Pollo a scatti

Jerky è un ottimo spuntino da portare in giro. Si conserva bene, fa poca confusione e offre molto sapore.

Il pollo sta rapidamente diventando la mia nuova cosa preferita da trasformare a scatti. Qui spiegherò i passaggi richiesti e condividerò la mia ricetta di base che utilizzo. Trovo che il pollo impieghi meno tempo a marinare ed è più salutare per te della carne rossa. L'unico potenziale problema con il pollo a scatti è che DEVE essere cotto alla giusta temperatura per evitare il rischio di salmonella e altri batteri presenti negli alimenti. Non consiglierei di usare un disidratatore senza impostazione della temperatura perché non hai modo di assicurarti che il pollo sia cotto in modo sicuro.

Passaggio 1: attrezzatura necessaria

Ok, quindi la cosa principale di cui abbiamo bisogno è il pollo. Compro qualsiasi petto di pollo che posso trovare in vendita. Vuoi ottenere qualcosa che non sia troppo grasso, e tutto il seno è generalmente più economico dei pezzi pretagliati che vendono. Il mio disidratatore può gestire 3 seni grandi o 4 medi.
Avrai anche bisogno di:

1 tazza di salsa di soia
1 1/2 cucchiaio di succo di limone
1/4 tazza di salsa Worcestershire
1 cucchiaino di aglio in polvere
1 1/2 cucchiaio di peperoncino
1 cucchiaino di pepe nero

Questa volta ho aggiunto alcuni spruzzi di fumo liquido al mix e un pizzico di zenzero per provarlo. Puoi aggiungere o sottrarre gli ingredienti come preferisci fino a trovare un mix che ti piace di più. Se non ti piace la salsa di soia, tuttavia, devi aggiungere qualcosa per il contenuto di sale. Jerky può conservare per un po 'a causa della sua bassa umidità, alto contenuto di sodio. Il sale inibisce la crescita batterica ed è un alimento base per ricette a scatti.

Passaggio 2: tagliare il pollo

Prendi il petto di pollo e riduci tutto il grasso che puoi. Il grasso si deteriora rapidamente e più basso è il contenuto di grasso, più a lungo può essere conservato a scatti.

Una volta tagliato, taglia il pollo a strisce di circa 1/4 o più piccolo. Puoi mettere il pollo nel congelatore per 15-30 minuti prima di tagliare per aiutare a rassodare il pollo e rendere più facile il taglio dei pezzi in dimensioni coerenti.

Usa un coltello molto affilato per facilitare il taglio. Ho un coltello di ceramica che taglia le cose come un coltello caldo attraverso il burro. Se ottieni un coltello in ceramica, fai attenzione perché sono più delicati e ti toglieranno le dita molto più facilmente.

Passaggio 3: mescolare e marinare

Una volta che il pollo è stato tagliato, mettilo in un sacchetto per congelatore e aggiungi gli ingredienti. Preferisco i sacchetti per congelatore perché puoi spremere l'aria e lavorare il pollo attorno al sacchetto in modo che sia tutto coperto e mescolato. Se non si dispone di sacchetti per congelatore, è possibile utilizzare una ciotola e mescolarla frequentemente. Ho lasciato marinare il mio pollo per 30-60 minuti.

Passaggio 4: configura il tuo disidratatore

Ho un disidratatore American Harvest Nesco con impostazioni di temperatura variabili. Disporre le strisce di pollo sui vassoi dell'essiccatore in modo che ci sia un po 'di spazio tra i pezzi. I pezzi sovrapposti non si asciugano correttamente e rallentano il tempo di asciugatura. Impostare la temperatura su almeno 160 e metterlo in un punto in cui non sarà in mezzo. Il pollo a scatti dovrebbe essere asciutto in 5-8 ore a seconda dello spessore. Di solito le miniere venivano eseguite in circa 6 ore e lasciavo riposare pezzi di grandi dimensioni per un'ora in più.

Se non si dispone di un disidratatore, è possibile utilizzare anche il forno. Prima usavo il mio disidratatore, usavo il forno e funziona altrettanto bene, ma richiede più tempo. Fodera il fondo del forno con un foglio di stagno per catturare i gocciolamenti. Quindi puoi mettere il pollo su una gratella in modo che ci sia spazio per far circolare l'aria. Poni il forno a 200 e apri leggermente la porta del forno con un cucchiaio di legno o un altro utensile analogo non fondibile. Se hai una piccola ventola puoi puntarla nel forno per far muovere l'aria.

Passaggio 5: Conserva e divertiti

Mi piace il mio scatto un po 'più croccante della maggior parte delle persone. quando posso piegarlo e inizia a sbucciarsi o incrinarsi lo tolgo dal disidratatore. Se lo vuoi meno asciutto, puoi toglierlo quando è solido ma ancora flessibile. Se lo hai in forno, ogni ora o giù di lì potresti dover asciugare l'umidità dai pezzi per farlo asciugare più velocemente.

Una volta fatto, cerca di non mangiarlo tutto in una volta. È davvero bello caldo. Lascialo raffreddare a temperatura ambiente prima di riporlo in sacchetti o vasetti. Se lo impacchi caldo, all'interno del contenitore può formarsi umidità e ridurre la durata di conservazione. Lo scatto può essere conservato per circa 2 settimane a temperatura ambiente e per circa un mese in frigorifero. In caso di dubbi sulla cottura alla giusta temperatura, conservarlo nel congelatore per evitare che si rovini.

Grazie per aver verificato il mio primo istruttore. Fammi sapere se qualcosa dovrebbe essere risolto per questo.

Articoli Correlati