Estrazione di bitcoin usando Raspberry Pi

Vuoi estrarre alcuni bitcoin? Vuoi guadagnare gratis? Un pi non viene utilizzato?

Quindi lascia estrarre alcuni bitcoin!

Passaggio 1: cos'è BitCoin?

Se non lo sai già, Bitcoin è una valuta virtuale creata nel 2009. Negli ultimi anni Bitcoin è cresciuto in reputazione diventando un metodo molto popolare come metodo per pagare i servizi su Internet. Il valore è salito alle stelle di recente grazie all'enorme copertura mediatica, sia per motivi positivi che negativi.

Esistono due modi per ottenere Bitcoin:

-Acquistarli da uno scambio, che è il processo di conversione della valuta locale in Bitcoin.

-Mining loro. Il mining è il processo di verifica delle transazioni nella blockchain.

Poiché l'intero sistema Bitcoin è decentralizzato, ogni transazione è pubblicamente visibile all'interno di quella che viene chiamata blockchain. Questa blockchain contiene tutti i bitcoin scambiati tra utenti, quindi, poiché non esiste un server centrale, deve essere autonomo. Questo è il lavoro dei minatori.

Passaggio 2: requisiti

Per estrarre Bitcoin, lo farai

Un account di pool

Portafoglio Bitcoin

Raspberry Pi

Scheda SD immagine Raspbian

Minatore USB Bitcoin

Passaggio 3: creazione di un account

Ci sono due cose che devi fare:

Scarica un portafoglio bitcoin

Crea un account pool

Imposta pagamento Imposta lavoratori

Scarica un portafoglio Bitcoin

Un portafoglio è un programma che si trova sul tuo computer e ti dà un indirizzo di portafoglio, questa è una stringa unica di numeri e lettere che utilizzerai per ricevere bitcoin. Scarica il client per il tuo computer da //bitcoin.org/en/download

Dopo l'installazione, dovrai salvare un file chiamato wallet.dat, tenerlo al sicuro, poiché contiene al suo interno il tuo indirizzo di portafoglio univoco, inclusi tutti i bitcoin che otterrai. Se perdi questo file, non puoi recuperare i bitcoin in esso contenuti.

Crea un account pool Dopo aver ottenuto l'indirizzo di un portafoglio, crea un account pool. Un pool è un'enorme raccolta di altre persone che lavorano per guadagnare bitcoin. A causa della complessità del mining di un bitcoin, è diventato irrealistico il mio solo - l'atto di elaborare milioni di numeri per risolvere il problema del blocco. Lavorare in gruppo o in pool, consente a tutti di guadagnare Bitcoin. Ci sono molti pool in giro, in questo tutorial ne userò uno chiamato pool di Slush: //bitcoin.org/en/download

Imposta pagamento

Dopo aver creato un account di pool, dovrai inserire il tuo indirizzo di portafoglio unico nell'indirizzo di pagamento Bitcoin.

Crea un account lavoratore

Il prossimo passo è creare un account di accesso lavoratore. All'interno del tuo account di pool hai la possibilità di creare qualcosa chiamato un lavoratore per ciascuno dei tuoi minatori di bitcoin, quindi sei in grado di monitorarli tutti separatamente nel caso in cui uno dovesse fallire.

Ogni lavoratore ha il proprio nome di accesso e password. Mentre sei su Il mio account, fai clic su Registra nuovo lavoratore e assegnagli un nome, ad esempio; lavoratore e una password. Ora sei pronto per impostare il tuo mining Raspberry Pi per Bitcoin.

Passaggio 4: configurazione di Raspberry Pi

Inizia con una nuova installazione di Raspbian, se non sai chi farlo, leggi il tutorial Come installare NOOBS su un Raspberry Pi con un Mac.

Se hai intenzione di eseguire più di un minatore Bitcoin contemporaneamente, è meglio utilizzare un hub USB alimentato. Prendi in considerazione la potenza nominale poiché il mining avrà bisogno di molta energia, fino a un mp per minatore.

