3 passaggi e il modo più efficace per isolare la porta del garage per ridurre il guadagno di calore

Isolare una porta da garage vale la pena per molte ragioni. Il motivo principale per cui qualcuno potrebbe voler isolare il garage è semplicemente perché trascorrono del tempo lì. Che si tratti di falegnameria, armeggiare in auto o sollevare pesi in una palestra di casa, questi sono tutti i motivi per cui vorresti che il garage fosse più comodo quando ci sei dentro. Aprire una finestra o far funzionare una ventola può aiutare a spostare l'aria, ma non impedisce al calore di entrare, quindi fa ben poco per creare uno spazio confortevole. Ti mostreremo il metodo che è senza dubbio il modo più semplice per isolare la porta del garage (il principale colpevole del guadagno di calore) in modo da poter essere più vicino a uno spazio più comodo per tutto ciò che stai facendo lì.

Bonus: la creazione di uno spazio più comodo per un garage collegato alla casa di solito può significare che anche la stanza sull'altro lato del garage è un po 'più comoda!

Passaggio 1: Passaggio 1: raccogliere i materiali

Per questa installazione sono necessari i seguenti elementi:

  • 4 fogli * di cartone espanso con rivestimento in foglio (nella foto qui è riportato il marchio Perma "R" ma ci sono molti altri marchi disponibili come Johns Mansville, TUFF-R oppure puoi creare il tuo pannello in schiuma rivestito con foglio a casa.)
  • Un coltello / lama per tagliare il pannello di schiuma
  • Un metro o metro di metallo

* 4 fogli da 8 'x 4' in schiuma rivestita con foglio di alluminio saranno generalmente sufficienti per realizzare una porta standard per garage per 2 auto.

Passaggio 2: Passaggio 2: misurare e tagliare

Dopo aver raccolto tutti i materiali, misurare le dimensioni di ciascun telaio del pannello nella porta (il metallo che incornicia il pannello). Quindi, aggiungi circa un pollice alle dimensioni più corte e taglia la tavola di schiuma con rivestimento in fogli nei rettangoli. Il motivo per cui aggiungi un pollice all'altezza del rettangolo è perché vuoi che i pannelli siano leggermente più grandi rispetto all'effettiva cornice sulla porta in modo che siano convessi e si curvano verso l'esterno quando li inserisci. Questo passaggio è assolutamente critico perché se non crei il traferro, quindi il foglio NON funzionerà come una barriera radiante e perderai semplicemente il tuo tempo. Puoi leggere perché la lamina della barriera radiante richiede uno spazio d'aria per funzionare, quindi se metti la schiuma a filo contro la porta questo metodo non è efficace quanto se crei lo spazio d'aria. Ricorda, questo metodo serve principalmente a ridurre il guadagno di calore estivo. Ci sarà qualche vantaggio nel ridurre la perdita di calore, ma il grande impatto che esso ha per ridurre il calore del sole che batte sulla porta.

Quando è il momento di posizionare il pannello in schiuma nei telai, posiziona la schiuma in modo che il lato del foglio sia rivolto verso la porta del garage e il piccolo spazio aereo creato dalla forma convessa. Inizia inserendo prima il bordo superiore, quindi "pop" nel bordo inferiore. I pannelli dovrebbero essere convessi e avere una curva verso l'esterno che è visibile quando li guardi di lato (vedi l'immagine sopra).

Passaggio 3: Passaggio 3: Completalo

Continuare a ripetere il passaggio 2 per il resto dei pannelli.

Suggerimento: risparmia il mal di testa dei materiali sprecati e misura ogni pannello singolarmente, non puoi sempre presumere che avranno tutte le stesse dimensioni!

Quando hai finito, avrai il vantaggio di una barriera radiante come prima linea di difesa subito dopo la porta di metallo, e poi avrai il pannello di schiuma per aiutare a rallentare il poco calore che fa passare la lamina . Il risultato? Una porta da garage più luminosa e confortevole, adeguatamente isolata per aiutarti a mantenere il calore radiante in estate.

Articoli Correlati