 2 ). Mentre questo mi ha dato una forma di base abbastanza decente, il risultato ha avuto piccole rughe e i bordi erano abbastanza ondulati. In questo caso, è meglio modellare una piccola parte del Wonderflex alla volta. Concentrati su un'area, scaldala e modellala a tuo piacimento, quindi immergila nel secchiello dell'acqua ghiacciata per rinfrescarla rapidamente. Nota la freccetta aggiunta nella parte anteriore in basso di questa parte, che è stata creata per svasare l'area intorno allo stivale. Aggiungili mentre ti sposti quando necessario, quindi riempi gli spazi vuoti risultanti con più Wonderflex.

In Pic 3 sono stati aggiunti più dettagli, ma puoi vedere il risultato della modellazione graduale del materiale. Ci sono ancora alcune rughe, ma le affronteremo e le appianeremo più avanti nel processo.

Step 7: Heat, Shape, Bend, Repeat Part 2 - Really Big Curves and Shapes

Nella foto 2 puoi vedere il mio metodo per modellare le sezioni della schiena e del torace. Dato che queste parti sono troppo grandi per stare nel mio secchiello per l'acqua ghiacciata, ho iniziato scaldando l'intero foglio sopra un asciugamano umido. Questo è stato poi riportato e drappeggiato sopra la mia forma di busto di nastro adesivo, quindi coperto con un secondo asciugamano imbevuto di acqua ghiacciata e lasciato raffreddare.

Questo processo è stato ripetuto più volte: rimuovere l'asciugamano umido, riscaldare un'area specifica, forma per forma, quindi riapplicare l'asciugamano freddo fino a ottenere la forma nella figura 1 . Ci sono voluti diversi passaggi e allungamenti di angoli e bordi per arrivare a questo punto, e abbiamo ancora molte aree rugose da risolvere, ma si sta avvicinando.

Nella figura 3, puoi vedere la piastra frontale del torace dopo la modellazione. Ho ritagliato piccole freccette lungo le aree del braccio e del collo per allungare la forma lungo questi bordi e rendere la curva risultante più uniforme. Questi sono stati quindi coperti con sottili strisce di Wonderflex per rinforzare le cuciture ( foto 6 ). Se la tua armatura deve essere liscia in queste aree, puoi riempire queste freccette dalla parte posteriore per avere una finitura perfetta.

Proprio come il modo in cui i piccoli dossi sono stati massaggiati dalle aree un piccolo punto alla volta nel passaggio precedente, puoi farlo di nuovo qui per rimuovere le rughe sulla superficie delle parti dell'armatura più grandi. Per questo ho riempito una vasca piena di acqua ghiacciata (divertente!) Ma potresti far raffreddare l'aria Wonderflex se non hai fretta.

Dopo che le parti sono state modellate a tuo piacimento, è una buona idea rimetterle sul manichino e assicurarsi che tutte le cuciture siano ancora allineate ( foto 7 e 8 ) Non preoccuparti se le cose non sono perfettamente lisce ora, tu ' stai solo provando a farlo in modo che nessuna imperfezione o variazione di superficie sia più profonda di 1/8 "o giù di lì - possiamo riempire piccole ammaccature e segni come quello in seguito nel processo.

Passaggio 8: Aggiungi dettagli generati

Wonderflex funziona molto bene su grandi superfici e forme ampie, ma per aree più definite e dettagli nitidi, dovrai passare a un materiale diverso.

La mia scelta preferita è un'argilla epossidica bicomponente chiamata "Apoxie Sculpt". Tutti i dettagli in rilievo sulla mia armatura, ad eccezione delle protezioni per il collo sull'armatura della spalla, sono stati scolpiti da Apoxie.

Nella foto 3 puoi vedere quanto era dura la mia scultura iniziale. Sulle parastinchi questo ha avuto l'ulteriore vantaggio di nascondere la linea di cucitura tra le due metà di Wonderflex e di far sembrare le cose come un pezzo continuo. La cosa bella di Apoxie sculpt è che puoi levigarlo, proprio come il bondo, dopo che è guarito. Questo ti permette di scolpire come un terzo selezionatore completamente inetto (come me!) Ma purificare il tuo disordine quando le cose sono guarite!

