Guida di base alla saldatura ad arco animato

Ciao e benvenuto nella guida SLO Makerspace alla saldatura ad arco animato Flux Cored! Questo Instructable ha lo scopo di insegnarti come utilizzare la saldatrice ad arco animato Lincoln Weld Pak HD. Questa macchina è uno dei saldatori più basilari oggi disponibili sul mercato ed è nota per essere sia user-friendly che economica. Sebbene ci siano diversi limiti su ciò che si può scappare con la saldatura su questa macchina, è un ottimo saldatore per i principianti ed è perfetto per eseguire saldature ornamentali non strutturali.

Ecco alcune specifiche del prodotto Weld Pack HD fornite da Lincoln Electric:

  • Salda l'acciaio dolce con un elettrodo senza filo a nucleo di flusso
  • Salda fino a 1/8 di pollice di acciaio dolce
  • Inserisce una presa domestica da 115 V, 20 amp
  • Uscita 35-88 amp
  • La funzione di sicurezza del contattore freddo mantiene il filo di saldatura elettricamente freddo fino a quando non viene premuto il grilletto della pistola

Per ulteriori informazioni su questo particolare saldatore, leggere il manuale dell'operatore: QUI

La prima e più importante cosa da considerare durante l'utilizzo di questa macchina è ... hai indovinato, SICUREZZA ! Non solo l'elettricità richiesta per la saldatura ad arco è estremamente calda, ma genera anche una pericolosa luce UV che può facilmente danneggiare gli occhi se la si guarda direttamente. Questo è il motivo per cui dovresti sempre usare i dispositivi di protezione individuale (DPI) adeguati mentre lavori al tuo progetto di saldatura. Ciò include, ma non è limitato a: occhiali di sicurezza, giubbotto di saldatura in pelle, guanti di saldatura e, naturalmente, la maschera di saldatura (nota anche come cappuccio di saldatura). Aiuta anche davvero se hai pantaloni lunghi e scarpe a punta. Flux Cored Arc Welding (FCAW) è noto per generare molte scintille che possono facilmente bruciare qualsiasi area non protetta del tuo corpo, quindi copriti! Queste scintille possono anche facilmente innescare un incendio, quindi eventuali materiali infiammabili devono essere tenuti a una distanza ragionevole dall'area di saldatura.

Detto questo, la saldatura può essere un modo divertente ed eccitante per fare cose in metallo e dopo un po 'di pratica, c'è un potenziale infinito per fare cose davvero fantastiche, quindi iniziamo!

Passaggio 1: raccogliere le attrezzature necessarie

Prima di iniziare a saldare, è necessario assicurarsi di disporre di tutti gli strumenti necessari per il progetto. Il seguente elenco dovrebbe contenere tutto ciò di cui avrai bisogno nel corso del tuo progetto di saldatura:

  • Occhiali di sicurezza
  • Maschera per saldatura
  • Guanti
  • Giacca di pelle
  • Cuffie antirumore
  • Pinze
  • Chipping Hammer
  • Spazzola metallica
  • Smerigliatrice con mole da taglio / rettifica / a filo
  • morsetti
  • magneti
  • Misura di nastro / righello di metallo
  • Estrattore di fumi
  • e se certo, il saldatore!

Passaggio 2: pulisci il metallo

Sebbene FCAW sia noto per essere un processo che può cavarsela con la saldatura di metallo sporco, è comunque importante pulire l'area del metallo che si prevede di saldare. Questo viene generalmente fatto con una sorta di spazzola metallica, smerigliatrice o, ancora meglio, una smerigliatrice con una ruota di filo. La rimozione di contaminanti come ruggine o vernice aumenterà drasticamente la qualità delle saldature, quindi prendersi il tempo necessario per ripulire il progetto prima di iniziare la saldatura è sempre una buona idea.

Prima di portare la smerigliatrice sul pezzo in lavorazione, è necessario prendere sempre delle misure per assicurarsi che il metallo che si prevede di rettificare sia sicuro. Ciò avviene generalmente con morsetti, preferibilmente non con morsetti a molla poiché non esercitano sempre la forza necessaria per mantenere il metallo in posizione durante la rettifica. Personalmente, mi piace usare la morsa da tavolo o un morsetto a C, poiché consentono di controllare la quantità di pressione applicata al pezzo.

