Trucco, uso e suggerimenti per la sega a catena

In questo istruttivo vedremo come realizzare una motosega, come usarla e discuteremo alcuni suggerimenti e trucchi per l'arte nascosta e mistica di abbattere alberi caduti. Benvenuto a bordo!

Ho lavorato sodo su questa guida e la tengo aggiornata, quindi spero che ti piaccia. Se lo fai, dai un'occhiata ad alcuni dei miei altri lavori su YouTube. Se lo trovi utile, ti preghiamo di aiutarmi con un piccolo suggerimento a Patreon. Godere.

Di recente abbiamo avuto un assalto folle qui nel Regno Unito e il numero di alberi abbattuti dal vento è abbastanza angosciante. Molti di questi alberi hanno legni fantastici che potrebbero essere utilizzati in qualsiasi numero di progetti di lavorazione del legno, ma sono destinati ad essere legna da ardere, scheggiato o semplicemente marcire dove si trovano. Una motosega è il modo relativamente economico e portatile per trasformarli in bellissime tavole.

Se sai che vuoi costruirne uno, puoi saltare il resto di questa introduzione e rimanere bloccato al passaggio 1, o anche al passaggio 2 se hai abbastanza familiarità con il funzionamento delle segherie.

Chainsaw Mill vs Bandsaw mill?

Per molto tempo non volevo avere niente a che fare con le segherie, visto che erano enormemente inferiori a quelle di una sega a nastro. Motoseghe tagliate con una grande catena grassa che scorre su una barra di guida in metallo rigido; questo ci dà una serie di svantaggi:

1. il kerf lasciato dalla catena (cioè la quantità di materiale rimosso per fare un taglio) è molto più grande per una motosega.

2. Quindi produce molti più rifiuti,

3. I tagli sono molto più lenti.

4. La fresatura della motosega può essere (è) dura sulla sega. Uso un ms440 che ha un motore da 70 cc, questo è davvero al limite di ciò che puoi cavartela: più grande è meglio, anche se un legno più morbido e più morbido è ovviamente più facile. Se ami la manutenzione della motosega e odi la motosega, questo potrebbe non essere adatto a te.

Ma ha anche alcuni punti positivi: poiché la barra di guida della motosega è relativamente rigida, con una buona tecnica può essere utilizzata per eseguire tagli dritti molto precisi, anche su lastre enormi.

Quindi questo è un paragone simile, e in generale la sega a nastro vince sicuramente. Ma come la maggior parte delle scelte degli strumenti, le circostanze e l'uso previsto sono fondamentali. Quindi, quando è meglio una motosega?

1. Richiede molto meno tempo e denaro per costruire una motosega, quindi è una buona scelta per hobbisti, falegnami fai-da-te e persone che potrebbero possedere un po 'di bosco.

2. Sono molto più mobili di una sega a nastro. Ciò significa che puoi portare la tua segheria all'albero caduto quasi ovunque, innalzare ed eseguire ... Quindi l'ideale per l'accesso limitato e le ripide aree collinari dove gli alberi caduti sarebbero altrimenti lasciati marcire.

3. In relazione a ciò, non richiedono costose macchine slittanti pesanti e sono quindi meno dannose per l'ambiente (sebbene il disboscamento illegale con motoseghe sia una storia triste diversa). Il legname di scarto della motosega può essere facilmente lasciato in situ per nutrire il terreno.

4. Possono essere utilizzati su legno di forma strana - i tronchi curvi e quelli con altre caratteristiche funky non conformi possono essere montati più facilmente.

Passaggio 1: concetto

Il mulino a catena o il mulino dell'Alaska, come viene talvolta chiamato, è piuttosto semplice. Si inizia con un bordo di riferimento dritto sopra il tronco che si desidera rialzare (una scala fa un buon bordo dritto). Il "mulino CS", ovvero il mulino per motoseghe, che è l'attacco a maschera che costruisci, tiene la barra di guida della motosega (GB) in basso e in allineamento con questo bordo di riferimento diritto. In questo modo puoi tagliare una bella superficie piana parallela al bordo diritto: una volta che hai un taglio piatto nel registro puoi fare la stessa cosa ma usando il bordo dritto che hai appena tagliato, piuttosto che la scala.

regolabilità

L'idea per questo mulino era di averlo molto regolabile. Ovviamente sarà necessario regolare la distanza tra la barra guida CS e le guide del CS Mill, in quanto ciò determina lo spessore delle lastre (o in alcuni casi travi, o pali, o qualsiasi altra cosa) che si taglierà.

Volevo anche essere in grado di regolare facilmente l'estremità esterna del mulino per adattarsi a barre di guida di dimensioni diverse. Questo è un po 'una prova per il futuro - specialmente se la tua attuale sega non esegue la barra di guida più grande che potrebbe, probabilmente vorrai farne una più grande in futuro.