Le foto 4, 5 e 6 mostrano l'Apoxie e alcuni dettagli aggiunti con sintra (il semicerchio nero) e stirene (il semicerchio bianco più piccolo). Per queste parti, Wonderflex è stato riscaldato e aderito direttamente alla parte, quindi la cucitura tra le due parti sono state riempite di supercolla per rendere tutto molto rigido. Ho anche aggiunto dettagli in rilievo attorno al perimetro dell'armatura con sottili strisce di Wonderflex, che sono state riscaldate e pressate sulla forma di base.

Una cosa importante da notare è che Apoxie Sculpt è disponibile in molti colori diversi. Ho acquistato accidentalmente un po 'del colore "bianco", che sembra essere un po' più soffice e più difficile da ottenere bordi definiti rispetto ad alcuni degli altri colori. Nelle foto 7 e 8, sto usando il colore "naturale", che è il mio preferito con cui lavorare.

Per i rivetti sulla tua armatura, il mio preferito è puntare i mobili. Luoghi come l'hardware ACE li vendono in varie dimensioni e con trame martellate o levigate, e funzionano alla grande. Praticare i fori, tagliare l'estremità appuntita dell'unghia sul retro e incollarli super in posizione ( foto 10 )

Passaggio 9: levigatura e levigatura

Prendi il tuo respiratore e assicurati di farlo in un garage o fuori; le cose stanno per diventare polverose.

Con i rivetti scolpiti, modellanti e finti completi, è il momento di iniziare a rendere le cose lisce in preparazione alla vernice. Il primo passo in questo processo è quello di afferrare un po 'di carta vetrata a grana grossa e iniziare a appianare i ruvidi accenti di Apoxie. A seconda di quanto sei bravo a scolpire, questo potrebbe essere un processo molto breve o molto lungo ( foto 2 )

Una volta levigata tutta l'argilla Apoxie, procurati un primer riempitivo ad alto spessore (normalmente presente nei negozi di ricambi auto) e dai a tutte le tue parti circa 3 mani uniformi, consentendo alcune ore di tempo tra le mani ( foto 3 e 4 ). Ciò costituirà uno spesso strato di primer sulla superficie che inizierà a riempire la trama fine del Wonderflex. La foto 4 mostra tutti i piccoli dossi e le increspature che elimineremo presto.

Per piccole imperfezioni e divot che il primer di riempimento non coprirà, userò lo stucco spot come riempitivo ( foto 14 ) questa roba è pensata solo per imperfezioni di spessore inferiore a 1/16 ". Per questa armatura, ti consigliamo il più sottile possibile - lo stucco a punti molto spessi si spezzerà quando l'armatura si flette. Se ci sono piccole parti da coprire, puoi applicarlo in punti come nella figura 5. Per il petto e la schiena, che avevano molte piccole ammaccature e la trama del Wonderflex era molto evidente, ho fatto una mano rasata su tutta la superficie prima di carteggiare di nuovo. L'uso di una spugna abrasiva per questa tecnica renderà più facile la carteggiatura lungo le curve composte ( foto 15 )

Se hai alcune aree con imperfezioni più profonde o ammaccature più grandi, puoi usare uno stucco poliestere. Il mio riempitivo preferito per questo è un prodotto chiamato Dolphin Glaze di UPol. Questo particolare riempitivo ha un po 'di flessibilità e dà ad esso, il che consentirà il fatto che Wonderflex non sia completamente rigido. Puoi vedere questo riempitivo usato nella parte posteriore lungo i lati, dove c'erano ancora alcune piccole rughe durante il processo di modellatura iniziale ( foto 9 ). Lo stucco qui ha ancora uno spessore massimo di 1/16 ", ma aiuta a levigare notevolmente la superficie.

Dopo il filler, fai un altro paio di mani di primer filler per vedere se ti sei perso qualcosa. Potrebbe essere necessario ripetere questo passaggio alcune volte per essere sicuro di aver ottenuto tutti i punti e le ammaccature che vuoi riempire. Se hai intenzione di avere un'armatura molto pesante, puoi lasciarla un po 'più ruvida.

