Costruisci un mazzo galleggiante

Ecco come ho costruito un mazzo nel mio cortile.

È un "mazzo galleggiante", il che significa che poggia semplicemente su blocchi a livello del suolo e non è ancorato profondamente nel terreno.

Questo tipo di ponte può essere realizzato solo in aree che non hanno un gelo invernale profondo. Nei climi più freddi, il terreno attraversa cicli di gelo e disgelo che si traducono in sconvolgimenti e movimenti della superficie nel tempo, che rovinerebbero tutto il tuo lavoro in breve tempo.

Costruire un mazzo richiede molto lavoro e non è economico. Ma è fattibile e puoi risparmiare un sacco di soldi facendolo da solo invece di assumerlo. Il costo totale per questo era quasi esattamente $ 1600 USD. Le basi e l'inquadratura ammontavano a $ 600 e il decking stesso era $ 1000. Il tempo totale trascorso è stato di oltre 100 ore per un periodo di un paio di mesi.

Se stai cercando di costruire un mazzo, questo Instructable ti darà alcune idee per cominciare, ma ti consiglio vivamente di prendere un paio di settimane e studiare tutto ciò che puoi trovare prima di fare un piano.

Internet trabocca di informazioni su come costruire un mazzo.

Questo è semplicemente il modo in cui ho creato il mio. Godere!

PS: Ho scritto anche un istruttore sul mio capannone, se ti interessa.

Passaggio 1: strumenti

Non hai bisogno di un negozio pieno di strumenti per costruire un mazzo. Ecco un elenco di ciò che direi essenziale:

  • ho visto i cavalli (costruisci alcuni di questi!)
  • Sega circolare
  • nastro di misurazione
  • speed square
  • trapano con filo - preferisco cordato piuttosto che senza filo per praticare fori
  • trapano avvitatore a batteria (ho questi e li ADORO)
  • livello (almeno un 4 piedi)
  • attrezzi da giardino: pala, carriola, mattock
  • martello di gomma o un tamper

Altre cose che ho usato, ma potresti non aver bisogno di:

  • pialla elettrica (ho appena avuto questo appositamente per questo progetto - finora sembra buono)
  • jig saw
  • sega circolare da banco

Passaggio 2: layout dei blocchi di fondazione

L'area principale del mio mazzo è leggermente più grande di un rettangolo di 12 piedi per 8 piedi. Ciò ha funzionato bene per l'utilizzo dei materiali e ha prodotto pochissimi rifiuti.

Ho iniziato disponendo i blocchi di cemento in una griglia di 4 piedi e spruzzandoli intorno per indicare la loro posizione. I blocchi che ho usato sono blocchi paesaggistici "Old Manor" che ho ottenuto a Home Depot. Funzionerebbero anche altri pesanti blocchi di tipo finitrice.

Ogni posizione del blocco è stata scavata circa 6 pollici di profondità. Ho usato un piccone (come questo o questo) per rimuovere la terra in modo prevalentemente orizzontale, solo un paio di pollici alla volta. L'obiettivo è quello di scavare tutta la terra necessaria, lasciando il terreno più compatto e indisturbato possibile.

Passaggio 3: impostare i blocchi

L'area in cui stavo disegnando i blocchi era per lo più piana, il che era bello.

Tuttavia, non è fondamentale posizionare tutti i blocchi completamente a livello l'uno con l'altro.

Basta scegliere il punto più bello e impostare prima quel blocco. Fintanto che tutti gli altri blocchi sono impostati a livello con questo o inferiore, le cose funzionano molto bene.

Ho appena provato a mantenere il livello di tutti i blocchi entro un pollice o giù di lì, ma non è necessario agitarsi per l'altezza precisa dei blocchi. Eventuali differenze verranno compensate con spessori in seguito quando il telaio del ponte è in posizione.

Per sistemare i blocchi, mi sono assicurato che su ogni foro fosse stata rimossa tutta la terra libera e che solo la terra dura fosse nella parte inferiore del foro.

Ho aggiunto alcuni centimetri di base di finitrice (fondamentalmente un mix di rocce frastagliate, ghiaia e sabbia), e ho compattato questo strato posizionando un blocco su di esso e martellandolo con un martello di gomma più grande.

Il blocco è stato rimosso e è stato aggiunto uno strato di sabbia livellante e nuovamente compattato come descritto. Se avessi bisogno di alzare o abbassare il blocco, veniva aggiunta o rimossa più sabbia di livellamento. Quando ero soddisfatto dell'altezza, il blocco ottenne un'altra buona compattazione con il martello e fu aggiunta più sabbia attorno al blocco per bloccarlo in posizione.

Questo è stato ripetuto più volte fino a quando tutti i blocchi di fondazione erano in posizione. Solo questo passaggio ha richiesto diverse sere per essere completato.

Il mio cantiere è stato ben sistemato e impacchettato da almeno 15 anni o più. Poiché ho seguito la stessa procedura per posizionare ciascun blocco, ogni ulteriore assestamento dei blocchi di fondazione dovrebbe essere uniforme. Dove vivo, non abbiamo un gelo invernale profondo, quindi è accettabile l'uso di blocchi che essenzialmente riposano ("galleggianti") sulla superficie del terreno.

Nei climi più freddi, non è possibile costruire un mazzo "galleggiante", ma è necessario costruirlo su pilastri di ancoraggio che sono cementati abbastanza in profondità nel terreno per evitare qualsiasi sconvolgimento del terreno (gonfiore e regolazione della superficie che si verificano quando il terreno attraversa il congelamento e il disgelo si ripete tempo).