Passaggio 2: sicurezza

Quindi è ovvio che le motoseghe e il loro uso in generale sono oscenamente pericolose. Presumo che tu, il mio lettore che maneggia la motosega, avrai una buona conoscenza della pratica della motosega sicura (guarda qui per un breve aggiornamento), e qui mi concentrerò su alcuni problemi specifici di sicurezza della motosega. Ma ricorda i dispositivi di protezione individuale (DPI) !! Vedi il diagramma degli incidenti registrati dalla US Health and Safety and Safety Administration e nota come la stragrande maggioranza avrebbe potuto essere evitata con il casco, i guanti, i pantaloni e gli stivali adeguati per motosega.
In termini di fresatura ho elencato le preoccupazioni in ordine di (quello che penso sia) il più alto rischio:

1. Le lastre e le travi che tagli saranno molto pesanti! Spostarli e sollevarli è pericoloso e spesso mal considerato dopo l'eccitazione e la furia del taglio con una motosega. Pianifica il percorso, ottieni aiuto, riduci le dimensioni, usa i macchinari se necessario, non essere troppo ambizioso!

2. La motosega non è come il normale uso di motoseghe. Ci vuole molto tempo e poiché stai tagliando il grano fine, produce polvere molto più fine. Ciò significa molto tempo esposto a rumori forti, vibrazioni, polvere e fumi CS. Prova a tagliare in modo da sollevare il vento della sega, in modo che polvere e fumi vengano trasportati via da te nel vento. Se non c'è una brezza significativa, indossare una maschera al vapore. Personalmente trovo orribile indossare una maschera antipolvere per lunghi periodi, e mi ha colpito la visiera, quindi non l'ho fatto e ho limitato la mia fresatura a giorni con una piacevole brezza. Ora però ho un equivalente full face 3M 6800, il che significa che è un'importazione molto più economica, ma lo uso con i moduli di filtro del vapore 3m 6001 originali. (collegamento ebay: //goo.gl/PNXNEq) .Proteggi le tue orecchie - Uso una combinazione di cuffie antirumore standard E tappi per le orecchie in schiuma. Questo rende l'intero processo molto più piacevole. AGGIORNAMENTO: ho iniziato a usare questi //goo.gl/kVxMfn 3M cuffie antirumore - ascoltare la musica mentre CS milling è bello ...


3. Impostazione / posizionamento del registro. Possono rotolare e schiacciare! Idealmente, si desidera utilizzare un robusto cunei (è possibile tagliare una forma in un registro da utilizzare come supporto). Dovrebbe anche essere sollevato da terra o potresti avere una brutta schiena - ma non ci deve essere alcuna possibilità che il registro rotoli.

4. Preparare il registro per fresare / tagliare grumi e sporgere i rami: se hai solo una sega, dovrai estrarlo dal mulino CS e assicurarti che sia dotato di una catena standard (usando una catena strappata per qualsiasi cosa altro che tagliare il taglio in un mulino è un suicidio!)

5. Avvio e finitura dei tagli - un momento particolarmente pericoloso - il mulino può essere supportato solo parzialmente dal ceppo e l'intera catena è esposta. Usa il bordo dritto per TUTTI i tagli - ne parleremo più avanti.

6. Osservatori / animali domestici / passanti di. Assicurare un'area di lavoro chiara e presumere che non si senta avvicinarsi un bambino curioso: fare attenzione, usare segni e isolare l'area se necessario.

7. Se hai un aiutante, è una buona idea proteggere l'estremità della catena che sporge dall'altra parte del registro. Assicurati anche che siano dotati di equipaggiamento di sicurezza personale.

8. Ci sono molte cose che mi mancheranno - aggiungi i commenti per favore ... Stai al sicuro.

Passaggio 3: tagliare in lunghezza / ordinare le parti

Dopo aver saldato il mio primo mulino CS dall'acciaio di scarto, volevo realizzare una versione diversa e migliorata dall'alluminio. Ciò ha il vantaggio di non arrugginire, di essere più leggero e quindi più facile da maneggiare e più regolabile. Ho usato alluminio estruso con un profilo con scanalatura a T. È molto versatile e mi piace il modo in cui potrebbe essere riutilizzato in altri progetti se non mi piacessero i risultati di questo.

Il posto da cui ho ordinato l'alluminio nel Regno Unito è stato chiamato KJN (potrebbero non essere i migliori - solo il posto che ho usato in quel momento). Ho usato una dimensione del profilo di 40 mm x 40 mm, che è molto rigida e resistente per questa applicazione.

Aggiornamento - ebay ha iniziato a vendere roba buona - e un po 'più economico! Puoi supportare il mio lavoro ordinando i tuoi materiali di consumo usando i link qui:

//goo.gl/9nh5oM - per profilo alluminio basato negli Stati Uniti

//goo.gl/VLvJYV - per forniture nel Regno Unito


Ecco le lunghezze (lettere etichettate sulla foto). Uso queste etichette e descrizioni per cui potrebbe valere la pena annotarle.