Una volta che il metallo è sicuro, sei libero di macinare fino a quando non hai rimosso la maggior parte di tutto ciò che si frappone al metallo nudo che è necessario per una buona saldatura.

* Promemoria: durante la rettifica, assicurarsi di dirigere le scintille in una direzione sicura (cioè non verso una persona o un oggetto infiammabile)

Step 3: Taglia il tuo metallo

Oltre a saldare metalli sufficientemente puliti, è necessario assicurarsi che il metallo sia stato tagliato alla lunghezza appropriata. Tagliare correttamente il metallo può essere altrettanto se non più difficile della saldatura effettiva, a seconda di cosa stai lavorando.

Un taglio accurato inizia con uno scriba o un segno accurato sul pezzo. Questo è generalmente fatto con una pietra ollare o un pennarello, e un righello con un bordo dritto. Per questa dimostrazione ho scelto di renderlo abbastanza semplice e creare un contenitore da 2 "x 2" x 2 "in lamiera. Pertanto, per completare il mio progetto avrò bisogno di 5 quadrati da 2" x 2 ". scrivo una linea a 2 pollici di distanza dal bordo della mia lamiera, attraversandola fino in fondo. Quindi, scrivo una serie di linee verticali che vanno dal bordo della lamiera alla mia prima linea scritta fino a quando non ho disegnato 5 quadrati Sharpie sul mio pezzo. Ora sono pronto per tagliare!

Quando si tagliano lunghezze di lamiera estese, è consigliabile utilizzare una sorta di guida per garantire un taglio diritto. Ho deciso di utilizzare un lungo pezzo di calcio da barra quadrata per aiutarmi a mantenere il mio primo e più importante taglio. Dopodiché ho appena fatto del mio meglio per seguire le mie linee di scriba e per fortuna sono andate bene. Per ogni taglio è necessario bloccare il pezzo in lavorazione in modo che non vada da nessuna parte quando si inizia a tagliare.

Passaggio 4: configura il tuo pezzo

Dopo aver pulito il metallo e averlo tagliato nelle dimensioni appropriate, è tempo di impostare il pezzo in modo da poterlo saldare facilmente senza doverlo combattere troppo. Per i lavori di produzione di massa, è qui che in genere si dovrebbe escogitare una sorta di jig che ti consenta di sistemare facilmente i tuoi pezzi senza pensarci. Per questo progetto, userò solo un magnete con un angolo di 90 gradi per assicurarmi che il mio contenitore quadrato non si trasformi in un contenitore trapezoidale.

Accertarsi che i pezzi che si pianificano di saldare insieme siano fissati nella posizione esatta in cui si prevede di saldarli è estremamente importante. La saldatura di materiali sfusi può portare a innumerevoli errori e può aggiungere ulteriore lavoro indesiderato al progetto, quindi assicurati di ricontrollare e triplicare il pezzo prima di posare la prima saldatura a virata. Dopo aver allineato tutto accuratamente, è tempo di iniziare a saldare!

Passaggio 5: attiva il saldatore e regola le impostazioni

Naturalmente, l'adattamento del saldatore alle impostazioni appropriate è un'altra parte essenziale di questo progetto. Poiché la lamiera per il nostro contenitore è un calibro abbastanza sottile (circa 1/16 "), salderò sull'impostazione LOW 1 con la velocità del filo impostata su 7. Man mano che il metallo da saldare aumenta di spessore, si vuoi aumentare la tensione e la velocità del filo come ritieni opportuno. È sempre bene fare un paio di prove di saldatura su alcuni rottami metallici per accertarti che le tue impostazioni siano esattamente dove devono essere prima di iniziare effettivamente il tuo progetto.

Se non si è sicuri delle impostazioni da utilizzare per il proprio progetto, fare riferimento alla sezione "Impostazioni suggerite" dell'immagine del parametro di saldatura fornita.

Per ulteriori suggerimenti, le ultime quattro sezioni della stessa immagine forniscono alcune informazioni preziose sulla tecnica corretta durante la saldatura.

