Costruisci un whisky Still

Se stai leggendo questo, presumo che tu sia interessato alla trasformazione teorica di una miscela alcolica relativamente debole in una miscela alcolica relativamente forte. Cioè, la distillazione di whisky.

Se sei solo interessato a creare da zero le tue bevande alcoliche, allora ti consiglio di iniziare a preparare birra (LINK). È più economico, più facile e meno probabile che sia illegale nella tua zona. Se vuoi provare la distillazione senza rischiare di infrangere la legge, prova questo progetto .

Se non conosci le prime fasi della distillazione del whisky, ecco una rapida carrellata:

Prendi del grano e lascialo germogliare. Proprio quando inizia a germogliare, uccidilo rapidamente asciugandolo. Ora è un "grano maltato". Mescola il grano maltato con acqua calda e mescola fino a annoiarti - stai dissolvendo gli zuccheri dal grano nell'acqua. Filtra i solidi e aggiungi il lievito. Mantieni la miscela leggermente calda (e sigillata dall'aria) fino a quando il lievito non ha trasformato lo zucchero in alcool. Ora hai un lavaggio pronto per essere distillato. Apparentemente, il lavaggio ha una forza e un sapore simili alla birra, quindi forse ti piacerebbe iniziare da lì.

La distillazione è il processo di separazione di una miscela di liquidi con diversi punti di ebollizione. In questo caso, stiamo cercando di separare l'etanolo (alcool) dall'acqua. L'etanolo puro bolle a 78, 4 ° C e l'acqua pura bolle a 100 ° C, quindi il riscaldamento del lavaggio farà prima bollire l'etanolo.

[Questo progetto è stato pubblicato per la prima volta nel 2008 - se vuoi vedere i miei progetti più recenti, clicca qui .]

Passaggio 1: cosa serve

A ha ancora tre parti separate: qualcosa per riscaldare il liquido, qualcosa per aiutare i vapori d'acqua a condensarsi prima che sfuggano all'apparato e qualcosa per raffreddare e intrappolare i vapori alcolici.

Mi riferirò a queste parti come iva, colonna e condensatore. È inoltre necessario un termometro con una scala che raggiunga almeno + 100 ° C.

Punto legale: è illegale fabbricare alcolici nel Regno Unito senza una licenza di distillatore che è richiesta ai sensi della sezione 12 dell'Atlholic Liquor Duties Act 1979 e questo include la produzione per "uso proprio / domestico". Per questo motivo, le mie immagini sono un misto di diagrammi e foto d'archivio. Questo va contro la solita pratica qui, ma in un certo senso voglio mantenere il mio lavoro, e se lo facessi davvero, le immagini pubblicate qui possono (in un tribunale del Regno Unito) essere usate come prova contro di me. Prima di costruire il tuo fermo immagine, devi controllare le leggi locali sulle licenze per assicurarti di non commettere un reato o ottenere la licenza di un distillatore.

Poiché questa è più una guida al funzionamento che alla forma, è possibile scegliere di utilizzare materiali diversi da quelli suggeriti, come il pagamento per raccordi interamente in rame. Questo non è affatto un tutorial esaustivo, quindi se stai pianificando di produrre alcolici di qualità su base regolare (al contrario di qualcosa di semplicemente infiammabile), potresti persino voler investire in un fermo appositamente costruito. Basta ricordare (di nuovo) che, nella maggior parte dei paesi in cui è possibile leggere questo Istruttore, è necessario verificare la legalità della distillazione di bevande alcoliche per uso personale.

Step 2: The iva

La vasca è il contenitore in cui si riscalda la poltiglia. Suggerirei l'uso di una vecchia pentola a pressione, poiché ha un sigillo attorno al coperchio per mantenere i vapori all'interno del sistema ed è abbastanza grande da contenere un volume ragionevole di lavaggio.

Passaggio 3: la colonna

L'alcol e l'acqua hanno proprietà sorprendentemente simili: ognuna si dissolverà nell'altra. Ciò significa che otterrai vapori d'acqua con i vapori di alcol, ma possono essere ridotti. Un'alta colonna sopra la vasca offre al vapore acqueo la possibilità di condensare e ricadere.