A - 2 X 900 mm - Le lunghe rotaie - Quindi con questo mulino il massimo che sarò in grado di tagliare è poco meno di 1 m di larghezza. Questi possono essere ridimensionati secondo necessità.
B - 4 X 400mm - controvento interno
C - 2 X 500 mm - le verticali
D - 2 X 100mm - i piccoli pezzi di allineamento verticale

E - una lunghezza sottile (40 mm x 16 mm) lunga 900 mm, con una sola scanalatura a T - la maniglia (che rafforza anche la struttura)

Riparazioni (sono costose e si sommano rapidamente) Per fortuna ho già avuto abbastanza bulloni:

4 set di staffe angolari da 40 x 40 mm (ho finito per crearne un altro).
1 confezione da 10 pezzi di dado con intaglio a T 8St M6 con sfera a molla

Alcuni bit di connettore speciali di cui potresti non riuscire a fare a meno: http://www.aluminium-profile.co.uk/acatalog/Std-Connector-Element.html

Passaggio 4: tocca Discussioni

Per assemblare il telaio, entrambe le estremità dei 4 supporti centrali (B) devono essere toccate con filetti M8, così come un'estremità delle verticali (C) e le piccole verticali (D).

Può essere piuttosto complicato farlo proprio a mano. Ho usato il tornio per allineare tutto perfettamente e toccarlo a macchina. Ovviamente può essere fatto senza, e poiché ci sono molti numeri da fare, può valere la pena fare una guida o una maschera di qualche tipo (o essere molto abili). In entrambi i casi utilizzare un WD40 o simile per lubrificare il rubinetto e pulire spesso i chip. Assicurati di sbarazzarti di tutti i chip quando hai finito (l'aria compressa funziona bene, ma ricorda gli occhiali!).

Passaggio 5: eseguire i fori di svitamento chiave esagonali.

Dopo aver toccato i fori, è possibile realizzare giunti di testa a 90 gradi in questo tipo di profilo senza elementi di fissaggio speciali (leggi costosi). Per utilizzare i bulloni con testa a flangia M8 standard, è necessario praticare un piccolo foro da 6, 5 ​​- 7 mm per consentire il gioco della chiave esagonale / a brugola. Vedi l'immagine del diagramma che dovrebbe chiarire questo aspetto (ecco il disegno del foro di sicurezza!).

Gli unici fori di gioco dei giunti che non si desidera praticare in questa fase, sono quelli che uniscono le guide lunghe (A) al terzo supporto interno (B). Il punto in cui praticare questi fori dipende dalla lunghezza della barra, quindi per prima cosa è necessario eseguire il passaggio 7.

Passaggio 6: assemblare il mulino

Disporre le parti come nelle foto. Verificare la quadratura dei giunti prima del serraggio e serrare gradualmente l'intero assemblaggio.
Le verticali (C), devono allinearsi esattamente alle piccole verticali (D), in modo che il corpo del mulino sia mantenuto perpendicolare alla barra di guida. Come vedi nelle foto uso piccoli pezzi di legno duro, tagliati alla dimensione esatta della fessura per garantire questo.

Passaggio 7: perforare la barra guida

Avremo bisogno di un modo per collegare la barra guida della motosega all'estremità delle verticali (C). Questo può essere fatto facilmente imbullonando attraverso la barra di guida e nel foro precedentemente tappato con bulloni M8 ad alta resistenza da 50 mm (o più) (usare un grado 8, 8 come minimo 10, 9 o 12, 9 se li si trova in giro). Come sempre, usa un po 'di locktite di media resistenza per evitare che i bulloni si allentino.

Per fare questo dobbiamo fare due fori da 8 mm nella barra di guida. Potrebbe sembrare una macelleria, ma non lo è - stai calmo. Il GB è roba dura e avrai bisogno di una punta da trapano in metallo duro, un po 'di olio da taglio e idealmente una fresa. Probabilmente potresti cavartela con un trapano a mano se ha un'impostazione a bassa velocità (che di solito usi per avvitare).

Inizia impiegando un po 'di tempo a trovare la posizione migliore per i bulloni. Se hai uno Stihl Rollomatic GB - quelli con un pignone al naso, vuoi andare proprio nel mezzo (vedi foto). Per calcolare la posizione del foro in -bound, disegnare attorno a un pezzo del profilo in alluminio. Rendilo il più vicino possibile alla motosega (ciò rende il mulino CS più sicuro con meno catena esposta e maggiore controllabilità). Ricorda di lasciare spazio extra in modo da poter facilmente scambiare le catene. Questo bit è importante (!), Assicurati di lasciare spazio per regolare la barra di guida in modo da poter tendere e rimuovere una nuova catena - quelle nuove iniziano un po 'più brevi.

Per praticare i fori, segnare con un punzone centrale prima di praticare. Accertarsi che la barra di guida sia fissata saldamente e che al suo interno vi sia un frammento di legno molto duro o acciaio dolce in modo da non creare una grande sbavatura mentre la punta del trapano penetra. Assicurati di pulire a fondo tutti i trucioli - nessuna brutta punta metallica nel pignone o nella scanalatura. De-sbavare i fori se necessario.


Devo perforare la barra di guida?