Passaggio 4: crea frame

L'area in cui sarebbe stata la cornice del mio ponte principale era abbastanza stretta, così ho costruito la cornice nel mio cortile e l'ho spostata in posizione una volta completata.

Il telaio è stato realizzato con legname 2x6 trattato a pressione. Il telaio esterno è stato fissato insieme con 2 viti da decking esterne da 1/2 "(queste).

I travetti venivano appesi ogni 16 "ai ganci (questi).

Quando il telaio è stato costruito, pesava diverse centinaia di sterline e richiedeva che una manciata di persone forti lo spostasse in posizione.

Passaggio 5: livellare la cornice

Con il telaio in posizione, ho usato degli spessori compositi (questi) su tutti i blocchi di fondazione secondo necessità per portare il telaio in posizione orizzontale.

Se vuoi aggiungere un tono molto leggero al telaio del ponte, diciamo, per dirigere l'acqua piovana lontano dalle fondamenta della tua casa, ora è il momento di farlo.

Per fare ciò, basta aggiungere ulteriori spessori in numero uguale ai punti lungo un lato per sollevarlo. Una volta che questo lato alto è all'altezza desiderata, aggiungi degli spessori alle sezioni centrali secondo necessità per riguadagnare il supporto diretto sui blocchi.

Ho fatto un passo in più e ho aggiunto pezzi di 4x4 alla posizione di ciascun blocco di fondazione. Questi sono stati avvitati al telaio con viti autofilettanti e incollati ai blocchi sottostanti con adesivo orizzontale. Probabilmente eccessivo, ma volevo che questo telaio fosse solido come una roccia.

Passaggio 6: inquadratura aggiuntiva

Lungo la parte posteriore dell'area del ponte principale accanto alla recinzione ho incorniciato alcune estensioni per colmare il vuoto.

Queste piccole ali sono legate ai pali della recinzione per supporto, quindi tecnicamente, si potrebbe sottolineare che queste porzioni non stanno effettivamente "fluttuando". (Ma nessuno lo farebbe; questa è Internet, dove la gente non ha mai chiacchierate!)

L'atterraggio di fronte al capannone è ancorato ad esso con una tavola mastro con viti a lunga fessura. Il capannone stesso è stato costruito su blocchi, fluttuando nello stesso modo esatto del ponte.

Una volta completato il telaio, ho usato una pialla a mano elettrica per rimuovere eventuali punti alti per garantire che le assi del piano di calpestio fossero distese uniformemente.

Step 7: Lay Decking

Questo è dove tutto inizia a pagare.

Per il materiale di rivestimento, ho deciso di scegliere uno dei compositi Trex leggermente più bassi. È ancora costoso, non fraintendetemi, ma il costo non era molto lontano dai prezzi attuali per il decking di sequoie o cedri e non ero interessato ad altre alternative.

Ci sono pro e contro per ogni opzione nel materiale di rivestimento. Assicurati di fare le tue ricerche e decidi quali compromessi preferisci.

Le schede di decking sono avvitate in posizione con speciali viti di decking composito che non richiedono preforatura.

Se non hai un driver di impatto, bene. . . è tempo di prenderne uno! Il mio è stato un grande vantaggio in tutta questa build.

Adoro i miei trapani / driver Makita e li preferisco a molti altri che ho usato.

Ho scelto di non posare la stoffa del paesaggio sul terreno sotto il ponte e alcune persone potrebbero chiedersi perché non l'ho fatto. Sono andato senza risparmiare qualche soldo e un giorno circa di lavoro.

Ho spruzzato erbicida per uccidere la piccola quantità di roba che stava crescendo e sono felice di ricomporre i bordi secondo necessità in futuro.

Passaggio 8: angoli smussati

Per rendere il mazzo bello e ordinato, ho posizionato delle assi perimetrale attorno al perimetro con angoli smussati.

Questo è stato pianificato in anticipo e sono state aggiunte le cornici necessarie per supportare questi vari pezzi.

Passaggio 9: pianifica i tuoi tagli!

Per l'area del ponte principale stavo usando tavole da 12 'complete, quindi non c'era molto da pensare per completare quella sezione.

Tuttavia, per le sezioni più piccole ho dovuto abbattere le schede complete.

Prima di costruire qualsiasi cosa, ho fatto un piano molto dettagliato e ho acquistato tutti i miei materiali di conseguenza.

Pagherai un prezzo elevato per qualsiasi materiale di rivestimento che scegli, quindi è saggio pensare a tutti i tagli e decidere attentamente quando tagliare quali pezzi dalle assi e in quale ordine.

Altrimenti, probabilmente finirai con 9 piedi lineari di materiale rimanenti in sezioni di tre piedi, quando tutto ciò che serve per finire il tuo progetto sono due tavole da 48 ".

Ho imparato questa lezione molti anni fa e molto felicemente non ho fatto lo stesso errore durante la costruzione di questo mazzo.

Step 10: Decking

Ecco uno sguardo più da vicino al decking completato.

Step 11: Decking

E qualche altro ancora.

Passaggio 12: rampa rimovibile

Quando fui completato con il mazzo avevo ancora una tavola composita completa da 16 '.

Ho usato questo per costruire una rampa rimovibile in modo che le nostre biciclette, il tosaerba e la carriola possano entrare e uscire dal capanno senza masticare il bordo del ponte di fronte alla porta.

Questo è stato incorniciato da pannelli trattati a pressione. Non è fissato al mazzo, quindi posso semplicemente trascinarlo in posizione quando necessario. Il resto del tempo si appoggia sul retro del capanno.

Step 13: goditi il ​​tramonto

Questo è stato un sacco di lavoro, ma sono contento di come è venuto fuori.

Grazie per dare un'occhiata!

Articoli Correlati