Passaggio 6: saldare il pezzo in lavorazione

Dopo aver allineato tutto correttamente e impostato il saldatore sulle impostazioni appropriate, attaccare saldamente ogni angolo del pezzo da lavorare. Durante la saldatura a punti, è importante assicurarsi di fondere entrambi i lati del metallo. Quando si preme il grilletto sulla torcia, prestare attenzione a dove si sta depositando il metallo di saldatura e che si sta colpendo il pezzo esattamente dove un pezzo viene a contatto con un altro. Saldare una parte in più rispetto all'altra porterà a una mancanza di fusione che può far sì che i due pezzi di metallo non si uniscano correttamente. Ricorda di ripulire l'area appena saldata con la spazzola metallica per rimuovere eventuali scorie generate dalla saldatura a punti.

Idealmente, una volta incollati tutti gli angoli insieme, la scatola avrà preso forma e sarai in grado di vedere se ogni lato è allineato e saldato nella posizione giusta. In caso contrario, ora è il momento di correggere i tuoi errori, poiché saranno molto più difficili da correggere dopo aver terminato la saldatura!

Passaggio 7: riempire le aree rimanenti con saldature "perlina"

Supponendo di aver incollato tutto insieme correttamente, ora è possibile tornare indietro e riempire le cuciture rimanenti con saldature di perline. Qui è dove affronterai davvero le tue abilità di saldatura, quindi presta molta attenzione a come l'angolo della torcia, la velocità di spostamento e il stickout elettrico influiscono sull'aspetto delle tue saldature.

La cosa più importante da considerare durante l'esecuzione di queste saldature è mantenere la coerenza nelle categorie precedenti. In altre parole, una volta individuato l'angolo torcia corretto, non cambiarlo a metà saldatura. La velocità di marcia dovrebbe essere abbastanza elevata e non si desidera accelerare o rallentare a metà saldatura, ma mantenere un ritmo costante. Infine, il tuo stickout elettrico non dovrebbe mai essere più di 1/2 "o meno di 1/4", quindi tenerlo a circa 3/8 "sarà la soluzione migliore.

Padroneggiare la coerenza della tua tecnica di saldatura è la chiave per essere in grado di saldare in modo competente e ci vorrà un po 'di pratica prima che le tue saldature risultino perfette. Tienilo a mente se non sembrano grandi al tuo primo tentativo, sii paziente e ricorda a te stesso che la pratica rende perfetti!

Passaggio 8: ripulisci il tuo pezzo

Dopo aver saldato tutto insieme, ci sarà un mucchio di schizzi e scorie rimaste dal flusso. Ora è il momento di usare il martello per scalpellatura e la spazzola metallica per rimuovere quanto più possibile prima di iniziare a macinare.

Una volta rimosso il più possibile a mano, afferra la tua coppia di pinze di bloccaggio e fissalo a uno dei bordi esterni del contenitore. Usa con cautela la smerigliatrice da banco per macinare le saldature fino a quando non hai sostanzialmente rimosso gli strati esterni della saldatura e gli angoli sono a filo con i lati. Durante la rettifica, assicurarsi di mantenere il pezzo in sicurezza appoggiato sulla protezione. Probabilmente dovrai bloccare nuovamente le pinze di bloccaggio una o due volte per macinare efficacemente ogni angolo. Se i bordi sono stati saldati correttamente, ogni angolo dovrebbe apparire come una transizione senza soluzione di continuità su ciascun lato e dovrebbe essere privo di fori o crepe. In caso contrario, potrebbe essere necessario tornare indietro e saldare nuovamente le aree con difetti e ripetere il processo di pulizia / macinazione fino a raggiungere i risultati desiderati.

A questo punto hai praticamente finito con il tuo contenitore! Se non sei ancora soddisfatto dell'aspetto, puoi aggiungere le tue modifiche come un coperchio o forse un po 'di vernice. Ottimo lavoro!

Passaggio 9: ripulisci l'area

Abbastanza autoesplicativo .. Pulisci l'area in cui stavi lavorando e rimetti tutti gli strumenti dove li hai trovati.

Grazie!

Passaggio 10: profitto!

Una volta che sei a tuo agio nella saldatura, cerca di essere creativo e crea qualcosa di fantastico come questo robot!

Articoli Correlati