Puoi fare il problema in più di realizzare un sistema di bloccaggio che blocca il mulino sulla barra di guida senza la necessità di perforarlo. Molte persone lo fanno in questo modo, e la maggior parte dei mulini CS venduti commercialmente lo fanno in questo modo. Consiglio vivamente contro questo! Ecco perché:
  • I morsetti aggiungono peso e impiegano più tempo a essere costruiti.
  • I sistemi di serraggio sono più complicati e hanno più bulloni che potrebbero allentarsi.
  • Richiedono più tempo per il fissaggio e la rimozione dalla barra di guida perché è necessario posizionarli con cura mentre si serrano le viti. Al contrario, gli accessori a vite passano automaticamente il mulino sulla barra di guida.
  • I morsetti sono di solito più voluminosi e occupano più spazio. E pizzicano necessariamente la barra così strettamente che non possono trovarsi vicino alla zona del naso o si incepperebbero il pignone. Ciò significa che l'effettiva larghezza di taglio di una determinata barra guida è molto ridotta.
  • Infine, ma soprattutto, i morsetti impediscono di rimuovere e sostituire rapidamente la catena, mentre la sega è montata nel mulino.

Passaggio 8: montare la barra guida e aggiungere un pattino / rullo

Ora che hai perforato la barra di guida, puoi contrassegnare e praticare i fori di sicurezza in modo da poter imbullonare l'ultima punta del rinforzo interno (B), la cui posizione dipende dalla lunghezza della barra di guida.

Una volta fatto, puoi usare i tuoi lunghi bulloni M8 per imbullonare sulla barra di guida. Per cominciare potresti trovare più facile farlo senza la catena o il powerhead della sega attaccato. Ricorda di usare Locktite su questi bulloni, in modo che non possano muoversi liberamente.

Sul lato in entrata, ho imbullonato una vecchia ruota a pattini. Questo aiuta il mulino a scorrere senza intoppi lungo il punto in cui sfrega sul bordo vicino del tronco. Ad alcune persone piace anche montare una "piastra paramotore" rigida anziché un rullo. Potrebbero esserci dei buoni argomenti per questo quando la superficie del tronco è particolarmente ondulata, poiché la ruota tende a voler rotolare nei tuffi. Ciò provoca una maggiore pressione in avanti in alcuni punti e ti costringe a estrarre il mulino dal registro per fare progressi in altri punti. Questo non è l'ideale in quanto un elemento cruciale per ottenere una finitura liscia è la costante pressione di avanzamento del taglio.

Di norma, la ruota funziona meglio per tronchi dritti lisci, uno slittamento per quelli che perdono. In generale vado abbastanza d'accordo con la ruota del rollerblade, ma puoi vedere le mie avventure provando uno skid nel video qui sotto ... Condividi le tue esperienze nei commenti.

Step 9: Extra - Grip, Aux Oiler, Blocco dell'acceleratore

Quindi ecco alcune cose che non sono strettamente essenziali, ma renderanno l'intero processo molto migliore.

L'impugnatura - le sezioni delle vecchie innertub per bici si adattano perfettamente al manico e aiutano a ridurre le vibrazioni - Mettine quante più puoi spremere l'una sull'altra.

L'oliatore ausiliario : se tagli qualcosa di oltre 50 cm, consiglierei un oliatore ausiliario. Questo mette l'olio della catena nel muso del GB, che è buono come molto olio consegnato dall'oliatore di bordo della sega viene espulso mentre la catena fa la curva di 180 gradi a velocità molto elevate. Uso l'olio di colza / veg economico, più ecologico nell'Aux Oiler - funziona bene. Per questo motivo lo uso anche nella sega, ma assicurati sempre di finire la giornata con un serbatoio o due di olio per bar adeguato (uso Stihl bio-plus), che eliminerà l'olio vegetale e non si formerà duro depositi come fa l'olio vegetale se lo lasci qualche settimana. Se sei interessato a aux oiler, chiedi e aggiungerò altre foto e dettagli sulla pagina Facebook di FE.

Blocco dell'acceleratore - Aiuta molto ad essere in grado di afferrare il mulino CS con entrambe le mani senza dover raggiungere l'acceleratore della sega. Quindi il blocco dell'acceleratore è estremamente utile. Uso una semplice cravatta con cerniera, che può essere inserita e disinserita dall'acceleratore. Usalo solo quando hai fatto una buona strada nel taglio e disimpegnalo molto prima di finire una lastra.