Un consiglio sui bordi di Wonderflex: a volte durante la levigatura o la rifinitura, si ottengono bordi sfocati dalle fibre tessute che sporgono dai lati. Un passaggio rapido con un coltello caldo o un saldatore li scioglierà nel resto del materiale e pulirà notevolmente i bordi dell'armatura ( foto 10, 11, 12 )

Step 10: Un piccolo danno extra

Dato che questa è un'armatura che stiamo realizzando qui, non è necessario che sia perfettamente liscia e pulita a meno che tu non sia appena fuori allenamento. Un po 'di graffi e raschiature renderanno le tue parti molto più realistiche.

Fare sgorbie in Wonderflex è abbastanza facile, basta trascinare un coltello caldo o un saldatore sulla superficie e fondere la sgorbia nella tua parte. Assicurati di indossare un respiratore mentre lo fai, poiché non credo che Wonderflex vaporizzato sia un bene per i tuoi polmoni!

Questa tecnica potrebbe lasciarti con alcune macchie di materiale fuso su entrambi i lati del segno di taglio. Basta tagliare questi con un coltello Exacto prima di dipingere per pulire i bordi.

Step 11: Base Coat le tue parti

Nel mondo dell'armatura per videogiochi, ci sono tutti i tipi di colori tra cui scegliere. L'armatura di Skyrim che stavo realizzando richiedeva un caldo colore brunastro-argento per simulare il "ferro", ma questa tecnica qui può essere applicata a oro, bronzo, argento o qualsiasi altra tonalità metallica.

La stratificazione è la chiave. Un colore di vernice sarà proprio questo: un unico colore, piatto e noioso. Comincio dipingendo la mia armatura con una mano di fondo di argento medio, quindi costruisco strati di vernice spray grigia e bronzo più scura facendo passare leggermente nebulizzazioni di vernice spray sulla superficie fino a ottenere una bella trama e colore chiazzati. Le variazioni nella mano di fondo saranno visibili anche quando il tuo pezzo sarà esposto alle intemperie e finito, quindi assicurati di dedicare il tempo per fare un buon lavoro! ( foto 1 e 2 )

Ho scoperto che le vernici martellate Rustoleum sono estremamente resistenti e hanno anche una buona flessibilità, il che eviterà la formazione di crepe dopo aver indossato il costume più volte. Puoi vedere le vernici che ho usato sulla mia armatura nella figura 4 .

Per rendere più semplice la verniciatura della tua armatura, suggerisco di avere o realizzare una rastrelliera per pittura in PVC ( foto 5 ). Questo è mostrato con un diverso set di armature su cui stavo lavorando, ma il concetto è lo stesso. Nella foto 3 puoi vedere un mucchio di bastoncini di masonite che erano incollati a caldo sul retro dei pezzi di armatura. Questi sono stati agganciati allo scaffale per rendere le cose più facili da dipingere, invece di appenderle a terra su un pezzo di cartone. La colla a caldo non si legherà al Wonderflex se si utilizza a bassa temperatura, ma è abbastanza forte da trattenere il pezzo durante la vernice fino a quando non è necessario staccare il bastoncino di vernice.

Passaggio 12: agenti atmosferici: vernice acrilica

Gli agenti atmosferici, proprio come lo strato di base iniziale, sono un processo a più strati. I primi passaggi verranno eseguiti con colori acrilici.

Iniziando, mescola alcuni marrone scuro e neri (usando il marrone o il nero direttamente da un tubo ha la tendenza a sembrare un po 'sfumati e non vibranti come i colori misti. Scuola d'arte, woo!) E spazzolarli nelle crepe e nelle cuciture nella tua armatura. Mi piace tenere un tovagliolo di carta umido nelle vicinanze e rimuovere la vernice in eccesso dalle cuciture prima che si asciughi, lasciando solo la vernice nelle cuciture dietro ( foto 1, 2, 3 ).