Se puoi aumentare la superficie all'interno della colonna, tanto meglio. Guardando nella mia baracca, vedo un tubo di due pollici di diametro di tre piedi che sarebbe l'ideale - è una vecchia gamba del letto. Per aumentare l'area interna, potrei martellare un sacco di chiodi nel tubo o riempirlo di lana d'acciaio. Se fossi infastidito dalla ruggine, potrei usare un tubo di rame simile e riempirlo di vetro rotto.

La colonna può essere collegata alla vasca praticando un foro di diametro adeguato nel coperchio della pentola a pressione, rimuovendo il sistema di pesi. Lo spazio tra la colonna e il coperchio può essere sigillato con saldatura, resina epossidica, saldato o sigillato con un raccordo a compressione, a seconda delle dimensioni della colonna e dei materiali coinvolti. Non preoccuparti di rimuovere i pesi o di bloccare la valvola di sicurezza, poiché il fermo non è mai sotto pressione a meno che tu non faccia qualcosa di stupidamente sbagliato. La parte superiore della colonna necessita di tappatura, con un foro nel cappuccio per consentire l'inserimento del termometro. Come per il giunto sul fondo, questo dipende dai materiali esatti che hai usato: potrebbe essere semplice come far cadere un barattolo di latta sulla parte superiore e fissarlo epossidicamente in posizione.

Passaggio 4: il condensatore

Quando l'alcool bolle, sarà un vapore. Non puoi bere vapore. Devi raffreddarlo in modo che si condensi in un liquido.

Questa è probabilmente la parte più semplice da ottenere, poiché bobine di tubi di rame di piccolo diametro possono essere acquistate da molti negozi di bricolage (a volte chiamati microbore, sono i tubi da 8-10 mm utilizzati per collegare i moderni sistemi di riscaldamento centralizzato).

Taglia una lunghezza conveniente e inserisci un'estremità in un foro praticato nel lato della colonna in alto, preferibilmente a livello con il bulbo o il sensore del tuo termometro. Sigillalo in posizione (di nuovo epossidico) e posiziona l'altra estremità in basso: i vapori alcolici si raffreddano, si condensano e gocciolano in discesa in qualsiasi ricettacolo che hai scelto.

Passaggio 5: operazione

Metti il ​​bucato nella vasca, chiudilo e scaldalo delicatamente (sopra il fornello, il fuoco, qualunque cosa - il calore è calore). Guarda il termometro salire.

Come accennato in precedenza, l'etanolo bolle a 78 ° C. Quando il termometro raggiunge questo punto e rimane costante, significa che i vapori che lo circondano e che passa giù il condensatore è principalmente alcool, con un po 'd'acqua.

Cattura ciò che gocciola dall'estremità del condensatore: questo è il tuo spirito distillato.

Tieni d'occhio la temperatura. Se inizia a salire al di sopra di 78 ° C, la maggior parte dell'acqua inizia a bollire e i vapori che raccogli renderanno i tuoi spiriti più deboli. Corri anche il rischio di concentrare alcoli di fusel nei tuoi spiriti.

(Gli alcoli di Fusel sembrano leggermente oleosi quando gocciolano. Se i gocciolamenti dal tuo continuano a sembrare strani, interrompi il processo e salva ciò che hai finora.)

Quanto puoi aspettarti di raccogliere?

Se stai iniziando con un contenuto alcolico del 5% ABV (come molti amari ragionevoli), otterrai solo circa il 5% del volume che hai inserito nella vasca. Cioè, un fluido una volta per pinta di lavaggio.

Passaggio 6: Veleno!

Alcuni miti:

  • È un mito popolare che l'alcool distillato illecitamente ti rende cieco.

Sbagliato.

Il metanolo (alcool di legno) ti rende cieco. Se si sente parlare di persone accecate da alcol illecito, in realtà non lo hanno distillato, hanno fatto una sorta di pugno con alcool denaturato o antigelo.