Passaggio 10: Elenco di controllo della fresatura

È utile creare un elenco di controllo delle cose essenziali che devi portare con te in un'avventura di CS Mill, poiché spesso implica andare nel bosco lontano dalla maggior parte dei tuoi strumenti. Questo dipenderà dalle tue circostanze e otterrai una buona idea di cosa hai bisogno solo dopo essere uscito alcune volte e aver avuto qualche esperienza. Per iniziare, ecco l'elenco che uso:

Elementi necessari Elenco di controllo:

  • Motosega per fresatura Stihl MS 880 - //goo.gl/PtkRpj
  • L'attacco per fresatura fai-da-te
  • Metro a nastro - //goo.gl/EgTvR5
  • Scala e bloccaggio 2x4 "s
  • Due distanziali 2 x 4 "precisi per l'installazione del mulino (o qualsiasi distanziale di cui abbia bisogno)
  • Kit di utensili per fresatura (chiave esagonale per regolare i bulloni dell'altezza del mulino, trapano a batteria per fissare viti per scale, viti, cunei, catena CS di ricambio, graffio e alcune altre punte, vedere il video qui sotto).
  • Kit di affilatura a catena per sega grande
  • Piccola motosega e affilacatena
  • Olio per catena Stihl e olio vegetale
  • Miscela di carburante
  • Guanti per motosega, visiera, tappi per le orecchie e pantaloni CS
  • Ascia (tagliente ascia da silvicoltore - non farti prendere senza)
  • Fotocamera
  • Telone / copertura impermeabile (per gettare il kit in caso di forti piogge)
  • Acqua (da bere)
  • Pulisci il pennello (lo uso per pulire la polvere attorno al tappo del carburante e dell'olio prima di aprirlo per riempire di nuovo - molto utile).

Ecco un piccolo video che mostra ciò che ho nella cassetta degli attrezzi del mulino che estraggo quando vado alla fresatura.

Passaggio 11: installazione del bordo dritto

Per effettuare il taglio rettilineo iniziale è necessario qualcosa che il mulino CS segua. Ci sono molte cose che potresti usare per questo. La gente usa rotaie in acciaio "unistrut", lunghezze di legno piallato dritto, lo chiami - qualsiasi cosa dritta. Ho trovato la scala in alluminio di mio padre piuttosto perfetta e un buon compromesso tra rigidità e peso.

Qualunque cosa tu usi, è probabile che dovrai supportarlo o collegarlo al registro in più punti. Solo le due estremità non sono sufficienti (a meno che non si stia fresando un breve registro), poiché la guida si piegherà dove non è supportata. Maggiore è il contatto tra la scala e il registro, meglio è! È facile con i registri semplici, ma quelli più interessanti possono essere una sfida.

L'estremità della scala è imbullonata per una lunghezza di 2x4 ed è avvitata all'estremità del tronco. Inoltre avvito ulteriormente la scala attraverso i cunei e nel registro per il primo taglio. Assicurati assolutamente che le viti NON siano abbastanza lunghe da essere colpite dalla catena quando effettua il primo taglio. Ricontrolla dopo aver impostato l'altezza.

Cerca di assicurarti che il bordo dritto abbia una buona sovrapposizione all'inizio e alla fine del registro, che renderà l'inizio e la fine del taglio molto più facili e sicuri.


Posizionamento del registro

Se possibile, solleva il tronco da terra: non vuoi essere in ginocchio o piegato per tutto il tempo. Inoltre, pensa pendenza! Avere una pendenza lungo la lunghezza del tronco nella direzione in cui si intende tagliare aiuta molto. Perché ottenere una finitura liscia significa mantenere una forza di avanzamento costante. Quindi, usando la gravità per aiutare ad alimentare il mulino CS non solo facciamo meno lavoro, (perché il peso del mulino e la tendenza di una bella catena affilata all'autoalimentazione saranno sufficienti), ma otteniamo anche una pressione di alimentazione costante senza sforzo.

Passaggio 12: effettuare il primo taglio!

Come per molte operazioni di lavorazione del legno, l'installazione è fondamentale! Controlla che il bordo dritto e il telaio del mulino siano tutti solidi e che non ci siano elementi sciolti. Metti il ​​mulino sul bordo dritto prima di pensare di avviare la sega. Riposalo lì, controlla la profondità di taglio ed è chiaro nella tua mente cosa deve fare prima di continuare. Controlla la stabilità del registro, assicurati che l'area di lavoro sia libera e che tutte le attrezzature di sicurezza siano accese! Quando tutto è pronto, questo è l'ordine in cui faccio le cose:

1. Controllare che la sega sia completamente alimentata e abbia abbondante olio per catene - non si desidera arrestare la lastra centrale per rifornire nuovamente.

2. Con la sega montata nel mulino, appoggiata a terra, avviarla.

3. Con il freno della catena inserito, portare la fresa CS sul bordo dritto e posizionarla esattamente come nella "corsa a secco".

4. Se ne hai uno, imposta l'oliatore ausiliario per erogare a un ritmo costante.

5. Se tutto è stabile, togliere il freno della catena, portare la sega sull'acceleratore completamente aperto (WOT) all'avvio del taglio.

6. Guidare il mulino nel taglio. Non dovrebbe essere necessario spingere o molto sforzo, se fa qualcosa che non va, fermati e controlla le cose.

7. Concentrarsi per mantenere una pressione uniforme sulle guide del mulino in modo che rimangano piatte sul bordo dritto.