Se vuoi vedere una versione di questo in azione, uso una tecnica simile per resistere ai miei oggetti di scena portatili. Ecco un video di riepilogo di un processo in cui ho resistito a un fucile di Mass Effect:



Se cerchi solo armature sporche ma comunque ben tenute, puoi saltare gran parte del resto di questo tutorial. Un po 'di spazzolatura a secco lungo i bordi delle parti per accentuare le luci e avrai un pezzo di armatura ben stagionato ( foto 8 e 9 - questi sono pezzi sottovuoto, ma la tecnica pittorica è simile)

Per l'armatura di Skyrim, avevo bisogno di alcuni punti di ruggine piuttosto pesanti in alcune aree. Questa armatura è vecchia e usurata e molto trascurata. Se cerchi questo tipo di look, continua a leggere!

Per iniziare, mescola un po 'di acrilico rosso porpora e spillalo sulle aree in cui dovrai applicare la ruggine in seguito ( foto 4-7 ). Lasciare asciugare completamente per un giorno prima di passare al passaggio successivo.

Passaggio 13: agenti atmosferici: aggiunta di ruggine

Per fare vera ruggine sulla tua armatura, avrai bisogno di polvere ferrosa. Compro il mio da un posto chiamato "The Compleat Sculptor" (sì, l'ortografia errata è intenzionale!) Ecco la loro lista di riempitivi; il metallo che uso è "Iron Powder - grey (325 Mesh)" ( foto 2 )

Ho provato un paio di metodi diversi, ma il mio attuale preferito è quello di prendere due pennelli, la polvere e una tazza d'acqua per applicarlo. Il primo pennello è saturo di acqua normale, quindi spazzolato sull'area dell'armatura su cui vuoi che la ruggine si attacchi. Prendi la seconda spazzola e versa una piccola quantità di polvere su di essa, quindi picchiettala leggermente sull'area bagnata per applicare la polvere. Ovunque il pezzo non sia umido, la polvere cadrà ( foto 3-6 ).

Successivamente, prendi un flacone spray usa e getta (i vecchi flaconi Windex funzionano benissimo qui) e riempilo con una miscela di acqua ossigenata, aceto e sale. Li mescolo insieme in un rapporto 6: 4: 1 in volume. Scuoti la miscela nel tuo flacone spray e imposta l'ugello sull'impostazione di nebbia più ampia, quindi spruzza leggermente sulla polvere di metallo ( foto 7 ).

Solo per darti un'idea di cosa aspettarti quando stai spruzzando, inizialmente la polvere di ruggine farà una sorta di brutta schiuma gialla. Questo può essere immediato, come proprio davanti ai tuoi occhi, ma a volte può richiedere anche qualche minuto. Puoi vederlo accadere a circa 2:58 in questo video qui sotto (va veloce!)



Questo si dissolverà e si stabilizzerà in una bella trama di ruggine abbastanza rapidamente (circa un'ora o giù di lì), ma non cercare di eliminare questo gorgoglio con il tuo flacone spray! Questa è la reazione chimica in atto e un accelerante rimuoverà solo la polvere di metallo.

Questo tipo di tecnica è un po 'disordinata e può allontanarti da te in fretta se aggiungi troppa polvere o spari accidentalmente tutta la ruggine in un'area sul tuo pezzo dove non la vuoi. Il mio consiglio è di iniziare in piccolo, puoi sempre aggiungere altro dopo aver finito una mano e un po 'di polvere farà molto. Devi spruzzare con cura e assicurarti di ottenere un flacone spray che non fuoriesca o che ti farà esplodere tutta la polvere di metallo.

Le cose appariranno come nella foto 8 dopo la spruzzatura. Avrai un po 'di deflusso che sarà colorato con il colore della ruggine, ma se questo è un problema puoi sempre lucidarlo con un pad di scotchbrite in seguito. Assicurati di mettere del cartone di scarto sotto le parti per evitare di distruggere la superficie di lavoro. Oh, puzza anche di pipì di criceto .