La fermentazione del lievito di cereali non produce metanolo: se il distillato contiene metanolo, proviene da un luogo diverso dal lievito. Se la tua poltiglia iniziale contiene pectine naturali o aggiunte (uva, bacche, frutta troppo matura (come il sidro di mele), gli alcoli prodotti avranno solo tracce di metanolo.

La FDA afferma che un livello di metanolo dello 0, 1% in volume è considerato sicuro. Secondo Tony Ackland, un ingegnere chimico che ha iniziato a distillare nel 1997, la fermentazione dei frutti a base di pectina può produrre 2-3 parti per milione di milioni di metanolo. Per produrre una dose fatale di metanolo, dovresti distillare circa 27.000 litri di purea. Dosi giornaliere di metanolo inferiori a 600 mg sono considerate sicure: una dose di quel livello richiederebbe il consumo di 70 litri di whisky al 40% al giorno.

  • Alcune persone dicono che l'alcool illecito ti dia una brutta sbornia.

Sfortunatamente, corretto.

Trascurare di osservare la temperatura o riscaldare troppo rapidamente il lavaggio può causare la concentrazione di forme di alcol di ordine superiore chiamate alcoli di fusel o oli di fusel (perché sembrano oleosi). Una piccola quantità di alcoli di fusel è naturalmente presente nel whisky e può dare un sapore speziato, caldo o simile a un solvente. Se ottieni quei sapori con uno spirito distillato, fai attenzione ai postumi di una sbornia. Attenzione: concentrazioni molto elevate (generalmente causate da una distillazione incompetente) possono causare malattie acute, tra cui mal di testa, nausea, vomito, depressione clinica o coma. Tale liquore può essere definito rotgut.

In caso di dubbio, puoi sempre versare nella vasca ciò che hai fatto finora e distillarlo di nuovo.

Alcune persone distillano il lavaggio due volte. Gettano via il residuo del primo lotto e rimettono gli spiriti. Le seconde distillazioni dovrebbero essere eseguite più lentamente e si dovrebbe prestare maggiore attenzione al monitoraggio della temperatura, poiché la temperatura dei vapori cambierà più rapidamente.

  • I prodotti fatti in casa tendono ancora ad esplodere.

No, non lo fanno. Sono sistemi aperti, non c'è nessun posto dove costruire la pressione. Se il sistema perde etanolo puro, otterrai fiamme.

L'esplosione può essere un rischio se ti distali in uno spazio chiuso e permetti ai fumi di alcolici di raggiungere livelli stupidamente alti, ma questa è la tua stanza che esplode, non la tua calma.

  • L'uso di metalli sbagliati nella tua natura morta ti avvelenerà.

Parzialmente giusto. Se stai ancora usando correttamente, l'alcool liquido toccherà solo il tuo condensatore. Storie di avvelenamento da piombo hanno origine dalle persone che usano radiatori per auto come condensatori. Attacca una bobina di rame (vedi passaggio 4) e stai bene. I metalli della tua vasca e colonna entreranno nel tuo prodotto finale solo se li riscaldi abbastanza da vaporizzare il metallo, o lo hai così riempito eccessivamente che la poltiglia bollente bolle nel condensatore.



Disclaimer:

In realtà non ho distillato alcolici per un bel po 'di tempo, e quindi ho usato oggetti di vetro adeguati. Lavoravo in un laboratorio con una licenza per distillare un litro all'anno e non per il consumo umano. Non fare affidamento esclusivamente su questo Instructable per informare le tue attività di distillazione: fai qualche ricerca per conto tuo, controlla le leggi locali sulle licenze e ricorda di prenderti comoda se effettivamente osi bere il liquore risultante.

Porta con te molta acqua e non pensare nemmeno alla guida o al funzionamento di macchinari pericolosi, anche dopo uno o due bicchieri piccoli, poiché non conoscerai l'esatta quantità di alcol che hai consumato.

Articoli Correlati