8. Dopo circa un piede nel taglio, far scorrere il blocco dell'acceleratore per mantenere il WOT.

9. Ora puoi regolare la presa per avere un migliore controllo del mulino CS. Mantenere una pressione uniforme.

10. Dopo circa 3 - 4 piedi nel taglio, prendi un cuneo dalla tasca. Assicurati di poter controllare il mulino con una mano (è essenziale avere l'acceleratore bloccato o non puoi - potresti non essere comunque in grado di dipendere dalle tue circostanze particolari, se non semplicemente fermarti). Se riesci a mantenere una pressione uniforme sul mulino, allungati dietro di te e fai scattare un cuneo nel kerf: questo impedirà alla lastra superiore di pizzicare la catena.

11. Continuare e ripetere il passaggio 10, se necessario.

12. Quando sei a circa un piede dalla fine, rilascia il blocco dell'acceleratore. Preparati a controllare CS Mill quando esce dal taglio e la lastra superiore diventa separata. Se necessario, fermarsi a questo punto e bloccare o riavvitare la lastra al tronco all'inizio del taglio (con un cuneo in posizione) - farlo se c'è qualche possibilità che la lastra che si sta tagliando scivolando quando si separa dal log (se il tuo log si trova su una pendenza che DEVI fare per farlo, o hai un altro modo per impedire lo spostamento della lastra superiore).

13. Esci dal taglio. Rilasciare l'acceleratore e inserire il freno della catena. Metti il ​​mulino e la sega in modo sicuro da parte e lascia al minimo (raffredda un po '), non spegnere immediatamente il motore dopo aver lavorato la sega in quel modo. Nel frattempo spostare la lastra e impilare la strada, chiedere aiuto se necessario.

Hai appena realizzato la tua prima lastra, evviva!

Step 13: Schede successive

Di recente ho cambiato il modo in cui faccio i tagli successivi. Ora sostituisco semplicemente il bordo diritto / scala sulla superficie di taglio piatta e ripeto il processo descritto al punto 12. In precedenza ho rimosso la scala e usato il bordo appena tagliato come guida. Perché il cambiamento?

Mettere semplicemente iniziare e finire il taglio è molto più semplice e sicuro con il bordo dritto. Poiché si sovrappone alle estremità del registro, è possibile appoggiare completamente il mulino CS sulla scala e se la sovrapposizione è sufficiente è possibile rimuovere ogni possibile pericolo di contraccolpo. Sì, è un po 'più seccante, ma vale la pena farlo. Senza la guida / scala devi iniziare il taglio con meno della metà della fresa CS a contatto con la tua superficie di guida piatta - questo lo rende molto più instabile. Non fraintendetemi, è possibile farlo senza la guida, ma iniziare e finire senza è di gran lunga la parte più pericolosa dell'operazione e se qualche minuto in più di installazione elimina questo rischio ...

L'uso della guida sembra avere un ulteriore vantaggio in quanto riduce le vibrazioni alla maniglia del mulino. Questo perché il mulino è regolato più in alto rispetto alle verticali (), il che sembra significare che le vibrazioni devono spostarsi ulteriormente dalla barra di guida al telaio del mulino. In pratica, questo fa una grande differenza nei livelli di vibrazione: tagliare una tavola sottile senza la scala, ad esempio 1 ", significa che il telaio del mulino si trova a solo 1" dalla catena e le vibrazioni sono significative. Usando la scala, il mulino è a circa 4 1/2 "dalla fonte di vibrazione e le vibrazioni sono molto ridotte = comfort dell'operatore e minore usura del gruppo mulino.

Passaggio 14: risoluzione dei problemi e suggerimenti per il taglio

Problemi di qualità del taglio:

Non tagliare la segheria con il trapano CS: non aiuta con la velocità di taglio e provoca una finitura scriccata.

Non fermarti o iniziare a metà strada attraverso una lastra se puoi aiutarla. Se macini senza un assistente significa che hai bisogno (e fidati di me rende l'intera esperienza molto migliore) un blocco dell'acceleratore. Uso una cravatta con zip molto semplice che scorre verso l'alto e sull'acceleratore. In questo modo puoi tenere il mulino in una posizione più comoda e puoi staccare una mano per brevi periodi senza fermarti, per mettere i cunei nella sega.

Controlla la tua catena! Vedi il prossimo passo ...

Problemi di avanzamento lento:

Saprai se la sega non sta tagliando bene perché dovrai spingere il mulino per fare progressi. Se le cose funzionano bene non dovresti davvero fare molto, la catena si inserirà automaticamente nel registro. Il tuo compito sarà quello di "guidare" il mulino.

Il motivo più probabile per un taglio lento è una catena opaca. Se il tuo taglio di lastre di legno duro lunghe e spesse prevede di scambiare o affilare la catena tra ogni taglio! È sufficiente un rapido ritocco con il file, quindi di solito è più veloce fare la registrazione più volte prima di cambiare la catena. Vedere il passaggio successivo per ulteriori informazioni sulla catena.

Corteccia o no?