Ho lasciato curare la ruggine per 24 ore prima di fare qualsiasi altra cosa, e inizialmente sembrerà piuttosto orribile. Una volta che il perossido e l'aceto sono spariti, molto sale viene lasciato alle spalle e non è molto carino ( foto 9 )

Un rapido buff con un pad di scotchbrite verde si sbarazzerà di questo ( foto 10, 11, 12 )

Passaggio 14: pulizia e rivestimento trasparente

Dopo aver lucidato con il pad di scotchbrite, ti consigliamo di sigillare la ruggine con uno strato trasparente. Ho provato diversi tipi, ma il migliore finora è stato l'acrilico trasparente Krylon Satin. Ciò sigillerà la ruggine, arrestando la reazione chimica e impedendo ai pezzi di sfaldarsi, e scurirà un po 'il colore. Non preoccuparti se inizialmente la ruggine diventa viola quando è trasparente ( foto 1 ) man mano che le cure chiare, il tuo colore tornerà alla sua tonalità più arancione ( foto 2 )

Le foto 3, 4 e 5 mostrano la progressione dalla ruggine fresca alla pulizia con un tampone di scotchbrite fino al rivestimento trasparente finale. A volte seguirò il soprabito trasparente con un po 'di vernice viola o rossa sulle macchie di ruggine per approfondire un po' il colore e impedirgli di essere troppo arancione come un cartone animato. La foto 6 mostra un contrasto tra l'oscuramento di una parte della ruggine con un lavaggio viola di vernice e il modo in cui apparirebbe senza alcun ulteriore rivestimento.

Step 15: Paint It Black

Questo è un piccolo passo, ma piccoli dettagli come questo sono spesso trascurati e possono rendere un buon costume davvero fantastico. Prendi una vernice nera piatta e ricopri l'interno di tutta la tua armatura. Ormai sono probabilmente una gamma folle di primer, vernice, alcune macchie di ruggine e chissà cos'altro!

Dopo che tutto il trasparente è stato asciugato sul davanti, procurati della vernice spray nera piatta a buon mercato e dipingi tutti i pannelli interni, o se sei nervoso per lo spray, funzionerà anche l'acrilico nero in bottiglia.

NOTA: sono diventato un po 'troppo zelante e l'ho fatto prima di sistemare l'armatura e il rigging. È un'idea migliore aspettare fino a quando non avrai tutti gli scatti e le viti in posizione prima di dipingere l'interno dell'armatura.

Ricorda: se si incolla su una superficie, si sta incollando sul materiale. Se si incolla sulla vernice, quel giunto di colla è forte quanto il legame tra la vernice e la parte!

Step 16: Accessori

Sebbene questo esca leggermente dall'ambito di "Wonderflex armor", è qualcosa che puoi fare per migliorare davvero l'aspetto del tuo progetto! Tutti gli anelli e le fibbie della mia armatura sono stati scolpiti prima in argilla o tagliati da un foglio di acrilico, quindi gettati in resina usando polveri metalliche per ottenere una finitura lucida.

Descrivo in dettaglio il processo di fusione a freddo un po 'più ampiamente nel mio tutorial su come realizzare un casco per videogiochi, e puoi leggere di più qui. Gli stampi mostrati qui sono stampi a blocchi semplici realizzati in silicone stagnato. Per ulteriori informazioni sugli stampi per blocchi, consulta questo tutorial di Smooth-On.

Passaggio 17: reggia e sartiame

Gli snap sono forse la cosa migliore che abbia mai trovato per armature di armamento. Fare scattare l'armatura sulle cinghie consente di posizionare la maggior parte delle cinghie, quindi applicare l'armatura una volta che tutti i pezzi sono stati inseriti. Molto più facile che provare a mettere una cinghia sul braccio mentre è incollato a un grosso pezzo di Wonderflex.

Nelle foto 1 e 2 puoi vedere come l'armatura della spalla si collega alla tracolla con bottoni automatici incorporati nel Wonderflex. Per montarli sul posto, gli snap sono stati rivettati su un piccolo quadrato di Wonderflex, che è stato quindi riscaldato e fatto aderire all'interno dell'armatura ( foto 3 ) Puoi praticare questi fori nel Wonderflex se vuoi, ma se riutilizzando i cinturini in pelle come quelli mostrati, potresti avere accesso a un punzone ( foto 9 ) che è un modo molto più semplice per praticare buchi nel materiale.