Con il tuo minatore USB collegato al tuo Raspberry Pi, installiamo tutto.

Passaggio 5: installazione delle librerie richieste

Il minatore da installare viene fornito come file sorgente, il che significa che il programma deve essere compilato in un file binario prima di poter essere eseguito. Per creare un programma, in questo caso BFGMiner, sono necessarie molte dipendenze.

Le dipendenze sono software aggiuntivo o librerie di cui il programma ha bisogno per compilare correttamente, poiché è stato sviluppato utilizzandole per rendere il software più efficiente. Spero che vedrai il desktop Raspbian, quindi fai doppio clic su LXTerminal e digita quanto segue:

1) sudo apt-get update

2) sudo apt-get install autoconf autogen libtool uthash-dev libjansson-dev libcurl4-openssl-dev libusb-dev libncurses-dev git-core –y

Il completamento di questo processo richiederà alcuni minuti.

Passaggio 6: installazione di BFGMiner

Una volta installate tutte le dipendenze, ora è il momento di scaricare e installare BFGMiner, quindi digitare quanto segue in LXTerminal. È normale che siano necessari alcuni minuti per completare, quindi è necessaria un po 'di pazienza.

clone git //github.com/luke-jr/bfgminer.git
cd bfgminer

./autogen.sh

./configure

rendere

Sarai accolto con uno schermo simile al seguente:

Passaggio 7: avviare il mining di Bitcoin

Ora sei pronto per iniziare il mining. Per fare ciò, purché tu stia utilizzando il pool di Slush, utilizzerai il seguente comando:

./bfgminer -o stratum.bitcoin.cz:3333 -O username.worker: password -S tutto

La sezione nome utente è composta da due parti, il nome utente che si utilizza per accedere al pool e il lavoratore che è il nome del lavoratore che è stato assegnato al momento della registrazione del lavoratore. Infine, la password impostata durante la creazione del lavoratore.

Sono molti numeri, quindi ne renderò alcuni più chiari.
Velocità di estrazione attuale, generalmente calcolata in megahash o gigahash. Il numero di hash al secondo che può essere calcolato meglio. Un hash è un algoritmo di conversione di numeri e lettere in un set di caratteri indecifrabile. Quindi un minatore viene utilizzato per elaborare milioni di numeri nel tentativo di abbinare l'hash per indovinare il numero originale. Più hash possono essere elaborati più velocemente è in grado di risolvere il problema.

Numero di azioni accettate . Una condivisione in un pool è mostrare che il minatore ha risolto con successo un determinato problema, quindi più condivisioni puoi elaborare, migliore sarà la tua ricompensa dal pool.

Informazioni dettagliate su condivisioni accettate e aggiornamenti del pool . Questo è un registro corrente di ciò che sta accadendo attualmente con i minatori e delle informazioni di base sul pool, come messaggi di aggiornamenti e quando vengono trovati nuovi blocchi.

Ulteriori informazioni sono disponibili sul sito github di BFGminer.

Passaggio 8: conclusione

Seguire questi passaggi ti lascerà con un minatore di bitcoin ad alta efficienza energetica, poiché un Raspberry Pi consuma solo quattro watt di potenza e un minatore è in genere 2, 5 W. Il mining veniva eseguito con computer che consumavano oltre 700 W per lo stesso processo, quindi fare un salto nel risparmio aiuta a rimborsare il costo dell'hardware che stiamo utilizzando.

Ora non resta che sedersi e guardare i soldi accumularsi lentamente. Anche se è importante capire che il valore di Bitcoin oscilla selvaggiamente, è estremamente volatile, quindi investi a tuo rischio.

Puoi anche installare LCD. Collega più Pis per ottenere una migliore velocità: D

Per ulteriori informazioni, sono disponibili numerosi siti Web e forum, come // bitcointalk.org /, per iniziare.

Articoli Correlati