De-abbaiare il lato in uscita del registro aiuta a prevenire l'arrotondamento, ma richiede un bel po 'di tempo. Personalmente mi preoccupo solo della corteccia sul lato opposto del tronco - sono le cose che verranno tirate attraverso il taglio. E mi preoccupo solo se sospetto che sia stato a terra, poiché è molto più probabile che vi siano incastonate piccole pietre, sabbia o fango. Se sei preoccupato per l'attacco di insetti sul tuo legname, puoi anche rimuoverlo in questa fase, poiché lo vorrai sparire prima di accatastarlo comunque. Molte persone che usano l'officina FE amano l'aspetto di lastre con bordi naturali, quindi tendo a rischiare e mantenere la corteccia quando penso che sia pulito.


Quando devi fermarti e iniziare?

Nonostante i migliori sforzi, a volte abbiamo inevitabilmente bisogno di fermare il taglio centrale per fare rifornimento, affinare la catena o risolvere qualche altro problema. Ciò probabilmente causerà sgorbie nel traguardo, ma possono essere ridotte al minimo avviando lentamente. Non andare subito a tutta apertura dell'acceleratore e guidare nel taglio, invece allentare delicatamente l'acceleratore mentre si riavvia costantemente il taglio.

Step 15: The Chain!

Esegui qualsiasi quantità di fresatura e presto dovrai affilare la catena. Il successo nella fresatura CS dipende assolutamente da una catena buona, coerente e affilata, ed è un po 'diverso dall'affilatura di una normale catena da motosega. Se usi un file e pensi di avere una buona tecnica di nitidezza (come ho fatto io quando ho iniziato - grosso errore!), Guarda attentamente il seguente video:

Catena Rip?

Ci sono varie scelte di catene diverse quando si tratta di fresatura e ci sono molte diverse opinioni su quale sia la migliore. Una catena di taglio dedicata ha un angolo della piastra superiore da 0 a 15 gradi, rispetto alle catene normali che di solito sono di 30-35 gradi. Nella mia esperienza, le catene di strappo tagliano alla stessa velocità e producono una finitura leggermente migliore (meno sgorbie), ma sono più esigenti quando si tratta di nitidezza. Vogliono davvero vagare non appena diventano noiosi. Quando si utilizza una catena di strappo, se diventa opaca, anche vicino alla fine di una lastra, è necessario fermarsi, affilare o cambiare la catena e ricominciare. Le catene standard hanno il vantaggio di poter essere utilizzate in sicurezza per il taglio trasversale e altre operazioni e sembrano molto più tolleranti quando non sono completamente affilate. In generale, penso che consiglierei di usare una catena standard di buona qualità, soprattutto se hai appena iniziato.

Più importante del tipo di catena è tenerlo affilato correttamente e avere i rastrelliere archiviati all'altezza corretta.

Se guardi il video, conoscerai la mia attuale posizione e impostazione di nitidezza. Uso una copia del temperamatite da banco Oregon, modello n. 520-120. Si chiama ZF-ES009 230W (ammonta ad altri nomi) e ha anche un telaio in alluminio pressofuso. Erano circa $ 100 da ebay: //bit.ly/chain_sharpener

Il gioco sta cambiando 5 ¾ "mola CBN che uso ho importato dalla Lituania - è circa $ 90 da ebay qui: //bit.ly/cbngrinding

In generale uso una catena crosscut standard .404 Still rapid super (RS) 30 ° //ebay.to/30uqiOm, e la macino ad un angolo inferiore, come 10 °, su affilature consecutive.

Tengo sempre almeno una catena a 30 ° per tagliare trasversalmente tronchi molto grandi e fare biscotti.

Step 16: taglieri più grandi della capacità del mulino

OK, hai il tuo CS avviato e funzionante. Qualunque sia la taglia che hai fatto, ad un certo punto non sarà abbastanza!

Nel video qui puoi vedere le mie avventure con taglieri più grandi del mulino. Fondamentalmente la tecnica è quella di far scorrere verso l'alto la guida verticale sul lato del naso in modo che non si impigli, il tronco e si tagli. Per brevi sezioni questa tecnica può essere un vero gioiello, ma ci sono delle limitazioni:

Il più ovvio - il mulino non supporta più il lato opposto della barra di guida - il che significa che è probabile che si muova, soprattutto se si tratta di una lunga barra di guida.

Perdi la possibilità di avere un oliatore a catena ausiliario. Ciò significa che dovrai tagliare con cura e lentezza e controllare che non stai bruciando la catena. Per questo motivo, è improbabile che la tecnica funzioni bene su legno molto secco o stagionato.