Al fine di ancorare queste cinghie alle sezioni del torace e della schiena, ho usato un pezzo di hardware chiamato "viti chicago" (a volte sono anche chiamate "viti del sesso" ma proviamo ad essere adulti su questo, hmm?) (Foto 8 ) si tratta di viti che si inseriscono in un manicotto filettato con una parte posteriore liscia. Hardware come questo crea una connessione regolare all'interno dell'armatura, quindi nulla sporge come una testa di bullone o un dado, e inoltre non pizzica le parti dell'armatura avvitate insieme e non aggiunge stress o tensione ( foto 4 - 7 )

Le viti di Chicago sono state usate anche all'interno di alcune parti dell'armatura come la piastra dell'armatura smerlata sul braccio sinistro. Proprio come gli scatti, un quadrato di Wonderflex è stato riscaldato su metà della vite, quindi fissato all'interno dell'armatura. Questo crea un inserto filettato sull'armatura stessa, fornendo un comodo punto di rigging e strapping ( foto 6 )

Infine, ai lati dell'armatura erano inseriti gli anelli a D: un pezzo di cordoncino di cuoio li tiene chiusi. Gli anelli a D sono fissati all'armatura più o meno allo stesso modo degli snap e delle viti chicago: è stato realizzato un anello di Wonderflex in cui l'anello a D si trova all'interno di, e questo è stato quindi riscaldato e fissato all'armatura di Wonderflex ( foto 10 ).

È molto conveniente che questa roba si attacchi a se stessa così bene, ma seguirla con un po 'di supercolla anche nei punti di stress più elevati in cui l'armatura è armata è una buona precauzione.

Passo 18: Weather the Cloth, Too!

Ricorda, se la tua armatura è cattiva e croccante, lanciarla su un costume nitido e pulito sembrerà molto sconnessa. Lo stesso vale per le cinghie!

La camicia piuttosto disgustosa nella foto 1 ha iniziato la sua vita come un pezzo di lino e pelle su misura e piuttosto bello, cucito per me dalla mia amica Cathy su God Save the Queen Fashions (Cathy ha anche realizzato pantaloni, parti di pelliccia e tutta la pelle cinghie che ho rivettato e fatto scattare in posizione!)

Questo è stato esposto alle intemperie con mani di vernice acrilica, mescolate in varie tonalità di verde, marrone, nero e grigio, applicate liberamente con un flacone spray e lasciate asciugare all'aria per 48 ore. Ho anche spruzzato una piccola quantità di candeggina su alcuni punti per un po 'di colore in più.

Le cinghie sono state trattate con una simile quantità di abuso, ma sono state anche graffiate sulla mia levigatrice a nastro (dotata di carta a grana 50) per rompere un po 'la pelle e angosciare i bordi. Con cinturini come questi devi fare attenzione a non levigare le cuciture! Qui puoi vedere più facilmente i punti di candeggina sulla pelle.

Step 19: Strut

Lancia tutta la tua armatura arrugginita sui vestiti macchiati e vai a sfoggiarlo! Vorrei aver avuto il tempo di truccarmi in modo adeguato al resto della grinta del costume, ma suppongo che la prossima volta dovrà succedere.

Un paio di consigli su come conservare la tua armatura Wonderflex:
  • Non conservarlo in una posizione in cui viene premuto o dove c'è qualcosa che appiattisce la forma. Dovrebbe mantenere le sue dimensioni abbastanza bene da solo, ma dopo un tempo e una pressione sufficienti, i bordi curvi possono deformarsi.
  • Conservalo in uno spazio a temperatura controllata. Nessun attico, garage o armadietti esterni. Il calore distorcerà e danneggerà quelle forme su cui hai lavorato così duramente!
  • NON LASCIARLO MAI NELLA TUA AUTO. Vedi "danni da calore" sopra
Oltre a ciò, goditi i tuoi costumi durevoli e (relativamente!) Economici!

Se vuoi saperne di più sulla realizzazione di un casco come quello mostrato in questo tutorial, dai un'occhiata al mio altro Instructable sulla creazione di caschi per videogiochi qui.

Per un commento sull'Asse mostrato in questi scatti, puoi visitare il mio sito web.

Grazie per la lettura e buona fortuna a tutti i vostri progetti!

Articoli Correlati