Passaggio 17: memorizzazione e impilamento

A meno che tu non preveda di utilizzare il legno in progetti di legname "verde", è importante impilare le tue nuove schede sotto copertura e opportunamente distanziate con adesivi. Mentre si asciuga il legno si restringe e ci sono alcune cose che puoi fare per ridurre al minimo gli sprechi causati dal legno che si deforma e si spezza mentre lo fa. Una cosa che consiglierei è dipingere le estremità di un tronco il più presto possibile, anche prima che venga tagliato in lastre. Questo aiuta a controllare la perdita di umidità dal grano finale. Ci sono molte buone risorse là fuori per quanto riguarda la stagionatura del legno (Dai un'occhiata a questo pdf molto completo //www.fpl.fs.fed.us/documnts/fplgtr/fplgtr118.pdf). Ecco le basi:

  • Ci vuole circa 1 anno per asciugare un pollice di spessore (questo varia molto a seconda delle condizioni, ma può essere usato per dare un'idea approssimativa)
  • Aggiungi adesivi idealmente dello stesso tipo di legno tra le assi (se non lo stesso legno, usa legno di colore chiaro secco per evitare macchie). Dovrebbero essere almeno 1 "di spessore per lastre larghe per consentire un buon flusso d'aria attraverso la pila. 3/4" è ok per le schede più strette.
  • Adesivi spaziali a 400mm in legno duro. Puoi spingere questo a 600 mm se le lastre sono spesse 2 ". Penso che sia meglio essere al sicuro qui, e anche se inizi una pila con una scheda da 2", potresti voler aggiungere un diluente in cima (vedi il punto successivo).
  • Assicurati che gli adesivi siano posizionati uno sopra l'altro e sopra i supporti di base: in questo modo la forza della pila agisce direttamente sugli adesivi e non funziona per deformare le schede.
  • Il legno "essiccato all'aria" ha un contenuto di umidità di circa il 14-20%. Se deve essere trasformato in mobilio, di altre cose che devono essere "stabili" all'interno, deve "asciugare in forno" o impiegare circa un mese prima di iniziare il progetto.
  • I forni solari sono buoni (dai un'occhiata a questo su istruzioni). Forni di essiccazione che usano molta energia per mantenere caldo = pollice in giù.
  • Rimuovere la segatura prima di impilare le lastre.
  • Contrassegna le lastre con una data e un nome di albero (ad es. "Ash River Bank" in modo da poter facilmente scegliere assi che provengono dallo stesso albero - ed è bello avere la storia completa del legno quando abbiamo un progetto di mobili finito).

Passo 18: taglio del legno

Il nostro mondo ha un disperato bisogno di più alberi! I grandi alberi crescono lentamente. Un secolo di vita che dà crescita può essere ucciso in un battito cardiaco relativo con una motosega. Perché questo istruibile allora?

Perché usare il legno per rendere certe cose ha senso sia dal punto di vista ambientale che estetico. I boschi gestiti in modo sostenibile sembrano in realtà avere maggiori possibilità di rimanere nei boschi (piuttosto che essere sgomberati per colture o immobili) quando sono gestiti, mantenuti e usati dalle persone. Questo istruttore è rivolto a persone che vogliono fare qualcosa da un albero caduto dal vento nel cortile di casa loro o dei loro vicini. Portare qualcosa dall'albero al progetto finito può essere molto soddisfacente e aiutarci a rimanere in contatto con da dove provengono le "cose" che ci sostengono.

Quello che sto cercando di dire è, per favore, non tagliare alberi vivi puramente per creare tavole! Proteggi i nostri alberi maturi, perché sostengono la vita su questo pianeta.

Ecco alcune fonti di legno che immagino che questa motosega sia adatta per:

Il vento ha abbattuto alberi. Questa può essere una buona fonte in quanto a volte hanno bisogno di essere eliminati perché causano un'ostruzione. Se la fortuna è a tuo favore, puoi organizzare con i tuoi vicini alberi abbattuti dal vento, facendo loro un favore e ottenendo delle belle lastre in cambio.


Tronchi lavati su spiagge e sponde del fiume.

Altre fonti di recupero: travi, vecchi pali del telegrafo e traversine e altri "rifiuti" della segheria a volte possono essere utilizzati e potrebbero essere giusti per il tuo progetto.

Ceppi e radici scartati - potresti passare attraverso una serie di sessioni di affilatura della catena, ma le motoseghe commerciali li evitano per questo motivo. Vedi questa pagina per alcuni fantastici esempi artistici di cose fatte da radici scartate.

Interessanti rami curvi e forche che sarebbero troppo difficili e scomodi per i frantoi convenzionali con cui preoccuparsi possono fare la parte giusta di un progetto (vedi foto).


La maggior parte delle foto in questo istruttivo sono di alberi che provenivano da un progetto di restauro di siepi che stavo facendo - gruppi di grandi alberi vicini stavano ombreggiando la sottoscala, quindi alcuni di loro sono stati portati fuori. Furono piantati altri alberelli per ognuno di essi. Ecco un esempio di alcuni davanzali che abbiamo realizzato con la cenere macinata di questo progetto. Ci sono sempre esempi dei nostri ultimi progetti e idee entusiasmanti sulla pagina Facebook di Flowering Elbow e se il video fa per te, dammi un po 'di amore su YouTube e iscriviti al mio canale. Se hai trovato utile la guida! Ci ho lavorato molto e ho cercato di mantenerlo aggiornato, quindi per favore considera di supportare il mio lavoro con un piccolo suggerimento a Patreon.

Pace, Bongo.

Articoli Correlati